Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Beware the Slenderman di Irene Taylor Brodsky

6/10 su 83 voti. Titolo originale: Beware the Slenderman, uscita: 11-03-2016. Regista: Irene Taylor Brodsky.

[recensione] Beware the Slenderman di Irene Taylor Brodsky

31/01/2017 recensione di Alessandro Gamma

Il documentario della HBO getta uno sguardo aspro e convincente su uno sconcertante fatto di cronaca, che racconta l'enorme influenza della cultura pop sui soggetti più deboli

Nel 2014, in un sobborgo di Milwaukee, due ragazze dell’età di dodici anni portarono una loro amica nei boschi e la pugnalarono più volte per guadagnarsi i favori dello Slender Man, un allampanato gigante senza volto in abito nero e cravatta nato su Internet. Speravano di uccidere la loro preda per poi recarsi a piedi a centinaia di miglia di distanza nel parco nazionale dove si trovava la dimora del novello Uomo Nero e dove le sue servitrici avrebbero potuto vivere sicure per tutta l’eternità. La vittima è però sopravvissuta (e da allora si è ripresa) e le aspiranti assassine sono state trovate dalla polizia mentre vagano lungo una strada ancora in possesso del coltello insanguinato. L’evento – rinominato Slender Man stabbing – tanto spaventoso nell’atto quanto sconcertante nelle motivazioni, ha fatto ovviamente grande scalpore negli Stati Uniti.

Beware the Slenderman, documentario della HBO diretto da Irene Taylor Brodsky, risulta viscerale nel suo tentativo di rispondere alle domande che tutti gli spettatori si pongono sul caso. Come è potuto succedere? Perché? Avrebbe potuto essere evitato? Qualcuno aveva detto a queste ragazze che lo Slender Man non è reale? Il film della Brodsky dà voce alle famiglie delle colpevoli, i Geyser e i Weier, che non cercano facili scuse per le figlie.

beware-the-slendermanLe loro domande rispecchiano quelle del pubblico. Parlano con piacevole candore, ciascuno accettando il loro destino con differenti gradi di rabbia e confusione. Non esiste un gioco delle colpe in Beware the Slenderman; solo una schiacciante tristezza che pervade tutta la faccenda.

Ci sono digressioni che ricordano Cropsey di Joshua Zeman e Barbara Brancaccio del 2009, un altro documentario con accuse di omicidio e leggende metropolitane, che peraltro sono le tangenti meno interessanti dell’opera della Brodsky. Cropsey non era minimamente un film emotivo, così che quando venivano esplorate le radici della leggenda di Cropsey con uno stile vagamente horror, risultava adeguatamente inquietante. Nel momento in cui Slenderman tenta la stessa carta, i suoi spaccati da brivido risultano una nota piatta rispetto alle lacrime molto reali che cadono sulle guance dei padri di queste ragazze che lottano per esprimere a parole quanto l’accoltellamento abbia segnato indelebilmente le loro vite.

E’ particolarmente frustrante ascoltare esperti e folkloristi intervenire sulla leggenda dello Slender Man come se si trattasse di un moderno bigfoot, senza davvero riconoscere e risalire a ritroso la traccia digitale che rivela come il boogeyman sia frutto di un creepypasta, il risultato di un concorso fotografico del 2009 lanciato su un sito web comico. “Non si può dimostrare che non esiste,” è una dichiarazione ripetuta nel film che supporta quanto fosse difficile far si che le ragazze riuscissero a smettere di credere nello Slender Man.

Lo Slender Man non è però una creatura tramandata per generazioni; si tratta di qualcosa creato da un ragazzo con Photoshop. Le fotografie risultarono abbastanza spettrali da ispirare fan fiction e film fai-da-te su YouTube, ma si tratta in ogni caso pur sempre di qualcosa nata dalla fantasia di una persona. Eric Knudsen, il creatore dello Slender Man, ha riconosciuto gli omicidi in un comunicato stampa pro forma, ma nemmeno in questo caso si è preso la briga di suggerire a quelli che ci credono che il suo personaggio non è reale.

Knudsen non è in alcun modo responsabile ovviamente, ma se avete intenzione di esplorare il modo in cui una leggenda metropolitana può diffondersi su Internet, bisogna riconoscere che, a differenza di altri racconti popolari, qui si è in grado di rintracciare la fonte del meme con precisione millimetrica. L’apparente volontà di Knudsen di mantenere vivo lo Slender Man come moderno Uomo Nero è quindi in conflitto con qualsiasi tipo di annuncio di non responsabilità rivolto ai pre-adolescenti impressionabili di non credere tutto quello che scovano online.

Beware the Slenderman (HBO Documentary Films)Fine dell’excursus. La pellicola include a malapena Knudsen nella sua spiegazione del fenomeno dello Slender Man. Il vero punto di forza della Brodsky come documentarista non risiede in queste digressioni espositive, piuttosto nella fiducia e nell’accesso che lei ha avuto ai Geyser e ai Weier. I filmati rivelano che Morgan Geyser e Anissa Weier erano delle brave ragazze, con un’educazione normale e una brama condivisa per fantasie con solo lievi riferimenti al crimine che sarebbe venuto.

Beware the Slenderman mette in scena la valutazione psicologica della Geyser e della Weier più o meno come una rivelazione durante il terzo atto, e anche questo è un peccato. Relegando la discussione sulla salute mentale praticamente alla fine del film si può arrivare a un epilogo più ordinato, ma accorcia senza dubbio le possibili interessanti discussioni sulla sanità mentale dei più piccoli. Più importante di come i ragazzi usino Internet per cercare storie e video raccapriccianti è il dibattito su come i genitori siano in grado di rilevare i sintomi della malattia mentale nei figli e di come possano essere trattati al meglio tali indizi.

In ogni caso, la visione del documentario è vivamente raccomandata, sia come vero e proprio resoconto di un crimine realmente accaduto, sia come prospettiva piena di energia e vitale da parte dei genitori di potenziali assassini. Si tratta di un’opera insopportabilmente dolorosa, e le immagini di queste due pre-adolescenti geek che parlano di prendere una vita umana con imperturbabile e fredda sicurezza nelle motivazioni rimarrà per un lungo, lungo tempo con lo spettatore. Beware the Slenderman non si tira indietro, non sensazionalizza e non offre un senso di appagamento, lasciando in testa una sensazione simile a quella che i genitori di Morgan e Anissa si sono lasciati alle spalle.

Di seguito il trailer ufficiale di Beware the Slenderman:

Richard Dawkins
Midsommar (2019) ari aster film
Horror & Thriller

Midsommar – Il Villaggio dei Dannati | La recensione del sabba di Ari Aster

di Raffaele Picchio

Al secondo film, il regista di Hereditary prosegue nel suo cammino rituale giocando a carte scoperte e alzando ulteriormente le ambizioni, uscendone comunque a testa alta con un'opera respingente ma affascinante, grottesca e complessa che non accetta mezze posizioni

Leggi
night hunter film
Horror & Thriller

Trailer per Night Hunter: Henry Cavill e Alexandra Daddario sulle tracce di un serial killer con personalità multipla

di Redazione Il Cineocchio

L'inglese David Raymond esordisce in regia con un thriller che vede protagonisti anche Ben Kingsley e Nathan Fillion

Leggi
casa vera the conjuring Harrisville, Rhode Island
Horror & Thriller

The Conjuring: la casa infestata indagata dai Warren sarà presto visitabile

di Redazione Il Cineocchio

I nuovi proprietari della fattoria stregata resa celebre dall'horror di James Wan stanno provvedendo ai restauri e contano di aprirla al pubblico entro fine anno, confermando che succedono ancora fatti inspiegabili al suo interno

Leggi
let her out night watchmen blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Let Her Out + The Night Watchmen

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del body horror diretto da Cody Calahan e della dark comedy coi clown vampiri di Mitchell Altieri

Leggi
scuola di mostri hd 1987
Horror & Thriller

Fred Dekker su Scuola di Mostri: “La serie TV vanificata da IT e Stranger Things”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha rivelato la sua idea per un adattamento televisivo del suo classico del 1987, spiegando come il film di Andrés Muschietti e la hit di Netflix gli abbiano messo i bastoni tra le ruote

Leggi
3 from hell film rob zombie
Horror & Thriller

Il full trailer di 3 from Hell di Rob Zombie svela come si sono salvati Baby, Otis e Spaulding

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni da La Casa del Diavolo, i redivivi Sid Haig, Bill Moseley e Sheri Moon tornano sulle scene in un capitolo conclusivo della trilogia imprevedibile e vietatissimo ai minori

Leggi
George Ratliff Welcome Home 11
Horror & Thriller

Welcome Home | La recensione del thriller a tinte erotiche con Riccardo Scamarcio e Emily Ratajkowski

di William Maga

Il regista George Ratliff torna in regia dopo 7 anni per un film - riuscito a metà - che strizza l'occhio ai classici del genere, inscenando un triangolo morboso in cui c'è anche Aaron Paul

Leggi
5 è il numero perfetto film igort servillo
Horror & Thriller

Trailer per 5 è il numero perfetto: Toni Servillo è un gangster nella Napoli degli anni ’70

di Redazione Il Cineocchio

Igort adatta per il grande schermo il suo fumetto del 2002, strizzando l'occhio al cinema di Hong Kong di Johnnie To e a John Woo

Leggi
The Hunt film 2019
Horror & Thriller

Teaser per The Hunt: Emma Roberts e Hilary Swank braccate per sport da milionari spietati

di Redazione Il Cineocchio

C'è Damon Lindelof alla sceneggiatura del film diretto da Craig Zobel e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
l'uomo invisibile film universal
Horror & Thriller

L’uomo Invisibile: trovato il protagonista del reboot; c’è la data di uscita

di Redazione Il Cineocchio

Arriva dalla serie horror Hill House l'attore che affiancherà Elisabeth Moss e Storm Reid nel film diretto da Leigh Whannell prodotto da Blumhouse e Universal

Leggi
Something Else film 2019
Horror & Thriller

Something Else | La recensione della monster dramedy con Brea Grant (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Jeremy Gardner - attore e regista insieme a Christian Stella - è al centro di un horror bizzarro, che gioca con le aspettative dello spettatore e sulla sanità mentale del protagonista

Leggi
Achoura film 2019 nifff
Horror & Thriller

Achoura | La recensione dell’horror di Talal Selhami sul Bougatate (NIFFF 2019)

di Sabrina Crivelli

Il regista franco-marocchino torna sulle scene con una favola dark sulla perdita dell'innocenza un po' debitrice di IT, che ha il pregio di introdurre al pubblico occidentale un boogeyman del folkore arabo che mangia i bambini

Leggi
drag-me-to-hell-raimi
Horror & Thriller

Sam Raimi su Drag Me To Hell: “Vi spiego perché non c’è stato un sequel”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror del 2009 ha parlato del banale motivo per cui non ha mai pensato di proseguire la storia che ha visto coinvolta Alison Lohman

Leggi
blair witch woods wingard
Horror & Thriller

Eduardo Sanchez su The Blair Witch Project: “Ho idee per dei film su Rustin Parr ed Elly Kedward”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dell'horror del 1999 ha rivelato come vorrebbe continuare la saga, adottando un approccio decisamente alternativo e poco tradizionale

Leggi
Dario Argento Netflix Stranger Things
Horror & Thriller

Dario Argento su Stranger Things: “Ci avrei messo più sangue; vi dico come affronterei un Demogorgone”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista 78enne parla della serie fanta-horror di Netflix, rivelando quali cambiamenti avrebbe apportato lui negli anni '80 e le armi più adatte per sconfiggere il terribile mostro

Leggi
Vita segreta di Maria Capasso

Vita segreta di Maria Capasso

18-07-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

18-07-2019

Birba - Micio Combinaguai

Birba - Micio Combinaguai

18-07-2019

Skate Kitchen

Skate Kitchen

18-07-2019

Serenity - L'Isola dell'Inganno

Serenity - L'Isola dell'Inganno

18-07-2019

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

Edison - L'uomo che illuminò il mondo

18-07-2019

Raccolto amaro

Raccolto amaro

18-07-2019

Welcome Home

Welcome Home

11-07-2019

RECENSIONE

Il mostro di St. Pauli

Il mostro di St. Pauli

11-07-2019

Domino

Domino

11-07-2019

RECENSIONE

Powidoki - Il ritratto negato

Powidoki - Il ritratto negato

11-07-2019

G.A.I.A.

G.A.I.A.

10-07-2019

Spider-Man - Far From Home

Spider-Man - Far From Home

10-07-2019

RECENSIONE