Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Big Trouble In Little China: Old Man Jack. Copertina e dettagli per il sequel a fumetti di Grosso Guaio a Chinatown

Big Trouble In Little China: Old Man Jack. Copertina e dettagli per il sequel a fumetti di Grosso Guaio a Chinatown

15/06/2017 news di Redazione Il Cineocchio

John Carpenter ha collaborato alla scrittura!

Preparatevi a una delle notizie più incredibili della settimana, o forse addirittura del mese: a quanto pare è in arrivo un sequel a fumetti di Grosso Guaio a Chinatown intitolato Big Trouble In Little China: Old Man Jack! Non solo. La serie è stata co-scritta dal regista del classico del 1986, John Carpenter stesso!

Pubblicata dai BOOM! Studios, uscirà a settembre ed esplorerà “la corsa finale di Jack Burton col suo Pork-Chop Express”. Insieme a Carpenter, il comic è scritto da Anthony Burch (Borderlands 2).

BIG TROUBLE IN LITTLE CHINA OLD MAN JACKQuesta la sinossi ufficiale di Old Man Jack, accompagnata dall’immagine della copertina del primo numero (cliccate per ingrandire):

L’anno è il 2020 e l’Inferno è letteralmente sceso sulla Terra. Ching Dai, stufo di affidarsi a buoni a nulla come Lo Pan per occuparsi delle sue faccende, ha spezzato le barriere tra la Terra e gli Inferi Infiniti, dichiarandosi sovrano di tutti quanti. Jack Burton, sessantenne, è da solo in un piccolo angolo della Florida con soltanto la sua radio rotta con cui parlare, finché un giorno non capta un messaggio. Qualcuno è là fuori e conosce un modo per fermare Ching Dai.

Il primo arco storico della serie Old Man Jack è composto da 4 numeri e introduce un Jack in là con gli anni che cerca di ignorare le cose terribili intorno a lui finchè non viene inaspettatamente richiamato in azione, riunendosi con un volto familiare non così amichevole. Nemici simpaticamente bizzarri, uno strano fato e alleati non preventivati rendono questa serie qualcosa da leggere assolutamente per i fan del film che cercavano un seguito.

Ancora nessuna notizia dell’eventuale pubblicazione di Big Trouble In Little China: Old Man Jack in Italia purtroppo.

Fonte: SR

eva green 300 - L'alba di un impero (2014)
Sci-Fi & Fantasy

30 cose da sapere sull’attrice Eva Green

di Redazione Il Cineocchio

Tutto ciò che dovete conoscere sull'interprete di origini francesi

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Damon Lindelof su Lost: “Previste 3 stagioni; le ABC fece di testa sua. Vi racconto come andarono le cose”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore racconta i contrasti coi vertici della rete e i motivi per i quali la popolare serie peggiorò a vista d'occhio dopo il terzo ciclo di episodi

Leggi
navigator film 1986 disney
Sci-Fi & Fantasy

Riflessione | Navigator di Randal Kleiser: viaggiando nello spaziotempo dei sentimenti

di William Maga

Nel 1986 il giovane Joey Cramer era il protagonista di un'avventura sci-fi poco apprezzata al tempo, ma capace di diventare un classico

Leggi
cursed serie netflix 2020
Sci-Fi & Fantasy

Full trailer per Cursed (serie Netflix): Nimue sovverte i ruoli del ciclo arturiano

di Redazione Il Cineocchio

Katherine Langford è la futura Dama del Lago nella trasposizione del romanzo fantasy di Tom Wheeler e Frank Miller

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Metropolis (2001): la città retrofuturista e la I.A. secondo Tezuka e Ōtomo

di Sabrina Crivelli

I creatori di Akira e di Astro Boy riscrivevano il capolavoro espressionista di Fritz Lang del 1927 rendendone alla perfezione la visionaria configurazione urbana e trasformandola in una distonia robotica per la regia di Rintaro

Leggi