Home » Cinema » Horror & Thriller » Mick Garris: “Spielberg molto presente, ma Poltergeist è stato diretto da Tobe Hooper”

Mick Garris: “Spielberg molto presente, ma Poltergeist è stato diretto da Tobe Hooper”

15/09/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha provato a mettere fine all'annosa questione sul classico del 1982

Chi ha diretto veramente Poltergeist nel 1982? È una delle domande a cui i fan del cinema horror provano a dare una risposta da anni, provando a capirci qualcosa tra le diverse storie e versioni che di volta in volta emergono e contrastano l’una con l’altra.

In luglio, l’assistente cameraman John Leonetti, presente sul set per ogni giorno di riprese, aveva dichiarato che era stato senza dubbio Steven Spielberg a girare il film, con Tobe Hooper semplicemente usato come prestanome per scongiurare alcuni problemi produttivi.

poltergeist 1982 setOvviamente, anche questa ‘certezza’ non è poi tanto certa a quanto pare …

Nell’ultimo episodio del suo podcast, Mick Garris ha ospitato Caroline Williams e Bill Moseley, che hanno reso omaggio al recentemente scomparso regista, prendendosi poi alcuni minuti per raccontare la sua versione della storia. A quanto pare, Spielberg ha offerto molti input creativi, ma va riconosciuto a Hooper il merito di aver diretto l’horror:

Mi stavo occupando della pubblicità di Poltergeist e molte persone stavano parlando della situazione di Spielberg e Tobe Hooper. Dal mio punto di vista … è stato il primo film per un grosso studio di Tobe. Si trovava nel perimetro di un film di uno studio. In un grande teatro di posa. Steven Spielberg aveva scritto la sceneggiatura, era sul set e lo stava producendo. E Spielberg è un filmmaker esperto. Vive e respira film. Molto appassionato, molto intelligente, molto articolato. E sì, me lo vedo andare dietro alla telecamera e dire: ‘Forse dovremmo fare una two shot qui e fare quest’altra cosa là’. E Tobe avrebbe osservato … Tobe ha sempre chiamato ‘azione’ e ‘buona!’. Tobe era stato profondamente coinvolto in tutta la pre-produzione e tutto il resto, ma Steven è un ragazzo che entra in scena e chiama le scene. E così, sei al tuo primo film per un grosso studio, assunto da Steven Spielberg, che è entusiasta di questo film … Direste: ‘Fermati … lascialo fare a me’. E così [Tobe] ha fatto. 

Spielber PoltergeistGarris ha proseguito, chiarendo ancora meglio il suo punto di vista:

Tobe ha diretto quel film. Steven Spielberg ha avuto molto a che fare con la regia. Quella controversia è ancora lì, ma Tobe è stato una parte cruciale di Poltergeist. E guardarli al lavoro entrambi su quel set è stata un’esperienza di apprendimento affascinante per me. Tobe è stato un filmmaker incredibile. Non credo che Steven lo stesso tenendo d’occhio. Credo che Steven fosse entusiasta. E nessuno era lì per proteggere Tobe. Ma tutta la pre-produzione è stata fatta da lui. Tobe è stato presente tutto il tempo. La visione di Tobe si è decisamente realizzata. E Tobe ne ha ottenuto il merito perché lo ha meritato. Senza contare che … Steven Spielberg stesso lo ha detto. Sì, Steven Spielberg è stato molto coinvolto. È un film di Tobe Hooper.

Fine … ?

Fonte: Post Mortem

The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi