Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Nel full trailer di The Last Sharknado si viaggia nel tempo tra T-Rex e saloon del vecchio West

Titolo originale: The Last Sharknado: It's About Time , uscita: 19-08-2018. Regista: Anthony C. Ferrante.

Nel full trailer di The Last Sharknado si viaggia nel tempo tra T-Rex e saloon del vecchio West

18/08/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Ian Ziering e Tara Reid insieme un'ultima volta per l'avventura che li porterà a chiudere per sempre la saga iniziata 5 anni fa

A poco più di due mesi dalle prime notizie in merito, SyFy ha diffuso oggi il nuovo poster e il secondo teaser trailer di The Last Sharknado – It’s About Time (o Sharknado 6), sesto e ultimo (?) capitolo della saga fanta-trash iniziata nel 2013, che vedrà ancora una volta protagonisti Ian Ziering e Tara Reid, impegnati qui in un’avventura che li porterà indietro nel tempo fino all’epoca dei dinosauri, naturalmente sempre a caccia di voraci squali volanti.

Questa la sinossi ufficiale:

Tutto è perduto, oppure no? Fin Shepard (Ziering) sblocca il potere temporale degli Sharknado per poter salvare il mondo e far risorgere la sua famiglia. Nella sua ricerca, Fin combatterà contro i nazisti, i dinosauri, i cavalieri e farà persino un giro sopra l’arca di Noè. Questa volta, non si tratterà di come fermare gli Sharknado, ma di quando!

Diretto sempre dal regista Anthony C. Ferrante, il film verrà mandato in onda domenica 19 agosto, a conclusione dell’attesa ‘Shark Week’ della rete.

Nel cast ritroveremo anche l’altro volto noto Cassandra Scerbo, alla quale si affiancheranno le new entry Jonathan Bennett (Diario di una nerd superstar) e Vivica A. Fox (Kill Bill).

Nell’attesa di capire quando verrà distribuito anche dalle nostre parti, di seguito trovate l’allucinante full trailer originale di The Last Sharknado: It’s About Time, in cui c’è un po’ di tutto, dai T-Rex ai duelli nel far West, dalle battaglie napoleoniche a quelle in un Medioevo fantasy con mago Merlino e Morgano, fino a uno squalo robotico e un esercito di cloni, il tutto condito da battutacce e freddure:

Fonte: YouTube