Home » Cinema » Horror & Thriller » Elijah Wood e Daniel Noah su Nightmare: “Visione specifica per un remake, ma niente stravolgimenti”

Elijah Wood e Daniel Noah su Nightmare: “Visione specifica per un remake, ma niente stravolgimenti”

05/11/2019 news di Redazione Il Cineocchio

I due produttori parlano del loro sogno nel cassetto, facendo anche il nome del possibile regista del film

nightmare film 2010

A quasi 10 anni dall’infausto remake firmato da Samuel Bayer, si torna ora a parlare di un possibile ennesimo riavvio dell’amata saga di Nightmare (A Nightmare on Elm Street). Un nuovo film con Freddy Krueger sembra ancora in alto mare però, visto che gli eredi di Wes Craven sono ritornati recentemente in possesso dei diritti per gli Stati Uniti dell’iconico franchise e sul suo boogeyman dalla faccia ustionata.

Eppure, nel corso di una recente intervista, i produttori della SpectreVision Elijah Wood e Daniel Noah, il duo dietro agli apprezzati Mandy (la recensione) e Daniel Isn’t Real, si è offerto spontaneamente per provare nel non semplice compito.

Queste le parole di Daniel Noah:

freddy krueger nightmare 1984Abbiamo a lungo fantasticato di poter dare vita alla nostra visione di Nightmare – Dal Profondo della Notte. E anche Adam Egypt Mortimer, con il quale abbiamo appena realizzato Daniel Isn’t Real. Quel film e Nightmare hanno alcune similitudini alquanto oscure, ma ancora tangibili, sul mondo dei sogni. Poiché la gente ha visto Daniel Isn’t Real, curiosamente, c’è stato un po’ di movimento su Twitter circa la possibilità che Adam Mortimer diriga un film di Nightmare – Dal Profondo della Notte. Non è un segreto. Siamo stati in contatto con i titolari dei diritti molte volte. È un vero e proprio progetto del cuore per noi quello di poter avere la possibilità di girare un film di questa saga. E come ho detto, abbiamo una visione molto specifica. Penso che sarebbe molto sorprendente ed eccitante fare un remake del franchise.

Elijah Wood ha aggiunto:

Sì, e ha sicuramente l’aspetto di un sogno impossibile, capite? Si tratta di un universo, di un personaggio e di un’idea coi quali sarebbe divertente giocare. Si tratta di cercare di fare qualcosa di diverso. Con molti di questi film horror classici che hanno avuto così tanti sequel, alla fine si è già visto un po’ tutto. Sarebbe anche interessante pensare a cosa potremmo fare con una saga come questa, capace di reinventarsi o di creare qualcosa che giochi con il tono e i temi chiave, ma lo faccia in modo differente oppure li porti in una direzione leggermente nuova. È un modo divertente di pensare a queste possibilità.

Daniel Noah ha quindi concluso:

Non vogliamo stravolgere una formula che funziona. D’altra parte, quando ti limiti a ripetere la medesima formula, non è altro che un rendimento decrescente. L’hanno già fatto così bene, questo è il nostro punto di vista. È già stato gestito. Quali sono invece le strade, quali gli altri quartieri in questo universo che potrebbero essere utilizzati o approfonditi?

Entusiasmo senza dubbio lodevole, ma non è forse sempre così per ogni progetto prima di vederne l’effettivo risultato finale?

Di seguito il trailer internazionale di Nightmare – Dal Profondo della Notte del 2010:

Fonte: CS

locke film tom hardy 2014
Horror & Thriller

Recensione story | Locke di Steven Knight

di William Maga

Nel 2014, Tom Hardy era il solitario protagonista di un thriller ambientato interamente all'interno di un'automobile

Leggi
favolacce film 2020 germano
Horror & Thriller

Favolacce | La recensione del film di Fabio e Damiano D’Innocenzo con Elio Germano

di Sabrina Crivelli

Dopo La Terra dell'Abbastanza, i due fratelli tornano in regia per un'opera scioccante e metafisica, con protagonista un insolito Elio Germano

Leggi
betaal serie netflix horror 2020
Horror & Thriller

Betaal | La recensione della miniserie horror indiana (su Netflix)

di William Maga

Il regista inglese Patrick Graham (già dietro alla serie Ghoul) e la Blumhouse realizzano un prodotto di genere dal grande potenziale, scegliendo purtroppo la via più semplice e banale per affrontarlo

Leggi
danny lloyd film shining
Horror & Thriller

Com’è – e cosa fa – oggi Dan Lloyd, il piccolo Danny Torrance di Shining

di Redazione Il Cineocchio

Il giovanissimo protagonista del film del 1980 ricorda la sua esperienza sul set con Stanley Kubrick, parlando dei motivi che lo hanno portato a cambiare vita e a lasciare la carriera di attore

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Skull: The Mask, slasher brasiliano tutto frattaglie ed effetti pratici

di Redazione Il Cineocchio

Alla regia del film che si ispira alle malefatte di Jason Voorhees ci sono Kapel Furman e Armando Fonseca

Leggi