Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Anni ’70, Londra, alieni e una Nicole Kidman punk nel trailer di How to Talk to Girls at Parties

Titolo originale: How to Talk to Girls at Parties, uscita: 06-10-2017. Regista: John Cameron Mitchell.

Anni ’70, Londra, alieni e una Nicole Kidman punk nel trailer di How to Talk to Girls at Parties

03/04/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Anche Elle Fanning e Alex Sharp nell'adattamento del racconto fantasy di Neil Gaiman diretto da John Cameron Mitchell

A oltre sei mesi da quello internazionale, arrivato dopo la presentazione in anteprima assoluta al Festival di Cannes, la A24 ha diffuso oggi il nuovo trailer e il poster di How to Talk to Girls at Parties, adattamento molto libero dell’omonimo racconto breve fantasy di Neil Gaiman uscito anche in Italia con il titolo letteralmente tradotto di Come parlare alle ragazze alle feste (pare che invece il film si chiamerà La Ragazza del Punk Innamorato …) che vede in regia e alla co-sceneggiatura John Cameron Mitchell (Shortbus) e tra i protagonisti Elle FanningAlex SharpNicole Kidman e Ruth Wilson.

Questa la sinossi ufficiale:

Enn (Sharp) è un timido adolescente della periferia londinese del 1977, che si intrufola con i suoi migliori amici alle feste after-hour dei punk. Una notte si imbattono in una bizzarra riunione di adolescenti sexy che sembrano provenire da un altro pianeta. Infatti, provengono proprio da un altro pianeta, e sono in visita sulla Terra per completare un misterioso rito di passaggio. Ciò non impedisce a Enn di innamorarsi perdutamente di Zan (Fanning), una bellissima e ribelle adolescente aliena che, nonostante la sua fedeltà alla sua strana colonia, è affascinata da Enn. Insieme intraprendono così un’avventura delirante attraverso il cinetico mondo punk rock degli anni ’70 a Londra, scatenando inavvertitamente una serie di eventi che porteranno alla resa dei conti finale dei punk contro gli alieni, e testeranno i limiti di ciascuno per capire quanto intendono spingersi oltre per il vero amore.

L’opera sembra distaccarsi parecchio dal racconto breve originale del 2006 (praticamente ambientato soltanto all’interno di una casa durante una festa), scegliendo di spedire i suoi protagonisti nel bel mezzo della movimentata scena punk inglese della fine degli anni ’70 e a quanto pare non ha per niente convinto la critica festivaliera, che lo ha generalmente accusato di superficialità e scarso romanticismo.

In ogni caso, di seguito il full trailer originale di How to Talk to Girls at Parties, la cui data di uscita non è ancora stata confermata, che anticipa la ricostruzione di un periodo unico nella storia della musica britannica, con una Nicole Kidman in formato David Bowie di Labyrinth che potrebbe valere da sola – con la colonna sonora – il prezzo del biglietto:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su How to Talk to Girls at Parties:

mary atto di forza tre tette film
Sci-Fi & Fantasy

Paul Verhoeven su Atto di Forza: “Vi svelo perché Mary ha ‘solo’ tre seni nel film”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista olandese ha parlato del suo film del 1990, raccontando i motivi della bizzarra scelta sul personaggio interpretato da Lycia Naff

Leggi
alien 1979 chestburster
Sci-Fi & Fantasy

Ridley Scott su Alien: “Stanley Kubrick mi chiamò per sapere del chestburster”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del classico del 1979 racconta della inaspettata telefonata e come si risolse

Leggi
Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi