Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Animali Notturni di Tom Ford

7/10 su 4331 voti. Titolo originale: Nocturnal Animals, uscita: 04-11-2016. Budget: $22,500,000. Regista: Tom Ford.

[recensione] Animali Notturni di Tom Ford

08/11/2016 recensione di Alessandro Gamma

Le prove di Jake Gyllenhaal e Amy Adams e la grande cura delle immagini non riescono a compensare la frustrante mancanza di un messaggio di fondo chiaro

animali notturni

Tom Ford, un regista che si è prima fatto un nome come designer di moda, ha girato A Single Man, il suo primo film, nel 2009. Dopo aver visto la sua nuova opera, Animali Notturni (Nocturnal Animals), presentata in anteprima all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, dove ha vinto il Leone d’Argento, si capisce il perché. Ford è ancora, quando non addirittura soltanto, un meticoloso organizzatore di immagini. Come con A Single Man, quasi ogni fotogramma di Animali Notturni ha l’aspetto calibrato al millesimo di un servizio di moda, per il quale sono servite settimane per essere pianificato: una tenda grigia spazzola pigramente il davanzale sporco di una finestra senza un motivo, mentre una mosca o due ronzano in primo piano. Un paio di cadaveri giacciono intrecciati ad arte su un divano rosso sangue che è stato scaricato come spazzatura (anche se appare ancora un gran bel divano), un mortifero quadro di fantasia. Una sequenza che mostra uno sconvolto Jake Gyllenhaal che cerca di rilassarsi nella vasca da bagno di un motel del Texas si dissolve con eleganza in quella di una depressa Amy Adams che prova a rilassarsi in modo molto più stiloso in una vasca di Los Angeles.

locandina-animali-notturni-tom-fordAmmantato della fotografia del talentuoso Seamus McGarvey, Animali Notturni è bello – o quantomeno seducente – ogni minuto, e di certo non è noioso. Ma non è esattamente chiaro quello che Ford sta cercando di dire, anche se è chiaro che sta cercando ardentemente di dire qualcosa. Ed è questa probabilmente la cosa più frustrante del film: sembra esserci una qualche sfumatura, qualcosa che è forse molto significativo per Ford – che proprio non riesce però ad uscire dalla superficie vitrea dello schermo.

La Adams interpreta Susan, un gallerista di Los Angeles elegante e apparentemente di successo che indossa soltanto abiti alla moda scuri e un po’ troppo trucco fuligginoso sugli occhi per una rossa dalla pelle chiara. E’ il primo indizio che si tratta di una donna che ha fatto tutte le scelte sbagliate: il suo bellissimo marito (interpretato dal bellissimo Armie Hammer) ha siglato alcuni brutti accordi, perdendo gran parte del denaro della coppia. Emerge che Susan odia quello che fa per vivere. D’un tratto, un pacchetto arriva sul bancone della cucina della donna: contiene la prima bozza di un romanzo scritto dall’ex marito, col quale non parla da quasi 20 anni. Si siede a leggerlo, e le pagine la scuotono fino al midollo.

Questa parte è facile da capire: il racconto, sceneggiato come un mini film all’interno del più grande, racconta la vicenda di un uomo del Texas, Tony (Gyllenhaal), che si mette in viaggio verso Marfa con la moglie e la figlia adolescente, entrambe le quali assomigliano marcatamente a Susan (interpretate rispettivamente da Isla Fisher e Ellie Bamber). Il piano di Tony è quello di guidare tutta la notte, ma sulla strada deserta, finisce coinvolto in un terribile – e in ultima analisi tragico – gioco del gatto col topo con un gruppo di redneck. Questa sequenza è sicuramente la migliore del film, tesa e ben sostenuta, che suggerisce come Ford sappia come si fa a girare scene action anche se generalmente favorisce una non-azione splendidamente organizzata.

animali-notturniTony è chiaramente una controfigura dell’ex di Susan, Edward, e il romanzo è il suo grido angoscioso per la morte del loro rapporto. L’uomo vuole che Susan capisca il dolore che gli ha causato, e lei coglie bene il messaggio. Animali Notturni è un film sul rimpianto, tra le molte altre cose: Susan riflette sulle scelte sbagliate che ha fatto, le decisioni che l’hanno portata alla vera infelicità. Edward sta usando il suo omologo di fantasia, Tony, come espressione di angoscia e dell’impotenza umana (e del suo sottoinsieme, l’angosciosa impotenza maschile). La Adams e Gyllenhaal si esibiscono in prove di recitazione molto reali qui: il dolore dei loro personaggi traspare genuino, anche in mezzo a tutta l’attenta direzione artistica.

Se la pellicola ha successo in qualcosa è nel suo funzionare come un noir elegante e lucido con elementi di vendetta privata (così pure con elementi di Michael Shannon, che si presenta come un imperscrutabile e strascicato uomo della legge texano). Ma ci sono anche molti momenti in cui la visione di Ford si avvicina pericolosamente all’auto-parodia. Alla galleria d’arte, Susan ha una conversazione con uno dei suoi subalterni, Jena Malone, che, essendo una persona che lavora lì, ha capelli impomatati e indossa una camicetta e finimenti di cuoio da perfetta fashion victim. La ragazza mostra a Susan quanto si diverte a guardare il suo neonato tutto il giorno attraverso un’App del cellulare, apparendo più estasiata della tecnologia rivoluzionaria che del figlioletto.

Questo personaggio è ovviamente una caricatura, un’invettiva satirica verso il modo in cui viviamo ora, almeno quando si vive circondati dai soldi. Ma Ford rende anche molti di questi finimenti lussuosi – il cappotto e gli stivali splendidamente tagliati su misura di Susan, la sua grande e minimalista casa di vetro o il sinuoso nudo di John Currin che troneggia sopra la sua scrivania – davvero piacevoli, come qualcosa che una persona potrebbe apparentemente volere davvero. Tom Ford odia queste cose oppure le ama? Come vuole far sentire lo spettatore a riguardo? I segnali che invia nel contesto della storia non sono chiari in questo senso, non importa con quanto amore siano stati filmati. Tirando le somme, Animali Notturni sembra a malapena un film realizzato da un essere umano. Si potrebbe semplicemente etichettarlo come un “elegante esercizio di stile” e finirla qui. Ma non si riesce proprio a dissipare l’idea che il regista voglia che in qualche modo sia qualcosa di più. Il film appare cromato e remoto, una superficie da cui sono state cancellate tutte le poco nobili ‘ditate’. Cosa sarebbe successo se invece Ford le avesse lasciate dov’erano?

Per la spiegazione del finale vi rimandiamo al nostro approfondimento.

Di seguito il trailer ufficiale italiano di Animali Notturni, nei nostri cinema dal 17 novembre:

Jake Gyllenhaal
Amy Adams
Aaron Taylor-Johnson
Michael Shannon
Isla Fisher
Armie Hammer
Karl Glusman
Laura Linney
Robert Aramayo
Kristin Bauer van Straten
Ellie Bamber
Neil Jackson
Maria Zyrianova
Jack Wallace
Lee Benton
Chelsea Taylor
Carson Nicely
Nick Hounslow
Tonia Marie Rosée
Josh Ford
Imogen Waterhouse
Andrea Riseborough
Michael Sheen
Bobbi Salvör Menuez
Franco Vega
Zawe Ashton
Jena Malone
Piper Major
Peggy Fields Richardson
Lori Jean Wilson
Janet Song
Graham Beckel
Amanda Fields
Sydney Schafer
Evan Bittencourt
Moose Ali Khan
Brianna Barnes
Evan Charles
Bryan Cruz
Jack Dilday
Angelina Duplisea
Deirdre DuPont
Lena Evans
Jonathan Fredrick
Toni French
Alizee Gaillard
Victor Ross II
Holly Kagis
Karli Karissa
Jason J Lai
Kerstin Lechner
Arnold Montey
Pedram Navab
Kendall O'Rorke
Christopher Pinkalla
Aleksandra Rastovic
Errol Sack
Brian Stivale
Charlotte Van Ierland
Jackie Zane
Michele Dunn
Evie Pree
Beth Ditto
Blu-ray The Prodigy - Il Figlio Del Male di Nicholas McCarthy
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | The Prodigy – Il Figlio Del Male di Nicholas McCarthy

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizioni italiana dell'horror con Taylor Schilling e Jackson Robert Scott

Leggi
Blu-ray Escape Room di Adam Robitel
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Escape Room di Adam Robitel

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizioni italiana dell'horror con Deborah Ann Woll e Logan Miller

Leggi
her & him bella thorne film
Horror & Thriller

Trailer per Her & Him, thriller hard diretto da Bella Thorne per Pornhub

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice 21enne ha lavorato con le star di film V.M. 18 Abella Danger e Small Hands

Leggi
The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Universal: “Cancelliamo l’uscita di The Hunt a causa delle recenti stragi suprematiste in USA’

di Redazione Il Cineocchio

Dopo aver messo in pausa la campagna di marketing, l'arrivo nelle sale americane del survival diretto da Craig Zobel e prodotto dalla Blumhouse è stato posticipato a data da definire

Leggi
Quentin Tarantino in Django Unchained (2012) set
Horror & Thriller

Quentin Tarantino: “Il mio decimo film potrebbe essere un horror”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo C'era una volta... a Hollywood, il regista rivela a quale genere potrebbe appartenere quello che dovrebbe essere il suo ultimo progetto dietro alla mdp

Leggi
Extra Ordinary film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Extra Ordinary: Will Forte evoca il demonio per il successo nella grottesca horror comedy

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è protagonista del debutto alla regia di Mike Ahern ed Enda Loughman all'insegna di black humor e spiritismo

Leggi
Nicolas Cage Wicker Man Orso
Horror & Thriller

Nicolas Cage: “Per Il Prescelto pensai a un finale simile a quello di Midsommar”

di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del remake del 2006 diretto da Neil LaBute rimpiange che la conclusione scelta non sia stata molto più 'infuocata' di quanto da lui auspicato

Leggi
STUMPTOWN - Cobie Smulders- 2
Horror & Thriller

Trailer per Stumptown: Cobie Smulders è un’investigatrice privata problematica nella serie ABC

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Jake Johnson e Michael Ealy nello show che porta sul piccolo schermo l'omonimo fumetto di Greg Rucka

Leggi
Haunt film 2019 - 2
Horror & Thriller

Trailer per Haunt: Halloween si popola di incubi nell’horror prodotto da Eli Roth

di Redazione Il Cineocchio

Il film è stato scritto e diretto da Scott Beck e Bryan Woods, il duo di sceneggiatori già dietro ad A Quiet Place – Un Posto Tranquillo 

Leggi
Ghoulies (1984) film water
Horror & Thriller

Dossier | La saga dei Ghoulies: quando di 4 film se ne salva mezzo

di Francesco Chello

Riscopriamo gli strampalati capitoli dell'improbabile franchise horror nato nel 1984 incentrato sulle pestifere creaturine, adorabili e memorabili nonostante la pochezza dei titoli che le han viste protagoniste

Leggi
Mary film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Mary: Gary Oldman ci porta a bordo di una nave infestata

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche Emily Mortimer tra i protagonisti dell'horror diretto da Michael Goi e sceneggiato da Anthony Jaswinski

Leggi
la famiglia addams film 2019
Horror & Thriller

Trailer per La Famiglia Addams: un trasloco in New Jersey all’insegna del dark humor

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono Conrad Vernon e Greg Tiernan alla regia dell'adattamento animato che ritorna allo stile grafico delle vignette del New Yorker disegnate da Charles Addams

Leggi
SCARY STORIES TO TELL IN THE DARK film 2019
Horror & Thriller

Trailer per Scary Stories to Tell in the Dark: una pletora di mostri sulle note di Season of the Witch intonata da Lana Del Rey

di Redazione Il Cineocchio

Il norvegese André Øvredal gira la trasposizione dell'omonima serie di libri scritti da Alvin Schwartz. Produce - e scrive - Guillermo del Toro.

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Holiday Hell: Jeffrey Combs negoziante demoniaco nelell’antologia horror

di Redazione Il Cineocchio

Nei 4 segmenti, al fianco dell'attore protagonista di Re-Animator troveremo anche Joel Murray e Lisa Coronado

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Danger God, docufilm sullo stuntman che ha ispirato C’era una volta … a Hollywood

di Redazione Il Cineocchio

Scoprite le imprese di Gary Kent, l'uomo da cui ha attinto Quentin Tarantino per plasmare il personaggio di Brad Pitt

Leggi
Il signor Diavolo

Il signor Diavolo

22-08-2019

RECENSIONE

La rivincita delle sfigate

La rivincita delle sfigate

22-08-2019

Charlie Says

Charlie Says

22-08-2019

RECENSIONE

Il re leone

Il re leone

21-08-2019

The Nest (Il nido)

The Nest (Il nido)

15-08-2019

RECENSIONE

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

Diamantino - Il calciatore più forte del mondo

15-08-2019

Crawl - Intrappolati

Crawl - Intrappolati

15-08-2019

RECENSIONE

Kin

Kin

15-08-2019

RECENSIONE