Home » Cinema » Azione & Avventura » Danny Glover era in trattative per un ruolo iconico in Mortal Kombat del 1995

Danny Glover era in trattative per un ruolo iconico in Mortal Kombat del 1995

28/02/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista di Arma Letale molto vicino a interpretare un personaggio chiave del film diretto da Paul W. S. Anderson

mortal kombat 1995

La storia del cinema è disseminata di sliding doors, per le quali innumerevoli attori si sono aggiudicati parti che li hanno catapultati nell’Olimpo filmico e altri invece sono stati sostituiti in fieri. Viene da chiedersi sempre: cosa sarebbe successo se … ? Ebbene c’è una nuova possibilità sfumata da aggiungere alla lunga lista: è stato rivelato che Danny Glover sarebbe stato in realtà la prima scelta per il dio Raiden nell’adattamento di Mortal Kombat diretto da Paul W. S. Anderson nel 1995, con la New Line che faceva pressione per il suo casting. Quelli alla fine mollarono, e il ruolo come sappiamo andò a Christopher Lambert.

danny gloverEd Boon, direttore creativo ai Netherrealm Studios e co-creatore di Mortal Kombat, il quale ha lavorato anche come consulente creativo per la versione cinematografica, ha raccontato che gli studios ebbero diversi suggerimenti random per il film, da lui eufemisticamente descritti come “discussioni molto interessanti”. Tra esse, nessuna però fu peculiare quanto quella sulla scelta di Glover come del dio del tuono. Ha ricordato:

Avevano dei suggerimenti piuttosto assurdi per i personaggi. Mi ricordo che dicevano che volevano Danny Glover per Raiden.

Boon ha inoltre svelato che la New Line originariamente avrebbe voluto che Kano, interpretato da Trevor Goddard nel film, avesse un’enorme benda da pirata sull’occhio al posto della piastra di metallo che gli copriva un lato del viso. Tuttavia, se la New Line ha combattuto con il suddetto con le unghie e con i denti per queste variazioni estetiche rispetto al materiale originale, tutto lo spirito innovatore si è immediatamente spento quando hanno presentato le “migliorie” apportate ai protagonisti a un focus group, che ha messo bene in chiaro le possibili reazioni alle loro idee balzane.

Per essere onesti, non è che il risultato finale sia stato poi tanto degno di lode eh. I giudizi della critica anzi furono piuttosto tiepidi o addirittura negativi; il pubblico però premiò la pellicola con incassi complessivi di 122 milioni di dollari al box office, a fronte di un investimento di soli 8. Sul piano qualitativo poi il peggio sarebbe certo arrivato più tardi, con Mortal Kombat – Distruzione totale (Mortal Kombat: Annihilation), uno dei peggiori film mai realizzati.

Fonte: IGN

Sylvester Stallone, Jesse Metcalfe, and Dave Bautista in Escape Plan 2
Azione & Avventura

Escape Plan 2 – Ritorno all’Inferno | La recensione del film d’evasione di Steven C. Miller

di William Maga

Sylvester Stallone e Dave Bautista sono due comparse di lusso in un sequel 'made in China' scritto male e diretto peggio, che non valorizza nemmeno l'ambientazione futuristica

Leggi
john carter film 2012
Azione & Avventura

Dossier | John Carter di Andrew Stanton: una saga Disney morta su Marte

di William Maga

Nel 2012, Taylor Kitsch e Lynn Collins erano i protagonisti dell'adattamento cinematografico dei racconti fantasy di Edgar Rice Burroughs, rivelatosi un disastro epico per lo studio

Leggi
kick-ass film 2010
Azione & Avventura

Riflessione | Kick-Ass di Matthew Vaughn: quando il cinecomic si veste di quotidianità

di William Maga

Il fortunato fumetto per adulti di Mark Millar e John Romita Jr. viene portato sul grande schermo in un live-action irriverente e fresco, in cui Aaron Taylor-Johnson, Nicolas Cage e Chloe Grace Moretz danno vita a supereroi molto normali

Leggi
dunkirk film 2017 nolan
Azione & Avventura

Dunkirk | La recensione del film di guerra di Christopher Nolan

di Alessandro Gamma

Un assalto frontale ai sensi dello spettatore, un film di guerra che cerca l'ordine in mezzo al caos capace di issarsi tra le pietre miliari del genere

Leggi
Zachary Levi in Shazam! (2019)
Azione & Avventura

Shazam! | Recensione del film di David F. Sandberg col supereroe Zachary Levi

di William Maga

Il regista abbandona le atmosfere cupe dei suoi horror precedenti per raccontare con (troppa) leggerezza la storia delle origini dell'eroe alter ego di un adolescente, con risultati alterni

Leggi