Home » Cinema » Azione & Avventura » Michael Madsen: “Easter Egg di Le Iene in Kill Bill e C’era una volta a … Hollywood; impossibile capirlo”

Titolo originale: Reservoir Dogs , uscita: 02-09-1992. Budget: $1,200,000. Regista: Quentin Tarantino.

Michael Madsen: “Easter Egg di Le Iene in Kill Bill e C’era una volta a … Hollywood; impossibile capirlo”

13/05/2020 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha rivelato un paio di segreti ben custoditi dal regista Quentin Tarantino, che ne parla solo con chi li nota

Michael Madsen kill bill

Non è un segreto che Quentin Tarantino sia molto meticoloso riguardo ai dettagli e alle storie dei film che scrive. I suoi lavori sono noti per i loro dialoghi bizzarri e complessi, e alcune trame presentano evidenti crossover che possono essere facilmente notati anche dal più sbadato dei fan. Un bel legame trovato in passato è riconoscere come la storia che Mia Wallace (Uma Thurman) racconta a Vincent Vega (John Travolta) in macchina in Pulp Fiction è, in realtà, la storia delle signore di Kill Bill.

Ora, il collaboratore di vecchia data del regista (per Le Iene, Kill Bill, The Hateful Eight, C’era una volta a … Hollywood), Michael Madsen, ha rivelato in una recente intervista una impensabile connessione tra il suo personaggio del film del 1992 e il recente lungometraggio con Brad Pitt e Leonardo DiCaprio.

blonde iene tarantinoHa detto:

Ebbene, so che Quentin fa molte cose del genere. Ecco perché la mia Cadillac è in C’era una volta a … Hollywood. Quella è la macchina di Mr. Blonde, ma nessuno può arrivarci se non glielo hanno detto.

Michael Madsen ha poi proseguito, dicendo che Quantin Tarantino ama inserire delle connessioni trai suoi film per vedere se i fan le notano. Riguardo a un altro Easter Egg nascosto in bella vista in Kill Bill, ha svelato:

Quentin non lo dirà, vuole che la gente scopra queste cose per conto proprio, capite? Quando ho visto Kill Bill alla premiere di Londra, dopo il film Quentin era con me al ristorante. E lui mi ha detto: “L’hai visto, l’hai visto? Gli dissi: “Ho visto cosa?” E lui: “Sai, quando Uma è sepolta, l’hai visto?” Dissi: “Non so di cosa stai parlando.” Rispose: “Michael, il rasoio.” E io,” Sì.” E lui:”Era il tuo. È il medesimo che hai usato in Le Iene.” Sì, aveva tenuto la mia attrezzatura da Le Iene e l’aveva data a Uma Thurman per usarla in Kill Bill per tagliare le sue corde.

L’attore ha quindi concluso:

Tiene da parte cose del genere ed è meraviglioso – mi è venuta in mente perché ho iniziato a conservare anche io certi oggetti di scena – e gli domandai: “Non me l’hai detto. Perché non me l’hai detto?” E lui rispose: ” Stavo aspettando che me lo chiedessi”, quindi aveva immaginato che me ne fossi accorto. Non mi è mai passato per la mente che avrebbe potuto fare  qualcosa di così fico.

Di seguito la scena delle sepoltura di Uma Thurman in Kill Bill:

Fonte: ReelBlend

alan moore
Azione & Avventura

Alan Moore: “Cinecomic grotteschi e pericolosi; Adam West il miglior Batman”

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore e sceneggiatore inglese torna a criticare l'industria hollywoodiana e il concetto di supereroi pensati per un pubblico di maggiorenni; poi dice la sua sul Joker di Todd Phillips

Leggi
Azione & Avventura

Full trailer per Suburra, stagione 3: si prospetta un finale sanguinoso per la serie Netflix

di Redazione Il Cineocchio

La guerra per il potere a Roma raggiunge il suo apice violento per Aureliano, Spadino e Amedeo Cinaglia

Leggi
Hello world - Haro Warudo 3
Azione & Avventura

Hello World | La recensione del film animato di Tomohiko Ito (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista della serie Erased dirige una teen romance standard e derivativa, che pur vanta alcuni buoni guizzi sci-fi

Leggi
Azione & Avventura

Mandibules | La recensione del film di Quentin Dupieux (Sitges 53)

di William Maga

Gregoire Ludig, David Marsais e Adèle Exarchopoulos sono gli stralunati protagonisti di una commedia on the road che vede al centro di tutto una mosca gigante

Leggi