Home » Cinema » Horror & Thriller » Animali Notturni: spieghiamo il doppio finale del noir di Tom Ford

7/10 su 3910 voti. Titolo originale: Nocturnal Animals, uscita: 04-11-2016. Budget: $22,500,000. Regista: Tom Ford.

Animali Notturni: spieghiamo il doppio finale del noir di Tom Ford

19/11/2018 di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di far luce sugli ultimi istanti del film per capire cosa abbia voluto dire il regista col comportamento dei due protagonisti interpretati da Jake Gyllenhaal e Amy Adams

Amy Adams in Animali Notturni (2016)

Animali Notturni (Nocturnal Animals), il secondo film di Tom Ford (A Single Man) – vincitore del Leone d’Argento alla Mostra del Cinema di Venezia del 2016 – è uno di quei rari film che presenta due finali (la nostra recensione). In primo luogo, c’è la conclusione dell’omonimo libro, una classica revenge story che l’autore, Edward Sheffield (Jake Gyllenhaal) ha portato alla sua ex moglie, Susan (Amy Adams), per ragioni misteriose. Il romanzo segue Tony Hastings (di nuovo Gyllenhaal) mentre cerca goffamente di vendicare gli stupri e gli omicidi di sua moglie e sua figlia. Finisce con Sheffield che finisce a faccia in giù sul terreno, sparandosi accidentalmente allo stomaco con la pistola su cui cade dopo aver ucciso l’uomo che aveva terrorizzato la sua famiglia. Oh, in precedenza era anche stato colpito alla tempia da un piede di porco. Non esattamente un lieto fine.

Jake Gyllenhaal in Animali Notturni (2016)Tuttavia, non è una chiusura molto più deprimente di quella del film vero e proprio, che si conclude con Susan, seduta in un opulento ristorante di Los Angeles, mentre finisce di sorseggiare il suo secondo costoso cocktail, in attesa che arrivi Edward, per ore. Invano.

Allora, cosa diavolo sta succedendo qui? È tutto solo un crudele scherzo nei confronti della povera Amy Adams? Perché Edward le ha dedicato il libro? Cerchiamo di fare chiarezza e di dare una spiegazione a quanto vediamo.

In superficie, Animali Notturni è un noir che guarda a Sam Peckinpah, una brutale allegoria sulle peggiori nature degli uomini, principalmente per la sua “storia dentro la storia“. Il romanzo di Edward è nero come la pece e inquietante, e la vita reale di Susan è esteticamente luccicante ma ben priva di sostanza, un vuoto esercizio di ricchezza e bellezza (ironicamente, una critica comune al lavoro di Tom Ford).

È nella narrazione centrata su Susan che si può iniziare a subodorare la complessità della trama, coi pezzi che si incastrano perfettamente in quel finale. Per prima cosa, dobbiamo tornare all’inizio e alla fine della relazione tra Edward e Susan. Si incontrano da studenti, ma divorziano quando Susan si ritrova sfinita dalla sensibilità di Edward, l’aspetto che l’aveva attratta di lui in primo luogo. Lo lascia per Hutton Morrow, il tipo di maschio Alfa scolpito nel marmo che poteva essere interpretato solo da Armie Hammer. Dopo la rottura, Edward, distrutto emotivamente, scrive un romanzo che non avrebbe mai potuto realizzare mentre stava con Susan, ricolmo di quel tipo di azioni aggressive e viziose verse le quali lei sembrava incoraggiarlo.

Amy Adams in Animali Notturni (2016) filmNel frattempo, mentre Susan si ritrova lacerata dal libro, assistiamo a uno strano riflesso della sua violenza nel mondo che la circonda. La prima scena di Animali Notturni si svolge all’inaugurazione di una mostra in una galleria, dove alcune donne nude e obese ballano in video, una misoginia stratificata che sembra, come minimo, ambigua. E mentre Susan sprofonda pagina dopo pagina più a fondo nel romanzo di Edward, queste immagini continuano ad apparire: un animale trafitto da frecce; un dipinto su un muro che dice “REVENGEVENDETTA“; un’apparizione sul telefono cellulare di un collega. Il mondo dell’arte è spesso criticato per celebrare la sovversione per mero amore della sovversione, ma qui, alla luce della discesa del suo ex marito all’Inferno, queste immagini assumono un significato concreto. In quanto artista, il lavoro di Edward risulta essere inquietante e coinvolgente, sedurre Susan e riempirla di speranza di nuovo con quello che sembra essere l’unico granello di verità nella sua vita.

Il che ci riporta alla scena finale. Edward ‘tira il pacco’ a Susan al loro incontro programmato, costringendo così la donna a confrontarsi con la propria superficialità, con quanta facilità l’abbia riconquistata. Da un lato, si tratta di un comportamento piuttosto infantile, sbandierandoglielo in faccia; dall’altro, è il rifiuto ultimo di ciò che lui rappresenta per lei. Per Tom Ford, Edward sembra rappresentare l’integrità, una persona che cerca la verità e la trova a un costo elevato (rappresenta anche le virtù e le opportunità del cinema? Forse!). Susan, quindi, è la metafora della vuota promessa del lusso fine a se stesso (ergo, la moda, se vogliamo andare oltre). Dopotutto, nel libro, il doppelgänger di Edward perde tutto per due volte: la sua famiglia gli viene sottratta con la forza e la sua ricerca della vendetta gli costa la vita. Considerando il finale del romanzo, il rifiuto finale dell’uomo di andare da Susan potrebbe anche costargli la vita – ma è l’unica scelta che ha.

animali notturni libro filmTuttavia, Edward che non si presenta diventa anche una vittoria agrodolce per Susan, perchè rappresenta il primo atto relativamente crudele dell’uomo nei suoi confronti. La dimostrazione che lui si sente abbastanza sicuro da tenerle testa, che non è un debole. Per quanto piccola possa sembrare, è un’azione inusuale da intraprendere per Edward e qualcosa che 20 anni prima non avrebbe mai tentanto. Aggiungiamoci l’aver scritto un romanzo che Susan ha trovato impressionante … e sembra così che Edward sia passato finalmente a un nuovo capitolo della propria vita. Uno in cui non ha bisogno di lei.

L’assunto qui è che Susan può perdonare se stessa, perché anche se ha ferito Edward … non lo ha completamente distrutto. E’ vivo. Sta scrivendo. È abbastanza sicuro di sé da darle buca. Questo è sufficiente per Susan per riuscire trovare una degna chiusura a tutto quello che è successo tra loro. Non più preoccupata per il suo passato, la donna ha adesso tutti i mezzi per concentrarsi sul miglioramento del suo presente.

Di seguito il trailer italiano di Animali Notturni:

Jake Gyllenhaal
Amy Adams
Aaron Taylor-Johnson
Michael Shannon
Isla Fisher
Armie Hammer
Karl Glusman
Laura Linney
Robert Aramayo
Kristin Bauer van Straten
Ellie Bamber
Neil Jackson
Maria Zyrianova
Jack Wallace
Lee Benton
Chelsea Taylor
Carson Nicely
Nick Hounslow
Tonia Marie Rosée
Josh Ford
Imogen Waterhouse
Andrea Riseborough
Michael Sheen
India Salvor Menuez
Franco Vega
Zawe Ashton
Jena Malone
Piper Major
Peggy Fields Richardson
Lori Jean Wilson
Janet Song
Graham Beckel
Amanda Fields
Sydney Schafer
Evan Bittencourt
Moose Ali Khan
Brianna Barnes
Evan Charles
Bryan Cruz
Jack Dilday
Angelina Duplisea
Deirdre DuPont
Lena Evans
Jonathan Fredrick
Toni French
Alizee Gaillard
Victor Ross II
Holly Kagis
Karli Karissa
Jason J Lai
Kerstin Lechner
Arnold Montey
Pedram Navab
Kendall O'Rorke
Christopher Pinkalla
Aleksandra Rastovic
Errol Sack
Brian Stivale
Charlotte Van Ierland
Jackie Zane
Michele Dunn
Evie Pree
Beth Ditto
Ragazzi perduti (1987) film
Horror & Thriller

Ragazzi Perduti, la serie TV: c’è la trama – con colpo di scena – del pilot

di Redazione Il Cineocchio

Il classico del 1987 procede spedito verso l'adattamento per il piccolo schermo, supervisionato da Rob Thomas ed Heather Mitchell

Leggi
boo! film 2019 luke jaden
Horror & Thriller

Il trailer di Boo! ricorda che gli scherzi non vanno sottovalutati, pena un demone in casa

di Redazione Il Cineocchio

Il giovane Luke Jaden torna alla regia per un horror dalle premesse leggere che vede protagonisti Jaden Piner, Jill Marie Jones e Aurora Perrineau

Leggi
cry havoc film
Horror & Thriller

Nel trailer di Cry Havoc, Robert Bronzi affronta un serial killer dai modi brutali

di Redazione Il Cineocchio

A due anni dal primo film, toccherà ora al sosia di Charles Bronson provare a fermare l'implacabile boogeyman mascherato nel film diretto da Rene Perez

Leggi
Il COLPEVOLE - The Guilty film
Horror & Thriller

Il colpevole – The Guilty | La recensione controcorrente del thriller danese al telefono

di Sabrina Crivelli

Il thriller di debutto del danese Gustav Möller costruisce la suspense solamente sulla parola, azzerando l'azione e l'approfondimento della psicologia del protagonista

Leggi
Sadako Hideo Nakata film 2019
Horror & Thriller

Teaser e poster per Sadako, nuovo film della saga di The Ring diretto da Hideo Nakata

di Redazione Il Cineocchio

A tre anni dalla resa dei conti in La Battaglia dei Demoni, la ragazza demone proverà ancora una volta a uscire dal pozzo e maledire qualche malcapitato

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di White Chamber, Shauna Macdonald viene torturata per un esperimento

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Oded Fehr e Amrita Acharia tra gli sfortunati protagonisti del thriller diretto da Paul Raschid

Leggi
We Summon the Darkness alexandra daddario film
Horror & Thriller

Nella prima immagine di We Summon the Darkness, Alexandra Daddario è una satanista omicida

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice dagli occhi di ghiaccio vaga per i concerti metal negli Stati Uniti degli anni '80 in cerca di vittime nell'horror diretto da Marc Meyers

Leggi
picnic ad hanging rock film serie blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Picnic ad Hanging Rock, il film e la miniserie TV

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del primo adattamento del romanzo di Joan Lindsay diretto nel 1975 per il cinema da Peter Weir e della trasposizione del 2018 per la TV con Natalie Dormer

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 13 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 501 voti

RECENSIONE

Crucifixion - Il male è stato invocato

Crucifixion - Il male è stato invocato

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 156 voti

RECENSIONE