Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione Blu-ray | Insidious: L’Ultima Chiave di Adam Robitel

Titolo originale: Insidious: The Last Key, uscita: 03-01-2018. Budget: $10,000,000. Regista: Adam Robitel.

Recensione Blu-ray | Insidious: L’Ultima Chiave di Adam Robitel

14/05/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del quarto capitolo della saga horror iniziata nel 2010, dove, al fianco della veterana Lin Shaye, troviamo questa volta Kirk Acevedo

Diamo uno sguardo dettagliato alla edizione italiana arrivata qualche tempo fa nei negozi.

Insidious: L’Ultima Chiave (Blu-Ray) [Insidious Chapter 4: The Last Key – USA, Canada, 2018]

Regia: Adam Robitel – Cast: Lin Shaye, Kirk Acevedo, Spencer Locke, Josh Stewart, Angus Sampson, Javier Botet, Bruce Davison, Hana Hayes, Leigh Whannell, Caitlin Gerard, Marcus Henderson, Tessa Ferrer

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano, Inglese – Rapporto schermo: 2.40:1 Anamorfico

Nuovo Messico, 1953. La piccola Elise Rainier vive con la mamma Audrey, il fratello Christian e il papà Gerald, che lavora in una prigione, in una casa nei pressi del penitenziario. Una sera, dopo che l’esecuzione di un detenuto ha causato un leggero sbalzo di corrente in casa, Elise è stranamente in grado di dire il nome e altri dettagli personali del prigioniero. E quando le chiedono come faccia a saperlo, lei risponde, semplicemente, che è nella sua testa. Ma c’è dell’altro. La mamma è comprensiva, sa che quello che Elise ha è un dono e cerca di spiegarglielo, dicendole anche che alcune persone non capiscono e hanno paura della gente che ha questo dono. Nella notte, Elise e il fratellino sono visitati da un’entità spettrale. Le loro grida richiamano il papà, infuriato e la piccola viene rinchiusa da sola al buio in cantina, dove succede qualcosa di tragico…

COMMENTO: “Lin Shaye è – ancora una volta – la protagonista di questo quarto capitolo prequel, che punta su cliché ampiamente abusati e su una trama piuttosto raffazzonata”. Questo il nostro commento in sintesi all’uscita dalla proiezione a inizio gennaio (la recensione completa). Venendo subito agli aspetti tecnici, il quadro di Insidious: L’Ultima Chiave risente un po’ della fotografia digitale impiegata. Chiarezza e livello di dettaglio sono comunque accettabili, soprattutto nei primi piani dei volti, nelle trame della carta da parati consumata e negli inserti in legno nella casa. I colori sono presentati in modo neutro, prevedibilmente più brillanti nelle scene più luminose. I bianchi sono abbacinanti, mentre la prominenza di blu e grigi non comporta una grande perdita di nitidezza. Nessun grosso problema nemmeno con i neri, sempre adeguatamente profondi, così come pure gli incarnati, precisi in varie condizioni di illuminazione. Passando all’audio, Insidious: L’Ultima Chiave viene presentato con due tracce – italiana e originale inglese – DTS-HD Master Audio 5.1, in grado di riproporre al meglio alcuni tipici jumpscare da horror, con note affilate e raccapriccianti che colpiscono i canali e sostengono gli improvvisi scoppi nei momenti più spaventosi. Allo stesso modo, gli effetti sonori sono ben localizzati e percepibile, garantendo un contributo efficace e favorendo l’immersione durante la visione, favoriti anche dall’entrata in gioco del woofer in alcune occasioni decisive. I dialoghi sono generalmente ben chiari e prioritari sempre. Concludendo con i contenuti speciali, troviamo il finale alternativo, 8 scene eliminate (19′) e le featurette Andando nell’Altrove (4′), Diventare Elise (6′) e Sbloccando le chiavi (3′), oltre ad alcuni trailer.

Extra: Finale alternativo + 8 scene eliminate + Addentriamoci nell’Altrove + Diventare Elise + Ecco le chiavi

Genere: Horror, Thriller

Studio: Universal Pictures/Sony

Di seguito il trailer italiano di Insidious: L’Ultima Chiave:

Lin Shaye
Javier Botet
Caitlin Gerard
Spencer Locke
Kirk Acevedo
Josh Stewart
Tessa Ferrer
Bruce Davison
Leigh Whannell
Angus Sampson
peninsula film horror 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Peninsula: si torna nella Corea in balìa degli zombie di Train to Busan

di Redazione Il Cineocchio

Dopo il clamoroso successo nel 2016, il regista sudcoreano Yeon Sang-ho promette un film più disperato e feroce

Leggi
Scanners (1981) ironside
Horror & Thriller

Dossier | Scanners di David Cronenberg: non solo teste che esplodono

di William Maga

Nel 1981, Michael Ironside e Stephen Lack battagliavano psichicamente in un film problematico ma comunque memorabile

Leggi
JJ Villard's Fairy Tales 2020 adult swim
Horror & Thriller

Trailer per JJ Villard’s Fairy Tales, serie animata V. M. 18 che rilegge le favole dei Grimm (per Adult Swim)

di Redazione Il Cineocchio

Cast di doppiatori d'eccezione per lo show splatter destinato a un pubblico adulto, con Linda Blair, Robert Englund e Sheryl Lee

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per She’s Allergic To Cats, allucinata storia d’amore tra video arte distorta e follia psicologica

di Redazione Il Cineocchio

Il film d'esordio di Michael Reich riemerge dall'oblio dopo la presentazione in anteprima nel 2016

Leggi
Joe Exotic in Tiger King Murder, Mayhem and Madness (2020) netflix
Horror & Thriller

Tiger King | La recensione della docuserie true-crime su Joe Exotic (su Netflix)

di William Maga

I registi Eric Goode e Rebecca Chaiklin raccontano l'incredibile mondo dell'allevamento e vendita di grandi felini selvatici negli Stati Uniti, tra tradimenti, invidie e sete di ricchezza

Leggi