Home » Cinema » Horror & Thriller » Ari Aster su Hereditary: “Tagliate molte scene, il cut iniziale era di 3 ore”

Titolo originale: Hereditary , uscita: 07-06-2018. Budget: $10,000,000. Regista: Ari Aster.

Ari Aster su Hereditary: “Tagliate molte scene, il cut iniziale era di 3 ore”

09/07/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror rivelazione dell'anno ha rivelato il motivo dietro ai netti tagli nel minutaggio

Alla versione Hereditary – Le radici del male (Hereditary) che vedremo presto nei nostri cinema mancheranno una marea di scene tagliate!

Con un minutaggio di circa 2 ore e 7 minuti, il film diretto dall’esordiente Ari Aster è uno degli horror più lunghi approdati in sala negli ultimi anni, toccando una durata di poco inferiore solo a quella del nuovo IT di Andrés Muschietti (la nostra recensione). Tuttavia, che ci crediate o no, Hereditary in origine avrebbe dovuto essere decisamente più lungo, come ha rivelato il regista nel corso di una recente intervista.

Ari Aster ha infatti dichiarato che in principio il suo horror avrebbe dovuto superare addirittura le 3 ore e che avrebbe dovuto contenere ben 30 scene aggiuntive! Questa la sua spiegazione:

Nessuno vuole un film di tre ore, in particolare il distributore. La cosa più importante erano l’incedere e il trovare il [giusto] ritmo. Il film stesso ti dice cosa deve essere. Quella arrivata al cinema è la sua migliore versione. Ma alla parte di voi che ripiange le scene mancanti, posso dirvi che avrebbe dovuto essere era lungo tre ore.

Ha poi continuato:

Nel cut originale così come nella sceneggiatura, il pubblico sarebbe stato forzato davvero a cuocere a fuoco lento  … L’interruzione delle comunicazioni sarebbe stata raccontata con dettagli ancora più duri.

Pare che tali scene siano state quindi effettivamente filmate e poi decurtate in fase di montaggio, quindi chissà che un giorno – visto anche il successo riscontrato oltreoceano – non venga fatta uscire almeno in home video la versione lunga.

Questa intanto la sinossi ufficiale di Hereditary – Le radici del male:

Quando Ellen, la matriarca della famiglia Graham, muore, la famiglia di sua figlia comincia a scoprire segreti criptici e sempre più terrificanti sulla propria discendenza. Più rivelano, più si trovano a dover cercare di superare il sinistro destino che sembrano aver ereditato.

Il film, che vede protagonisti Toni Collette, Gabriel Byrne, Alex Wolff, Ann Dowd e Milly Shapiro, uscirà nei nostri cinema il 25 luglio. Di seguito trovate il trailer ufficiale in italilano:

Fonte: THR

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Hereditary:

Il Mostro della Cripta film misischia (2)
Horror & Thriller

Il Mostro della Cripta: prime immagini e trama dell’horror di Daniele Misischia (producono i Manetti)

di Redazione Il Cineocchio

I protagonisti del film, le cui riprese sono appena ripartite, sono Lillo, Tobia De Angelis e Amanda Campana

Leggi
il silenzio dei prosciutti film 1994 ezio greggio
Horror & Thriller

Dossier | Il Silenzio dei Prosciutti di Ezio Greggio: un’operazione unica (e nebulosa)

di William Maga

Nel 1994 il comico televisivo esordiva alla regia di una parodia horror spalleggiato dall'amico Mel Brooks e da Roger Corman, un film scombinato e infarcito dei grandi nomi. Ricostruiamone la genesi.

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray 4K UHD (Variant) | Benvenuti a Zombieland di Ruben Fleischer

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione limitata italiana in 500 copie della horror comedy con Woody Harrelson ed Emma Stone del 2009

Leggi
relic film 2020 robyn
Horror & Thriller

Relic | La recensione del film horror di Natalie Erika James con Emily Mortimer

di William Maga

Ci sono anche Bella Heathcote e Robyn Niven nell'esordio della regista australiana, opera intimista e 'diversamente' spaventosa

Leggi
Horror & Thriller

Lin Shaye su Insidious 5: “Non credo si farà; ho chiuso con la saga”

di Redazione Il Cineocchio

La 76enne attrice si è mostrata molto meno positiva che in passato riguarda al possibile nuovo capitolo

Leggi