Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » 19 cose da sapere su Blob – Il Fluido che Uccide di Chuck Russell

Titolo originale: The Blob, uscita: 05-08-1988. Budget: $19,000,000. Regista: Chuck Russell.

19 cose da sapere su Blob – Il Fluido che Uccide di Chuck Russell

28/07/2018 di Redazione Il Cineocchio

Curiosità e aneddoti sulla lavorazione del remake fanta-horror con Kevin Dillon e Shawnee Smith uscito nei cinema nel 1988

Blob – Il Fluido che Uccide (The Blob), remake diretto da Chuck Russell (The Mask – Da zero a mito) del fanta-horror del 1958 Fluido mortale (The Blob) di Irvin S. Yeaworth Jr., uscì nei cinema nel 1988 e vedeva protagonisti Kevin Dillon, Shawnee Smith, Donovan Leitch Jr., Jeffrey DeMunn, Candy Clark, Joe Seneca, Del Close e Paul McCrane.

Questa la sinossi ufficiale:

In una città americana sta accadendo qualcosa di strano: un bolo viscoso violaceo è caduto dal cielo e ha incapsulato un vagabondo. Ma non si accontenta di quello: la massa continua a crescere, a dilatarsi, e divora qualsiasi cosa trova sulla sua strada. La polizia si chiede da dove venga questa micidiale arma mortale, ma un teppistello di nome Brian Flagg ne sa probabilmente più di loro…

Per celebrare i 30 anni del film, ne approfondiamo ora curiosità e aneddoti legati alla lavorazione con le 19 cose da sapere di Blob – Il Fluido che Uccide:

1) Venne preso un calco completo del corpo di Donovan Leitch Jr., che interpretava Paul Taylor, per realizzare le complicate riprese in cui il personaggio si trova sotto il Blob. Furono necessarie circa 50 persone per occuparsi dell’attore senza l’ausilio di corde. Tuttavia, Chuck Russell non disse a Shawnee Smith che per la prima parte della scena ci sarebbe stato davvero lì Donovan Leitch Jr.; l’idea era di scatenare in lei una reazione più genuina di sorpresa e di shock. Il risultato si può vedere nella sequenza in cui Meg urla il nome di Paul dopo averlo scoperto.

2) Dei 19 milioni di dollari di budget complessivi, ben 9 milioni vennero usati per gli effetti speciali visivi.

3) Due ruoli minori vennero interpretati da due Playmates di Playboy: a Vicki De Soto diede corpo e volto Erika Eleniak (modella di luglio del 1989), mentre Julie McCullough (paginone centrale di febbraio del 1986) fu Susie.

4) Il trailer promozionale americano mostra una parte di una scena eliminata in cui Fran viene inseguita dal Blob nel ristorante. Nei fotogrammi tagliati l’avremmo vista correre verso le porte mentre la gelatinosa creatura distrugge tavoli e sedie. Quando la donna arriva finalmente a una via d’uscita, si rende conto che questa è chiusa e che non ha le chiavi, quindi salta fuori dalla finestra. In una seconda scena filmata e poi tagliata invece, il fluido letale uccide e ingloba uno scoiattolo. Inoltre, in alcune versioni del film sono montate delle scene alternative riguardanti le morti di Paul e Eddie, con un differente montaggio per il decesso del primo e diversi effetti gore per quello del secondo.

5) L’uso di moto di marca Triumph durante le riprese potrebbe essere un tributo a Steve McQueen, star dell’originale Fluido mortale (The Blob). L’attore ne possedeva infatti diversi modelli ed era solito guidarlo fuori e dentro il set.

6) Più nello specifico, le motociclette utilizzate da Kevin Dillon sono una Triumph Tiger T100R da 500 cc e, per i salti, un Tiger Cub T20 Triumph da 200 cc.

7) Michael Kenworthy ricorda affettuosamente che Shawnee Smith, la quale nel film incarnava sua sorella, fu nella vita reale la sua prima grande cotta. Stando alle sue parole: “Io e lei andavamo molto d’accordo … Ogni volta che veniva ad abbracciarmi, le davo l’abbraccio più un bacio. Questa cosa la faceva sempre arrossire!”.

8) Tutti gli esterni di Blob – Il Fluido che Uccide vennero girati in una piccola città della Louisiana meridionale chiamata Abbeville. Tuttavia, il paesino fu allestito per ricreare quasi esattamente Arbeville, in Colorado, dove era altresì ambientato il film, ma l’originale era ricoperto di neve nel periodo in cui le riprese vennero realizzate, quindi fu necessario scegliere una diversa location. Il fatto che poi i nomi delle due fossero molto simili è solo una strana coincidenza ….

9) Una volta fu chiesto a Shawnee Smith se i produttori si fossero ricordati di riscaldare l’acqua della fogna in cui aveva dovuto immergersi mentre fuggiva dal Blob. Lei, ridacchiando, replicò: “Beh, ci provarono!”.

10) Lo sceriffo a un certo punto dice a Brian che sta arrivando il suo compleanno e nella vita reale il film uscì nelle sale proprio due settimane prima del 23° compleanno di Kevin Dillon, il 19 agosto.

11) Il nome del personaggio incarnato da Jeffrey DeMunn – lo sceriffo Herb Geller – fu un dichiarato tributo al all’omonimo e notissimo musicista jazz.

12) Venne offerta a Chad McQueen (Karate Kid – Per vincere domani) la parte di Brian Flagg, ma l’attore rifiutò per due motivi: 1) non gli piaceva la sceneggiatura; 2) la sua rigida politica di non comparire mai in nessuna produzione basata o ispirata a un lavoro di suo padre, Steve McQueen.

13) Il fucile d’assalto M16A1 utilizzato da Kevin Dillon verso la fine di Blob – Il Fluido che Uccide è una replica di quello vero sovente utilizzato nelle pellicole degli anni ’70 e ’80. Il fatto che fosse solo un oggetto di scena è facile da scovare grazie all’orribile riproduzione di un meccanismo posto sopra l’upper receiver dell’arma.

14) Blob – Il Fluido che Uccide è il secondo film in cui il nome del fratello di Jamison Newlander è una variante di Ed. Il primo è Edgar Frog in Ragazzi perduti (The Lost Boys), realizzato l’anno prima.

15) Non si trattò della prima volta che Joe Seneca e Sharon Spelman si trovarono a lavorare nella medesima produzione; in precedenza erano apparsi, ma in due differenti episodi, nella serie Cuori senza età (The Golden Girls, 1985).

16) Nel finale del film, per dare la giusta consistenza al Blob cristallizzato, si è ricorsi al salgemma tinto di viola.

17) Tra i co-sceneggiatori figura anche Frank Darabont – che ha lavorato a svariati adattamenti cinematografici di romanzi di Stephen King. Blob – Il Fluido che Uccide contiene diversi riferimenti al L’ombra dello scorpione (The Stand):

– Nel romanzo, una “superinfluenza” virale viene creata dal governo degli Stati Uniti in un laboratorio di armi biologiche, ma si diffonde per sbaglio, provocando una pandemia mondiale; nel film, il Blob è allo stesso modo il risultato di esperimenti per la guerra biologica, che sfugge di mano al governo. Inoltre, anche se gli agenti governativi conoscono la vera natura della sostanza senziente, dicono ai cittadini di Arborville di avere a che fare con una malattia altamente contagiosa.

– Il protagonista, Brian Flagg, ricorda nel cognome il maligno Randall Flagg, personaggio ricorsivo nelle opere di King e che ha debuttato proprio nel libro pubblicato nel 1978.

– La prima vittima del Blob, un senzatetto, è accreditata come “Can Man” (‘l’uomo dei barattoli/lattine’), un riferimento a un personaggio di L’ombra dello Scorpione chiamato “Trash Can Man”, il seguace più devoto di Randall Flagg. Nel film di Chuck Russell, il “Can Man” condivide quasi tutte le sue scene con Brian Flagg.

18) Oltre ai riferimenti al romanzo suddetto, ci sono altri rimandi a libri kinghiani nella sceneggiatura di Blob – Il Fluido che Uccide: ad esempio Penny, il cognome della famiglia della protagonista Shawnee Smith, alias Meg Penny, sarebbe un chiaro rimando al demoniaco clown Pennywise di It.

19) Per ciò che concerne il body count, si contano almeno 16 morti nei 95 minuti di durata (inclusi tre spettatori presenti nella sala cinematografica, anche se il numero totale delle vittime in quella sequenza è probabilmente più alto).

Di seguito trovate il trailer originale di Blob – Il fluido che uccide:

Kevin Dillon
Shawnee Smith
Donovan Leitch
Jeffrey DeMunn
Candy Clark
Joe Seneca
Del Close
Paul McCrane
Sharon Spelman
Beau Billingslea
Art LaFleur
Robert Axelrod
Bill Moseley
Frank Collison
Ricky Paull Goldin
Erika Eleniak
Teddy Vincent
Clayton Landey
Julie McCullough
Jamison Newlander
Pons Maar
Michael Kenworthy
Jack Nance
Margaret Smith
Don Brunner
Jacquelyn Masche
Charlie Spradling
vampiri ridley scott io sono leggenda
Sci-Fi & Fantasy

Io sono leggenda: immagini dei vampiri per il film mai girato da Ridley Scott

di Redazione Il Cineocchio

L'artista degli effetti speciali Alec Gillis mostra dopo oltre 20 anni le foto dei test fatti per il make-up delle creature che sarebbero comparse nell'adattamento del romanzo di Richard Matheson che avrebbe visto protagonista Arnold Schwarzenegger

Leggi
storyteller jim henson serie
Sci-Fi & Fantasy

Neil Gaiman: “Riporto in TV la serie Storyteller di Jim Henson; ho scritto nuove storie”

di Redazione Il Cineocchio

C'è lo scrittore britannico dietro al revival dello sfortunato show fantasy ispirato a storie e leggende del folklore europeo andato in onda a fine anni '80

Leggi
Hennessy XO The Seven Worlds Ridley Scott cortometraggio
Sci-Fi & Fantasy

Cortometraggio | Con The Seven Worlds, Ridley Scott racconta la genesi sci-fi del cognac Hennessy X.O

di Redazione Il Cineocchio

Il regista 81enne è tornato dietro alla mdp per uno spot pubblicitario che dimostra come la sua immaginazione non sia ancora andata in pensione

Leggi
2001 Odissea nello spazio (1968) film
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Sei esempi di inconoscibile nel cinema di fantascienza – Parte I (2001: Odissea nello Spazio e Solaris)

di Pietro Russo

I film di Stanley Kubrick e Andrej Tarkovskij aprono il nostro viaggio nell’ignoto, dove l’uomo si ritrova denudato delle certezze e posto di fronte a smisurati enigmi

Leggi
alien 1979 film scott
Sci-Fi & Fantasy

Alien, serie TV: diffidate (sempre) dai rumor anonimi; la situazione è ben diversa

di Redazione Il Cineocchio

Hulu, Ridley Scott, live-action ... Quando - e come - rivedremo gli Xenomorfi?

Leggi
dune herbert
Sci-Fi & Fantasy

Dune di Denis Villeneuve: c’è la data di uscita, il cast si riempie di star

di Redazione Il Cineocchio

Il nuovo adattamento per il cinema del mastodontico romanzo sci-fi di Frank Herbert potrà contare su uno star power come pochi altri kolossal recenti

Leggi
Yukito Kishiro alita poster 2019
Sci-Fi & Fantasy

Yukito Kishiro dice la sua sul film Alita: Angelo della Battaglia di Rodriguez e Cameron

di Redazione Il Cineocchio

Il creatore del manga ha usato i canali social per svelare ai fan la sua opinione sull'adattamento hollywoodiano e per condividere un poster creato ad hoc

Leggi
Idiocracy film (2006)
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Idiocracy, quando il cinema anticipa le derive impietose della società

di Sabrina Crivelli

Riscopriamo l'irriverente fanta-commedia firmata da Mike Judge e Etan Cohen, che nel 2006 aveva previsto più o meno consapevolmente il progressivo degrado dell'umanità

Leggi
Love, Death & Robots serie netflix
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Love, Death & Robots, serie V.M. 18 antologica e animata di Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Tim Miller e David Fincher supervisionano le 18 storie, che promettono di stupire per stili e talenti impiegati e per la commistione inedita di fantascienza, fantasy, horror e comedy

Leggi
code 8 film Jeff Chan 2019
Sci-Fi & Fantasy

Prima clip per Code 8, sci-fi coi superpoteri con Robbie e Stephen Amell

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Jeff Chan sviluppa a basso budget l'omonimo cortometraggio del 2016, ispirandosi ai lavori di Neill Blomkamp

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Il full trailer di Conviction: una storia di Anthem di Neill Blomkamp è pura bio sci-fi

di Redazione Il Cineocchio

Il regista sudafricano dirige una sorta di prologo in live-action all'omonimo videogioco

Leggi
will smith
Sci-Fi & Fantasy

Will Smith: “Vi spiego perché rifiutai il ruolo di Neo in Matrix”

di Redazione Il Cineocchio

Dopo 20 anni, l'attore ha raccontato in un video come mai scelse di non partecipare al primo film della nota saga, ricordando l'incontro preliminare coi fratelli Wachowski

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Recensione DVD | Ken Il Guerriero (Box 3 e 4) + Capitan Harlock SSX (serie completa)

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le (ri)edizioni italiane del leggendario cartone animato ispirato al manga di Tetsuo Hara e Buronson e della seconda serie animata ispirata alle avventure del pirata spaziale creato da Leiji Matsumoto

Leggi
the predator blu-ray ita
Sci-Fi & Fantasy

Recensione Blu-ray | The Predator di Shane Black

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione italiana del quarto capitolo con Boyd Holbrook e Olivia Munn della saga fanta-horror iniziata nel 1987

Leggi
tolkien film Nicholas Hoult 2019
Sci-Fi & Fantasy

Nel trailer di Tolkien, Nicholas Hoult prefigura la Terra di Mezzo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Dome Karukoski ci porta agli anni della giovinezza dello scrittore britannico, futuro autore de Il Signore degli Anelli

Leggi
Modalità aereo

Modalità aereo

T. originale: Modalità aereo

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 10 su 4 voti
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 47 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 63 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 173 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 134 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Leonardo - Cinquecento

Leonardo - Cinquecento

T. originale: Leonardo Cinquecento

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 2 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 23 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 66 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 606 voti

RECENSIONE

Crucifixion - Il male è stato invocato

Crucifixion - Il male è stato invocato

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 161 voti

RECENSIONE