Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Prime concept art del parco a tema dello Studio Ghibli a Nagoya

Prime concept art del parco a tema dello Studio Ghibli a Nagoya

26/04/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Dal villaggio della Principessa Mononoke alla casetta de Il mio vicino Totoro, i lavori procedono - a rilento - per garantire ai fan di immergersi totalmente nel mondo incantato visto in molti film animati

Era ancora il giugno 2017 quando vi abbiamo parlato per la prima volta del parco a tema dello Studio Ghibli in costruzione nella zona circostante alla città di Nagoya, nella prefettura di Aichi, in Giappone. Ebbene, a quanto pare ci vorranno un paio di anni in più rispetto ai piani originari per ultimare i lavori e ora la data di apertura è purtroppo stata spostata dal 2020 al 2022.

Secondo la fonte giapponese il parco si troverà immerso nel mondo di Il Mio Vicino Totoro e permetterà ai visitatori di godere della presenza di fiori e alberi durante ciascuna delle quattro stagioni dell’anno. Non aspettatevi quindi le classiche giostre e montagne russe tipiche dei parchi di divertimento, ma piuttosto un luogo dove godersi la natura e ovviamente Totoro e i suoi amici. Suona molto Ghibli giusto?

parco ghibliIl Ghibli Park prenderà forma su un terreno di 200 ettari su cui si è già tenuta l’Esposizione Universale nel 2005, occasione in cui venne ricostruita perfettamente la casa delle piccole Satsuki e Mei, le sorelline protagoniste della pellicola diretta nel 1988 da Hayao Miyazaki, co-fondatore del celebre studio di animazione assieme al compianto Isao Takahata.

L’illustratore Martin Hsu aveva visitato la casa e aveva riferito che, sebbene ci fossero restrizioni per quanto concerneva le fotografie, i visitatori erano autorizzati a toccare qualsiasi altra cosa presente all’interno della costruzione. Scriveva Hsu:

Questo include l’apertura di tutti i cassetti, le scatole, i coperchi, le porte, le finestre, le porte nascoste, i vestiti, le scarpe … e si può ottenere un’idea.

Il governatore della regione ha dichiarato che il rispetto e l’amore dello Studio Ghibli verso le creature viventi e la Terra in generale si rifletteranno adesso nel parco divertimenti in costruzione:

Vorrei condividere questa idea con le generazioni future.

La costruzione del parco è stata progettata attentamente in modo che nessun albero debba essere tagliato nell’impresa.

Secondo quanto rivelato dal NHK, al parco si accederà da una porta principale, che ricorderà ai visitatori le strutture del XIX secolo viste in Il Castello Errante di Howl. Saranno poi visitabili un negozio di antiquariato ispirato da I Sospiri del Mio Cuore di Yoshifumi Kondō, il ‘Grande Magazzino Ghibli’, pieno di ogni tipologia di aree gioco a tema, nonché aree espositive e piccoli cinema, il villaggio della Princessa Mononoke, e la ‘Valle delle Streghe’, che offrirà attrazioni presa da Il Castello Errante di Howl e da Kiki consegne a domicilio.

Infine, potrete camminare tra gli alberi della ‘Foresta di Dondok’, che prende il nome dalla “dondoko dance” ballata da Mei e Satsuki insieme allo spirito della natura e visitare la casa ricreata sulle fattezze di quelle del film Il mio vicino Totoro.

Di seguito intanto potete farvi un’idea delle attrazioni che potrete trovare nel parco nelle immagini nelle primissime concept art diffuse, e del logo ufficiale del parco, in cui spuntano i susuwatari:

parco studio ghibli nagoya

parco studio ghibli nagoya (2)

parco studio ghibli nagoya (4)

2067 film Kodi Smit-McPhee
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per 2067: sulla Terra sta per finire l’ossigeno

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono Kodi Smit-McPhee e Ryan Kwanten tra i protagonisti del film sci-fi australiano di Seth Larney

Leggi
robocop 1987 film Ronny Cox
dune film villeneuve 2020
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Dune: Denis Villeneuve ci porta tra i vermi giganti di Arrakis in cerca della spezia melange

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono Timithée Chalamet, Rebecca Ferguson, Jason Momoa, Zendaya a Oscar Isaac nell'ambizioso adattamento in due parti dei romanzi di Frank Herbert

Leggi
star trek discovery stagione 3 2020
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Star Trek: Discovery (stagione 3): l’equipaggio a spasso nel tempo e nello spazio

di Redazione Il Cineocchio

Sonequa Martin-Green, Doug Jones e Anthony Rapp troveranno nuovi amici - e altrettanti nemici - nel loro imprevedibile peregrinare intergalattico

Leggi
creators - the past film 2020
Sci-Fi & Fantasy

Trailer e data di uscita per Creators – The past, film sci-fi italiano con Shatner e Depardieu

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Piergiuseppe Zaia esordisce dietro alla mdp con un progetto ambizioso, prima parte di una trilogia

Leggi