Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] From a House on Willow Street di Alastair Orr

4/10 su 89 voti. Titolo originale: From a House on Willow Street, uscita: 24-03-2017. Regista: Alastair Orr.

[recensione] From a House on Willow Street di Alastair Orr

27/03/2017 recensione di Redazione Il Cineocchio

Sharni Vinson organizza un rapimento dai risvolti soprannaturali che pesta ogni clichè del genere e soffre di una sceneggiatura che non sviluppa a dovere i personaggi

Lo scorso anno, l’home invasion Man in the Dark ha fatto parlare di sé e raccolto un certo successo con una storia che vedeva alcuni giovani ladri entrare in una casa solo per trovarsi in balìa del proprietario, che si rivelava molto più pericoloso di quello che avevano previsto. From a House on Willow Street presenta una struttura simile, ma invece di un avversario non vedente, i criminali incrociano qui il loro sventurato cammino con una ragazza che ricorda l’Incantatrice di Suicide Squad.

From A House On Willow Street posterHazel (Sharni Vinson) prepara un piano per rapinare un’abitazione. Una volta sul posto, sembra però che nessuno voglia davvero essere lì. Anche se non vengono mai svelati i motivi precisi, ognuno dei tre criminali pare essere disperato e viene suggerito che tale condizione potrebbe essere collegata a una morte precedente. I preamboli fanno pensare a una preparazione piuttosto dilettantesca, ma i tre sono in realtà determinati a svolgere un lavoro professionale. Hazel, soprattutto, non riesce a capacitarsi di come qualcosa potrebbe andare storto – tutto quello che devono fare è rapire la ragazza che trovano all’interno, Katherine (Carlyn Burchell) e tenerla in ostaggio fino a quando non otterranno il riscatto. Poi sarà tutto finito e lei e il suo fidanzato Ade (Steven John Ward) potranno rilassarsi su una spiaggia da qualche parte senza più preoccupazioni. Ovviamente le cose non vanno secondo i piani e presto devono fare i conti con un’entità soprannaturale nascosta in Katherine che intende farli pentire amaramente dell’intrusione.

Alastair Orr (Indigenous) prova a mettere in scena un luna park di orrori soprannaturali, ma nessuno si dimostra sufficientemente spaventoso per lo spettatore, nonostante la presenza di diversi momenti creati ad hoc per il classico ‘salto sulla sedia’ improvviso. La storia presenta un concept interessante, anche se la sua realizzazione risulta in definitiva piuttosto approssimativa; comunque sia si salva almeno il bel design delle creature (qualcuna si intravede nel trailer, senza spoilerare troppo forme e dimensioni), anche se alcune sembrano uscite dai videogiochi della serie Left 4 Dead. Inoltre, una buona parte degli effetti speciali sembrano – o sono effettivamente – pratici, una caratteristica che i puristi dell’horror old school dovrebbero comunque apprezzare in ogni caso. Certo, ci sono tonnellate di effetti in CGI, ma lo sforzo per realizzare trucchi realistici resta lodevole. Anche alcune delle scenografie colpiscono piacevolmente, mentre a lasciare con l’amaro in bocca sono i protagonisti, troppo sciapi e nessuno davvero simpatico (nè particolarmente dotato …). Si tratta di uno dei problemi maggiori di From The House on Willow Street, assieme a uno spiegone che giunge tanto imprevisto quanto sorprendente per scelleratezza a metà film. Non ci si trova mai a fare il tifo per nessuno dei tre malviventi, nemmeno per la Vinson, che pure aveva destato una buona impressione in You’re Next. Il dito va puntato verso la sceneggiatura, scritta dal regista insieme a Catherine Blackman e Jonathan Jordaan, particolarmente debole, che costringe gli attori a vomitare dialoghi realistici trascurando di sviluppare meglio le dinamiche del gruppo di ladri al di là di qualche dettaglio, preoccupandosi però di non dimenticare nessuno dei cliché tipici del cinema horror. Il destino di ognuno è tristemente prevedibile, ma tanto come detto non ci importa mai davvero cosa gli capiterà.

From A House On Willow StreetIn aggiunta, l’accompagnamento musicale viene utilizzato come strumento odioso per ricordarci le emozioni che dovremmo provare nelle diverse sequenze. Ogni scena destinata ad essere spaventosa è infatti accompagnata da note frenetiche e inquietanti sparate a tutto volume, mentre in quelle che dovrebbero toccarci il cuore entra in gioco una melodia triste. Potrebbe sembrare eccessivo lamentarsene, ma nel caso di From a House on Willow Street il risultato è quasi sempre inopportuno e retorico. E’ innegabile che ci saranno alcuni fan dell’horror che potranno apprezzare questo lungometraggio, specie per la cura nel make-up, per il livello di gore decisamente più alto rispetto ad altre pellicole del filone ‘possessione demoniaca’ e per la peculiarità di essere uno dei pochi film ‘di genere’ a uscire dal Sudafrica. Tuttavia, gli appassionati alla ricerca di personaggi interessanti e di una qualche traccia di originalità farebbero meglio a intraprendere un percorso alternativo e impiegare questi 86′ in altri modi.

Di seguito il trailer ufficiale di From a House on Willow Street:

Sharni Vinson
Carlyn Burchell
Steve John Ward
Zino Ventura
Gustav Gerdener
Dimitri Bajlanis
Zelmia Bezuidenhout
Nicole De Klerk
Monica Ann Fourie
Ashish Gangapersad
Ter Hollmann
Gina Shmukler
Mia Slabbert
Jonathan Taylor
Katie Featherston in Paranormal Activity (2007)
Horror & Thriller

Paranormal Activity 7: Paramount e Blumhouse insieme per il nuovo film

di Redazione Il Cineocchio

Dopo quattro anni di pausa, Hollywood ripesca dal cassetto la fortunatissima saga horror girata in stile falso documentario

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Scrawl, l’horror svanito nel nulla con Daisy Ridley prima della fama

di Redazione Il Cineocchio

Dopo cinque anni di oblio assoluto, i fan dell'attrice possono finalmente vedere il film diretto da Peter Hearn

Leggi
Sharon Stone in Benedizione Mortale 1981 film
Horror & Thriller

Recensione story | Benedizione Mortale di Wes Craven

di William Maga

Nel 1981 il regista girava un horror rurale atipico e ricco di suggestioni, interpretato da Ernest Borgnine e da una giovanissima Sharon Stone

Leggi
serenity Matthew McConaughey film
Horror & Thriller

Trailer per Serenity – L’isola dell’inganno: Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

di Redazione Il Cineocchio

Steven Knight torna dietro alla mdp per un intricato thriller hitchcockiano in cui troviamo anche Anne Hathaway e Jason Clarke

Leggi
Jim Jarmusch i morti non muoiono set
Horror & Thriller

Jim Jarmusch su I Morti Non Muoiono: “Vi spiego le mie intenzioni, dal tono al messaggio a George Romero”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista parla apertamente della sua zombie comedy, rivelando i motivi delle sue scelte e ribattendo alle critiche sulla scarsa originalità del film

Leggi
amityville horror casa defeo
Horror & Thriller

Casey La Scala: “Giro Amityville 1974, prequel della saga con Ronald DeFeo Jr.”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore presenta l'ennesimo film della saga horror, che proverà a esplorare nuovi territori

Leggi
Ready or Not film 2019 Samara Weaving
Horror & Thriller

Trailer per Ready or Not: il gioco del nascondino è mortale per Samara Weaving

di Redazione Il Cineocchio

Nella dark comedy diretta da Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillett ci sono anche Adam Brody e Andie MacDowell

Leggi
I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill
Horror & Thriller

Recensione Story | I Guerrieri della Palude Silenziosa di Walter Hill

di William Maga

Incompreso in patria e uscito con ben due anni di ritardo in Italia, il thriller del 1981 - ancora oggi inedito in home video nel nostro paese - confermava il grande talento del regista e la sua vena caustica

Leggi
Frankenstein Junior 1974 film gene wilder
Horror & Thriller

Dossier | Frankenstein Junior di Mel Brooks: una pioggia di risate lunga 45 anni

di Francesco Chello

Usciva nel 1974 il film con Gene Wilder, Marty Feldman e Peter Boyle, omaggio ai classici di mostri della Universal divenuto a suo volta un classico senza tempo

Leggi
The Nix (Nøcken, film 2018)
Horror & Thriller

The Nix | La recensione del film di Nicolai G.H. Johansen

di Alessio Di Rocco

Il regista danese firma un sorprendente mediometraggio fanta-horror presentato in concorso al Fantafestival 2019

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per The Banana Splits: i pupazzi dello show TV si ribellano e fanno strage

di Redazione Il Cineocchio

C'è Danishka Esterhazy alla regia del revival, che dà un'inaspettata svolta R-Rated alla serie per bambini di Hanna-Barbera del 1968

Leggi
Horror & Thriller

Isabelle – L’Ultima Evocazione | La recensione dell’horror con Adam Brody

di Sabrina Crivelli

Amanda Crew affianca l'attore nello scombinato thriller soprannaturale incentrato sui postumi di una gravidanza difficile diretto da Robert Heydon

Leggi
Black Christmas - Un Natale rosso sangue film poster 2019
Horror & Thriller

Black Christmas (Un Natale rosso sangue): poster e data di uscita del remake Blumhouse

di Redazione Il Cineocchio

A 13 anni dal primo rifacimento di Glen Morgan, il classico dell'horror di Bob Clark verrà rivisitato e aggiornato un'altra volta

Leggi
doctor sleep film Mike Flanagan
Horror & Thriller

Doctor Sleep: teaser trailer e data di uscita per il sequel di Shining firmato Mike Flanagan

di Redazione Il Cineocchio

Ewan McGregor è un Danny Torrance cresciuto e alle prese con i fantasmi del passato - tra luccicanza e 'redrum' - nell'adattamento per il cinema dell'omonimo romanzo di Stephen King

Leggi
chernobyl miniserie 2019 hbo
Horror & Thriller

Chernobyl (episodi 1-5) | La recensione della miniserie HBO: un monito severo

di William Maga

Jared Harris, Stellan Skarsgård ed Emily Watson sono i protagonisti dell'ennesimo prodotto televisivo di assoluta qualità, capace di riflettere sul disastro nucleare del 1986 con fermezza

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019

Il grande salto

Il grande salto

13-06-2019

Soledad

Soledad

13-06-2019

I morti non muoiono

I morti non muoiono

13-06-2019

RECENSIONE

Climax

Climax

13-06-2019

RECENSIONE

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

13-06-2019

Beautiful Boy

Beautiful Boy

13-06-2019

Dicktatorship - Fallo e basta!

Dicktatorship - Fallo e basta!

10-06-2019