Home » TV » Sci-Fi & Fantasy » [recensione / Il Trono di Spade] 7×05 – Eastwatch

8/10 su 6468 voti. Titolo originale: Game of Thrones, uscita: 17-04-2011. Stagioni: 9.

[recensione / Il Trono di Spade] 7×05 – Eastwatch

14/08/2017 recensione serie tv di Martina Morini

Con l'esercito di Estranei che procede lemme lemme, i Sette Regni si preparano ad affrontarlo con strategie assai ardite e nuove alleanze impensabili

SPOILER sull’episodio

Finalmente tutto sembra avere un senso e ormai lo spettatore disperato si è messo il cuore in pace, accettando pindarici balzi temporali assurdi e l’assenza del metalupo di Jon, ormai diventato uno spettro a tutti gli effetti. Non divaghiamo però sull’ovvio attirandoci le ire di chi accetta e si spiega ogni incongruenza presente sullo schermo prendendola come dogma. Bisogna pur far convergere i nodi al pettine e il tempo è tiranno a Westeros, soprattutto per i mortali.

trono di spadeEastwatch riconcilia in ogni caso chi scrive con gli ultrà del Trono di Spade (Game of Thrones), perché finalmente la serie comincia a mostrare sottotrame coerenti e protagonisti di nuovo fedeli a sé stessi, tanto più che Jon Snow riesce a sfoderare quel minimo di attributi maschili per eccitare e addirittura convincere la Madre dei Draghi a lasciarlo perfino tornare a Nord. Il fiume più profondo dei Sette Regni – luogo del cliffhanger della 7×04 – intanto si rivela essere il rigagnolo che è, e Jamie, con tanto di armatura e mano a 18 carati ne esce naturalmente illeso grazie a Bronn Buchannon. Ok, ho promesso di fare pace con i fedelissimi quindi non polemizzo oltre …

Pochi metri più in là, la regina Daenerys – dal cui fianco sparisce Missandei (unica che si preoccupa delle sorti del povero Verme Grigio, ancora missing in action) – gioca a “chi non si inginocchia bruciato vivo è!“, che è diventato un po’ il suo nuovo passatempo preferito, un po’ come ricordare ogni volta a tutti i suoi 50 nomi. Randyll Tarly Salvini ha tuttavia problemi con gli invasori stranieri e i centri di accoglienza di Dorne / Lampedusa pieni di Dothraki che vengono a rubare il lavoro ai bravi soldati di Westeros. Lui preferisce seguire una Regina nata nell’Ovest. Varrebbe la pena che il sempre prodigo di consigli non ascoltati Tyrion gli ricordasse che tecnicamente anche Daenerys è nata da quelle parti e che è stata costretta a fuggire, senza contare che è bionda e di purissima razza (targ)ariana … Nessuno comunque piangerà la sua morte o quella del figlio Dickon (nomen omen).

Il cuore del lettore disperato, che già dai primi capitoli del primo libro aveva capito che Jon è in realtà mezzo Targaryen, sussulta quando Drogon sembra riconoscerne l’aurea discendenza e si lascia da lui accarezzare in una sequenza per la quale la HBO avrà pagato profumati diritti alla Dreamworks Animation per Dragon Trainer. Tutto avviene sotto lo sguardo ormai languido di Daenerys, che vede che il suo animaletto scorbutico accettare il papabile nuovo fidanzatino/nipote. I natali del Re del Nord vengono anche legittimati da una frase buttata lì direttamente dalla Cittadella, in cui Gilly (finalmente si rende utile) scopre un testo in cui è scritto che il matrimonio di Rhaegar Targaryen con la legittima moglie dorniana era stato annullato e che si era risposato in gran segreto con quella che tutti presumiamo essere Lyanna Stark.

Questo rende quindi il bastardo a tutti gli effetti un Targaryen e legittimo erede al trono, in quanto figlio del principe ucciso. Daenerys sta facendo finalmente una Turn Heel per dirla col gergo della WWE e si dimostra una sovrana giusta, ma senza pietà. In guerra bisogna crearsi un po’ di terra bruciata intorno, non ha senso mostrarsi sempre misericordiosi, in questo perciò lei è più simile ad Aegon il Conquistatore piuttosto che a suo padre, il Re Folle, che bruciava tutti senza una ragione. Tyrion per contro si sta invece sempre più pentendo ed esegue una Turn Face capendo il reale prezzo della guerra (aka si aspettava forse che finisse tutto con una strategia discutibile e senza troppi morti?).

trono di spade 3Varys e Ditocorto si dimostrano ancora una volta i veri giocatori di questo gioco del trono. Fin dal primo momento hanno pilotato le sorti del regno con le loro astuzie e gli intrighi. Petyr Baelish per quanto lo vorresti morto, non è diventato protettore della Valle a caso … Dopo aver sondato il terreno con Bran e averlo trovato ripidissimo, cerca di mettere zizzania tra le sorelle Stark, con una “trappola” per Arya sgamabile quanto la vera natura di un pagliaccio che ti offre un palloncino rosso da un tombino.

Evidentemente però la ninja tascabile di Grande Inverno ne ha ancora di gente da sgozzare per raggiungere i livelli del baffuto infingardo. Per chi non ricordasse, la pergamenina imboscatissima, quasi come gli indizi in Dora l’Esploratrice, è quella che aveva mandato Sansa alla madre e al fratello Robb costretta da Cersei, in cui le diceva di inginocchiarsi (il trend dell’estate!) a Jeoffry per aver salva la vita. Sebbene l’odio per Ditocorto sia profondo e radicato, bisogna ammettere che stavolta si merita un applauso e Arya tanti insulti.

Ancora gioie poi per i lettori dell’accantonato George RR Martin, che ritrovano Gendry che batte il ferro in un posto impensabilissimo, ossia la stessa identica fucina in cui l’aveva trovato Ned nella prima stagione! Non ci avevo proprio guardato lì, come quando non trovi una cosa e tua madre te la tira fuori da sotto il naso in mezzo secondo. Il giovane figlio di Robert riempirebbe sicuramente il genitore di orgoglio con la scelta di usare un pesante martello da guerra – a lui tanto caro – al posto della tradizionale spada. Bene per chi ha seguito i libri anche la breve sequenza in cui Bran dimostra le sue capacità di mutaforma, che sono sette libri che si fonde con le menti di metalupi e corvi vari, ma che in queste stagioni sembra sempre e solo sotto l’effetto del peyote …

il trono di spadeFin qui tutto bene dunque, ma è sul finale che dobbiamo tornare a sfidare i fanboy lassisti. Tralasciando la discutibile strategia di catturare e trascinare in qualche modo un Estraneo a Sud come prova dell’effetto serra e dello scioglimento dei ghiacciai inesorabile, Thoros e il resto della loro compagnia dei belli belli in modo assurdo come ha fatto esattamente a finire in una cella a Castello Nero? Seguendo la visione infuocata del Mastino? Elaborare in caso un po’ meglio questa parte sembrava brutto? E soprattutto perché tutti quanti smaniano per avventurarsi alla speraindio nella gelata nebbia in Val Padana senza nemmeno un pezzo di vetro di drago nella bisaccia? “Ciao Thoros, sono Jon Fury, e sono qui per parlarvi del progetto Avengers …”. Parte così il totomorto per il primo a lasciarci la pelle oltre la Barriera.

Riflessione finale: se qualcuno arrivasse vivo ad Approdo del Re, anche con un Estraneo in catene, verrà sicuramente ammazzato da Cersei. Sam si è liberato dei parenti serpenti e ci auguriamo che prenda presto possesso dell’altopiano come Lord di Alto Giardino. Adesso che la Regina è incinta, difficilmente Jamie sparirà dal suo radar, soprattutto dopo quell’affettuoso: “Non mi tradire più”. Ma non li vendono i contraccettivi nelle farmacie di Westeros?

Di seguito il trailer dell’episodio 7×06 assieme alla featurette sul dietro le quinte di Eastwatch:

Jason Momoa
Mark Addy
Nikolaj Coster-Waldau
Michelle Fairley
Lena Headey
Emilia Clarke
Iain Glen
Aidan Gillen
Harry Lloyd
Kit Harington
Richard Madden
Alfie Allen
Isaac Hempstead-Wright
Jack Gleeson
Rory McCann
Peter Dinklage
Conleth Hill
James Cosmo
Charles Dance
Maisie Williams
Sophie Turner
Natalia Tena
Julian Glover
Joe Dempsie
Finn Jones
Sibel Kekilli
Joseph Mawle
Eugene Simon
Kristian Nairn
Dominic Carter
John Bradley
Art Parkinson
Ian Gelder
Brian Fortune
Lino Facioli
Ian Beattie
Mark Stanley
Josef Altin
Conan Stevens
Ian Whyte
Miltos Yerolemou
Francis Magee
Wilko Johnson
Amrita Acharia
Roxanne McKee
Susan Brown
Owen Teale
Jamie Sives
Dar Salim
Roger Allam
Ben Hawkey
Luke Barnes
Aimee Richardson
Callum Wharry
Peter Vaughan
David Bradley
Dermot Keaney
Joshua Mikel
Sean Bean
Elyes Gabel
Donald Sumpter
Ron Donachie
Esmé Bianco
Bronson Webb
John Standing
Rob Ostlere
Rania Zouari
Sarita Piotrowski
Rhodri Hosking
Lalor Roddy
Conor Delaney
Ian McElhinney
Gethin Anthony
Margaret John
Robert Sterne
Portelli Paul
Nikovich Sammut
Seamus Kelly
Emily Diamond
Emun Elliott
Jefferson Hall
Andrew Wilde
Kevin Keenan
Patrick Ryan
Susie Kelly
Kate Dickie
Ciaran Bermingham
Brendan McCormack
Alan Paris
Antonia Christopher
Amira Ghazalla
Niall Cusack
Stephen Don
Paddy Rocks
Barrington Cullen
Barry John O'Connor
David Michael Scott
Simon Lowe
Sahara Knite
Graham Charles
Jeffrey O'Brien
Dennis McKeever
Phil Dixon
Tristan Mercieca
Mark Lewis Jones
Mia Soteriou
Simon Stewart
Matthew Scurfield
Frank O'Sullivan
Tobias Winter
Clive Mantle
Colin Carnegie
Bryan McCaugherty
Kelly Long
Vinnie McCabe
Eros Vlahos
Steven Blount
Gerry O'Brien
Ryan McKenna
Jason Momoa
sam neill punto di non ritorno
Sci-Fi & Fantasy

Video | Sam Neill su Punto di Non Ritorno: “Film diverso da quello che girammo; infernali le 8 ore di trucco”

di Alessandro Gamma

Il protagonista del film di Paul W.S. Anderson del 1997 ha parlato della director's cut 'impossibile del fanta-horror e delle difficoltà patite sul set

Leggi
Emma Roberts in Paradise Hills (2019) film
Sci-Fi & Fantasy

Paradise Hills | Recensione del film con Emma Roberts e Milla Jovovich (Sitges 52)

di Sabrina Crivelli

La regista spagnola Alice Waddington esordisce con un fanta-thriller che affascina molto nella curatissima estetica, preoccupandosi pochissimo della sostanza della sceneggiatura

Leggi
the tomorrow war film 2020
Sci-Fi & Fantasy

The Tomorrow War: Chris Pratt soldato contro gli alieni nella prima immagine; la trama

di Redazione Il Cineocchio

Ci saranno Yvonne Strahovski e J.K. Simmons al fianco dell'attore nell'action sci-fi diretto da Chris McKay

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Video | Visita alla mostra ‘Lupus in fabula’ dedicata a Tony Wolf (Spazio WOW)

di Alessandro Gamma

Un viaggio tra le oltre 100 coloratissime - e dettagliatissime - illustrazioni dell'artista, alla (ri)scoperta del 'misterioso' e prolificissimo Antonio Lupatelli

Leggi
Cappella di Bethléem, dove i gargoyle sono Gremlins e Goldrake (5)
Sci-Fi & Fantasy

Il ‘non’ mistero della cappella di Bethléem, dove tra i gargoyle ci sono i Gremlins e Goldrake

di Redazione Il Cineocchio

Il curioso caso dell'edificio sacro situato nella regione della Loira Atlantica, in Francia, dove tra i pinnacoli fanno capolino anche insospettabili mostri della cultura pop cinematografica e televisiva

Leggi
Karl Urban in Dredd (2012) film
Sci-Fi & Fantasy

Rivisti Oggi | Dredd – Il Giudice dell’Apocalisse di Pete Travis (o Alex Garland?)

di Francesco Chello

Dopo 7 anni di 'oblio', il film con Karl Urban nei panni del poliziotto più severo e temuto di Mega-City One trova finalmente una distribuzione italiana

Leggi
l'orrore di dunwich h. p. lovecraft libro
Sci-Fi & Fantasy

Elijah Wood: “Faccio il film di L’orrore di Dunwich; penso a una trilogia su H. P. Lovecraft”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo Il colore venuto dallo spazio, il regista Richard Stanley potrebbe dirigere anche il nuovo ambizioso progetto

Leggi
color out of space film stanley
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Color Out of Space: Nicolas Cage vittima dell’ineffabile colore venuto dallo spazio

di Redazione Il Cineocchio

Richard Stanley torna in regia dopo una lunghissima assenza per adattare il noto racconto fanta-horror del 1927 di H. P. Lovecraft

Leggi
terminator destino oscuro linda hamilton film
Sci-Fi & Fantasy

Tim Miller sul ruolo di John Connor in Destino Oscuro: “Vi spiego quella decisione; due ottimi motivi”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista parla della controversa scena di apertura del sesto capitolo della saga di Terminator, raccontando quanto fosse necessaria per la trama e per Sarah

Leggi
tenet film nolan 2020
Sci-Fi & Fantasy

Teaser trailer per Tenet: spionaggio e viaggi nel tempo nel film di Christopher Nolan

di Redazione Il Cineocchio

Tra i protagonisti del misteriosissimo progetto da 225 milioni di dollari ci sono John David Washington, Robert Pattinson, Michael Caine e Kenneth Branagh

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

La La Land | La recensione del film di Damien Chazelle

di Teresa Scarale

Emma Stone e Ryan Gosling sono i protagonisti di una struggente storia d'amore a tempo di jazz. E le stelle di Los Angeles stanno a guardare

Leggi
His Dark Materials queste oscure materie serie HBO 2019
Sci-Fi & Fantasy

Trailer preview per Queste Oscure Materie: James McAvoy alle prese coi daimon nella serie HBO

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Dafne Keen, Lin-Manuel Miranda e Ruth Wilson nell'adattamento TV della trilogia fantasy scritta da Philip Pullman

Leggi
roland emmerich independence rigenerazione set
Sci-Fi & Fantasy

Roland Emmerich: “Sbagliai a fare Independence Day: Rigenerazione; il no di Will Smith stravolse i piani”

di Redazione Il Cineocchio

A tre anni dall'uscita, il regista è tornato sul film, assumendosi parte delle colpe dell'insuccesso

Leggi
Linda Hamilton e Tim Miller in Terminator Destino Oscuro
Sci-Fi & Fantasy

Tim Miller su Terminator – Destino Oscuro: “Costretto a inserire la frase ‘I’ll be back’ nel film”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del sesto capitolo della saga ha raccontato della sua iniziale riluttanza ad usare la nota battuta e di come sia poi stata 'rielaborata' per provare a fare qualcosa di diverso

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Raised by Wolves: OK di HBO Max alla serie sci-fi di Ridley Scott; trama e cast

di Redazione Il Cineocchio

A 81 anni compiuti, il regista si cimenterà per la prima volta con un prodotto seriale televisivo

Leggi
Sono solo fantasmi

Sono solo fantasmi

14-11-2019

RECENSIONE

Countdown

Countdown

14-11-2019

Gamberetti per tutti

Gamberetti per tutti

14-11-2019

The Bra - Il reggipetto

The Bra - Il reggipetto

14-11-2019

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

Ailo - Un'avventura tra i ghiacci

14-11-2019

Pupazzi alla riscossa - UglyDolls

Pupazzi alla riscossa - UglyDolls

14-11-2019

Le Mans '66 - La grande sfida

Le Mans '66 - La grande sfida

14-11-2019

Zombieland - Doppio colpo

Zombieland - Doppio colpo

14-11-2019

RECENSIONE

Gli uomini d'oro

Gli uomini d'oro

07-11-2019

La belle époque

La belle époque

07-11-2019

Le ragazze di Wall Street - Business Is Business

Le ragazze di Wall Street - Business Is Business

07-11-2019

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

La famosa invasione degli orsi in Sicilia

07-11-2019

Attraverso i miei occhi

Attraverso i miei occhi

07-11-2019

Motherless Brooklyn - I segreti di una città

Motherless Brooklyn - I segreti di una città

07-11-2019

Parasite

Parasite

07-11-2019

RECENSIONE

Una canzone per mio padre

Una canzone per mio padre

07-11-2019

Light of My Life

Light of My Life

07-11-2019

RECENSIONE

Deep - Un'avventura in fondo al mare

Deep - Un'avventura in fondo al mare

07-11-2019

Escher - Viaggio nell'Infinito

Escher - Viaggio nell'Infinito

05-11-2019

The Irishman

The Irishman

04-11-2019

RECENSIONE