Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » Jeremy Slater parla della serie The Umbrella Academy e del film di Death Note

Jeremy Slater parla della serie The Umbrella Academy e del film di Death Note

20/09/2016 news di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha scritto il pilot della prima e collaborato all'adattamento del manga che vedrà alla regia Adam Wingard

Lo sceneggiatore Jeremy Slater ha avuto la sua grande occasione un paio di anni fa, quando la 20th Century Fox lo arruolò per riavviare la saga cinematografica dei Fantastici Quattro. Se lui ha dato vita al progetto e meritatamente guadagnato un “sceneggiatura di” sui titoli di testa, sappiamo tutti il ​​film ha attraversato molte riscritture, nuove riprese e ritocchi in post-produzione che hanno determinato un risultato finale piuttosto deludente, molto diverso dallo script originale di Slater. Lo sceneggiatore ha però superato la delusione collaborando all’imminente serie TV The Exorcist (L’Esorcista) ma ha anche messo mano ad altri due progetti di notevole interesse: il film di Death Note che Adam Wingard sta dirigendo per Netflix e l’adattamento televisivo del fumetto di Gerard Way, The Umbrella Academy.

In una recente intervista, Slater ha dato qualche aggiornamento su The Umbrella Academy, in cui il suo coinvolgimento dipende dal futuro di The Exorcist e su Death Note, spiegando perché ha dovuto lasciare il progetto, sul quale ha lavorato prima che Wingard firmasse per la regia.

the-umbrella-academy-1-apocalypse-suite-0Recentemente hai lavorato a The Umbrella Academy. Lo stai facendo parallelamente a The Exorcist, o è un progetto di cui ti occuperai più avanti?

Tutto dipenderà dal fatto se l’America amerà The Exorcist o no. Io sicuramente ho scritto il pilot di The Umbrella Academy. Penso che sia davvero emozionante. Penso che sia davvero sorprendente e divertente. Ho accettato il lavoro perché sono un grandissimo fan di quello che Gerard [Way] e Gabriel [Ba] hanno realizzato con quel libro. E’ una di quelle cose di cui avrei preferito essere il ragazzo che rovina tutto piuttosto che sedermi e lasciare che qualcun altro entrasse e realizzasse un brutto adattamento. Così, sono stato davvero irremovibile sul lavoro, ma l’unico modo in cui l’avrei realizzato sarebbe stato potendo renderlo strano e fedele allo spirito del libro. Ci sono un sacco di cose assurde in The Umbrella Academy, e sarebbe molto facile insabbiarne alcune e renderlo più familiare al pubblico americano. Sto combattendo duramente per non lasciare che questo accada. Stiamo lavorando sull’episodio pilota al momento. Stiamo cercando di trovare la casa giusta per lui e cercando di trovare qualcuno eccitato come lo siamo noi. Mi piacerebbe essere coinvolto in quel progetto, in futuro, se possibile, ma in questo momento, The Exorcist sta occupando 20 ore della mia vita, ogni singolo giorno.

Hanno cercato di realizzare un film di The Umbrella Academy in passato, ma non ha funzionato. Perché pensi che sia più adatto a una serie TV?

Penso che i rapporti e le dinamiche di quel libro siano così ricchi che, se si tentasse di distillarli in qualcosa di 90 minuti, tutto si ridurrebbe a un cartone animato e una caricatura. E’ davvero I Tenenbaum con i superpoteri. Per rendere giustizia a questa premessa, è necessario del tempo per scoprire quei personaggi e scavare in ciò che li rende così e le diverse relazioni che essi hanno l’uno con l’altro. C’è così tanto materiale fertile lì, per raccontare storie davvero interessanti, davvero divertenti e davvero uniche che per comprimere tutto in un’ora e mezza e gettare nella mischia un gruppo di gigantesche sequenze d’azione si finisce per fare un grande pasticcio. Diventerebbe come Mystery Men. E sarebbe soltanto un altro film di supereroi comico e stravagante che nessuno vuole veramente vedere. l’opera ha un proprio DNA unico, e penso che la gente dovrebbe rispettare quel DNA, o non dovrebbero approcciarsi al progetto.

death_noteAl Comic-Con, hai detto che dovevi interrompere il tuo coinvolgimento in Death Note a causa di The Exorcist. Sai se utilizzeranno il tuo lavoro o hanno proseguito con un altro sceneggiatore?

Hanno chiamato un altro sceneggiatore, Kyle Killen, che è incredibilmente talentuoso. So che ha realizzato le riscritture finali di produzione sul mio script. C’è un intero processo di arbitrato per capire chi ha scritto cosa, ma penso che abbiano usato un po’ della mia sceneggiatura, come spunto di partenza. Penso che sarà davvero speciale, non solo perché Adam Wingard è un regista così favolosamente di talento, ma penso che abbiamo davvero trovato un approccio fresco e divertente a Death Note, restringendolo a quello che è. E’ come Heat – La Sfida, ma ci sono gli adolescenti, e uno di questi adolescenti ha dei superpoteri. E’ molto più oscuro, molto più divertente, e molto più emozionante di quello che le persone stanno pensando. Stiamo anche cercando davvero di rimanere fedeli alla grande complessità morale del materiale originale.

Beh, stando a queste dichiarazioni ci aspettano due capolavori (su The Exorcist non si è sbilanciato qui…), fedeli allo spirito delle opere di partenza. Staremo a vedere, specie per Death Note, i cui fan è prevedibile non saranno tanto gentili verso eventuali stravolgimenti o eccessive libertà.

Fonte: Collider

hellboy uomo tranquillo ted bundy bluray ita
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Hellboy 2019 + Un Uomo Tranquillo + Ted Bundy – Fascino Criminale

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni del nuovo adattamento firmato Neil Marshall, del revenge thriller con Liam Neeson e del biopic con Zac Efron

Leggi
Ghost in the Shell Sac 2045 serie Netflix
Sci-Fi & Fantasy

Teaser per Ghost in the Shell: Sac_2045, serie animata di Shinji Aramaki per Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo adattamento / spin-off del seminale manga di Masamune Shirow arriverà in occasione dei 15 anni del film di Mamoru Oshii

Leggi
trilogia fondazione asimov
mortale serie netflix 2019
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Mortale, serie sci-fi francese di Netflix con vudù, sangue e superpoteri

di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo show originale è stato creato da Frédéric Garcia e vede protagonisti Carl Malapa, Nemo Schiffman e Manon Bresch

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Final trailer per Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, Daisy Ridley affronta il suo destino da Jedi

di Redazione Il Cineocchio

Incredibili ritorni e volti noti insieme per l'ultimo capitolo della saga diretto da J.J. Abrams

Leggi
SYNCHRONIC film JUSTIN BENSON & AARON MOORHEAD
Sci-Fi & Fantasy

Synchronic | La recensione del film di Justin Benson e Aaron Moorhead (Sitges 52)

di William Maga

I due filmmaker tornano sulle scene con un budget più alto del solito e due star come Jamie Dornan e Anthony Mackie, ma la loro opera sci-fi sui viaggi nel tempo è tanto ambiziosa quanto imperfetta

Leggi
The Room 2019 Olga Kurylenko - main
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per The Room: Olga Kurylenko scopre una stanza magica che esaudisce ogni sogno

di Redazione Il Cineocchio

Dopo 13 anni, Christian Volckman torna in regia per un fanta-horror che ci ricorda che è sempre bene fare attenzione a ciò che si desidera

Leggi
richard stanley l'isola perduta 1996 set
Sci-Fi & Fantasy

Intervista esclusiva | Richard Stanley su L’Isola del Dottor Moreau: “Preparo una serie TV di 6 ore”

di Redazione Il Cineocchio

A oltre 20 anni dal doloroso licenziamento dal film con Marlon Brando, l'ostinato regista sudafricano è pronto a riappropriarsi del mastodontico progetto, spostando sul piccolo schermo il suo adattamento

Leggi
richard stanley sitges 2019
Sci-Fi & Fantasy

Intervista esclusiva | Richard Stanley su Malware: “Un film che terrorizza i produttori, ma è il mio script migliore”

di Alessandro Gamma

Il regista sudafricano, riemerso da un esilio lungo 20 anni, ci ha svelato qualche dettaglio della trama del suo prossimo progetto, che tratterà di santeria e del culto della Santa Muerte

Leggi
Doom Annihilation (2019) film
Sci-Fi & Fantasy

Doom: Annihilation | La recensione del film fanta-horror di Tony Giglio

di William Maga

A oltre 10 anni dal primo deludente tentativo cinematografico, il regista prova a rendere giustizia alla popolare saga di videogiochi, fallendo miseramente su tutta la linea

Leggi
Angelina Jolie maleficent signora del male film
Sci-Fi & Fantasy

Maleficent – Signora del Male | La recensione del film di Joachim Rønning

di Teresa Scarale

Lo zigomo elevato e tagliente della carismatica Angelina Jolie non basta a risollevare le sorti di un sequel bizzarro e grottesco. Sorta di incrocio caricaturale fra 'Indovina chi viene a cena' e 'La guerra dei Roses', con scimmiottamenti da 'Il Trono di Spade', serve unicamente da palcoscenico allo splendore di Michelle Pfeiffer, una cattiva la cui luminosità oscura senza troppo sforzo le scialbe smorfie di Elle Fanning e del principino.

Leggi
terminator 35° anniversario + robocop vivo o morto 2
Sci-Fi & Fantasy

Recensione fumetto | Terminator 35° Anniversario + RoboCop – Vivo o Morto vol. 2

di Redazione Il Cineocchio

Se, da un lato, Saldapress porta a conclusione la storia in 12 capitoli che ci riporta nel terribile mondo futuristico in cui opera il cyborg poliziotto, dall'altro celebra il compleanno del film di James Cameron del 1984 con due racconti brevi realizzati prima del sequel cinematografico ufficiale

Leggi
Blu-ray ita Beyond Skyline - A. I. Rising - The Head Hunter
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | Beyond Skyline – A. I. Rising – The Head Hunter

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni dell'invasione aliena con Frank Grillo e Iko Uwais, del film sci-fi con la pornostar Stoya e del fantasy medievale diretto da Jordan Downey

Leggi
vivarium film 2019 lorcan finnegan
Sci-Fi & Fantasy

Vivarium | La recensione del film di Lorcan Finnegan con Jesse Eisenberg (Sitges 52)

di William Maga

L'opera seconda del regista, in cui troviamo anche Imogen Poots, è una brillante riflessione sulla vacuità dell'esistenza umana che dimostra di aver assimilato al meglio gli insegnamenti di Ai Confini della Realtà

Leggi
dov'è il mio corpo film clapin netflix
Sci-Fi & Fantasy

Dov’è il mio corpo? | La recensione del film animato di Jérémy Clapin (Sitges 52)

di Sabrina Crivelli

La tragedia dell'essere e dell'esistere di un arto tagliato commuovono nel meraviglioso esordio alla regia del francese Jérémy Clapin, distribuito in esclusiva da Netflix

Leggi
Pavarotti

Pavarotti

28-10-2019

ARTASERSE

ARTASERSE

25-10-2019

Tutto il mio folle amore

Tutto il mio folle amore

24-10-2019

One Piece: Stampede - Il film

One Piece: Stampede - Il film

24-10-2019

Finché morte non ci separi

Finché morte non ci separi

24-10-2019

RECENSIONE

Downton Abbey

Downton Abbey

24-10-2019

Scary Stories to Tell in the Dark

Scary Stories to Tell in the Dark

24-10-2019

RECENSIONE

L'uomo senza gravità

L'uomo senza gravità

21-10-2019

Ermitage - Il Potere dell’arte

Ermitage - Il Potere dell’arte

21-10-2019

Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

Metallica & San Francisco Symphony: S&M2

18-10-2019

Se mi vuoi bene

Se mi vuoi bene

17-10-2019

Il mio profilo migliore

Il mio profilo migliore

17-10-2019

Yuli - Danza e libertà

Yuli - Danza e libertà

17-10-2019

Grazie a dio

Grazie a dio

17-10-2019

The Kill Team

The Kill Team

17-10-2019

A proposito di Rose

A proposito di Rose

17-10-2019

Il cardellino

Il cardellino

17-10-2019

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

The Informer - Tre secondi per sopravvivere

17-10-2019

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

Jesus Rolls - Quintana è tornato!

17-10-2019

Maleficent: Signora del male

Maleficent: Signora del male

17-10-2019

RECENSIONE

Weathering With You - La ragazza del tempo

Weathering With You - La ragazza del tempo

14-10-2019

RECENSIONE