Home » Cinema » Horror & Thriller » Liv Tyler assiste al risveglio di un lupo mannaro nel trailer di Wildling

Titolo originale: Wildling , uscita: 13-04-2018. Regista: Fritz Böhm.

Liv Tyler assiste al risveglio di un lupo mannaro nel trailer di Wildling

16/03/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Bel Powley è un'adolescente con un oscuro segreto nel debutto alla regia di Fritz Böhm, in cui troviamo anche Brad Dourif

Storicamente, il sottogenere dei lupi mannari è sempre stato difficile da gestire al cinema, in bilico tra la drammaticità della condizione del soggetto ‘maledetto’, gli aspetti più orrorifici e il pericolo di scivolare nel ridiciolo per via del make-up. In ogni caso, IFC Films ha diffuso oggi il poster e il trailer di Wildling, thriller dalle atmosfere tese e soprannaturali diretto dall’esordiente Fritz Böhm che vede tra i protagonisti Liv Tyler (Il Signore degli Anelli), Bel Powley (Detour) e Brad Dourif (La bambola assassina).

Questa la sinossi ufficiale:

Fin dalla sua nascita, Anna (Powley) è stata cresciuta in isolamento da un uomo che conosce solo come Daddy (Dourif), che ha fatto tutto il possibile per nasconderle la verità sulle sue vere origini. Ma quando l’adolescente Anna viene improvvisamente spinta nel mondo reale sotto la protezione di una poliziotta sensibile, Ellen (Tyler), diventa presto chiaro che la giovane donna è tutt’altro che ordinaria. Incapace di adattarsi a una vita normale, Anna si ritrova così attratta dalla selvaggia libertà della foresta, mentre lotta per resistere al crescente desiderio di sangue che si è risvegliato dentro di lei.

Di seguito il trailer originale di Wildling, che arriverà in alcuni cinema americani e in VOD il prossimo 13 aprile e che anticipa il coming of age di un’adolescente dal problematico colpo di scena in quella che potrebbe rivelarsi un’affascinante rivisitazione del sottogenere, magari sulla scorta di Ginger Snaps:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Wildling:

My Heart Can't Beat Unless You Tell It To film
Horror & Thriller

My Heart Can’t Beat Unless You Tell It To | La recensione del film horror di Jonathan Cuartas (Sitges 53)

di Marco Tedesco

SOno Patrick Fugit e Ingrid Sophie Schram i protagonisti di un dramma vampiresco da camera, una straziante meditazione sulla famiglia

Leggi
notturno film amazon 2020 horror
Horror & Thriller

Notturno | La recensione del film horror di Zu Quirke (per Amazon Prime)

di Marco Tedesco

Sydney Sweeney è la malignamente competitiva protagonista del migliore dei primi 4 capitoli del progetto Welcome To The Blumhouse

Leggi
impetigore film horror 2020
Horror & Thriller

Impetigore | La recensione del film horror indonesiano di Joko Anwar (Sitges 53)

di William Maga

Il regista torna sulle scene con una fiaba dark tinta di sangue, che ci sprofonda nel folklore locale tra marionette e antiche maledizioni

Leggi
The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi