Home » Cinema » Azione & Avventura » Dwayne Johnson su Rampage – Furia Animale: “Ho imposto di cambiare il finale originale”

Titolo originale: Rampage , uscita: 12-04-2018. Budget: $120,000,000. Regista: Brad Peyton.

Dwayne Johnson su Rampage – Furia Animale: “Ho imposto di cambiare il finale originale”

18/04/2018 news di Redazione Il Cineocchio

La star del film di Brad Peyton ha rivelato di aver minacciato seriamente di abbandonare il progetto dopo aver letto la prima sceneggiatura

Anche se il film probabilmente non finirà nella topo 10 degli incassi di fine anno, il pubblico accorso in sala sembra essere soddisfatto della visione, anche se c’è stato un momento in cui il protagonista Dwayne Johnson ha minacciato di andarsene prima che la produzione di Rampage – Furia Animale prendesse il via.

Seguono SPIILER. Come rivelato in una recente intervista, la star del film diretto da Brad Peyton ha parlato del finale, in cui Davis ritrova l’amico George e gli ricorda che in fondo lui è uno dei buoni, prima che uniscano le forze e sconfiggano il maxi coccodrillo e il lupo volante una volta per tutte. Tuttavia, la conclusione originale avrebbe dovuto essere un bel po’ più cupa, tanto che Dwayne Johnson ha deciso di boicottarla:

E così arriva la sceneggiatura e comincio a leggerla. E alla fine … George muore! Allora penso ‘No. Mi sono perso qualcosa?? George non può essere morto! Ma torno indietro, e … sì, è così.

Visto che l’attore non è un fan di finali tristi, ha quindi parlato con Brad Peyton e con i produttori:

C’è già la vita reale a parlare di questa me*da – non la voglio nei miei film. Quando i titoli di coda finiscono, voglio sentirmi alla grande.

Dopo una riunione in cui i vertici della Warner Bros. gli hanno spiegato le ragioni per cui il gorilla silverback avrebbe dovuto morire, Dwayne Johnson ha comunque puntato i piedi, rimanendo irremovibile sul fatto che George dovesse vivere e minacciando persino di mollare tutto se non avessero accettato le sue condizioni:

Il mio problema è che ho una relazione con il pubblico di tutto il mondo. Per anni ho costruito un rapporto di fiducia con quelli che vengono a vedere i miei film e sentirsi bene. Per questo motivo ogni tanto devo giocare questa carta, ovvero ‘dovrai cercarti un altro attore [se vuoi fare di testa tua]’. Dobbiamo trovare il modo di venirci incontro, altrimenti non farò il film.

Come sappiamo, alla fine a George è stato concesso di vivere, pur dopo aver usato il vecchio trucco della finta morte. In ogni caso, Rampage – Furia Animale è attualmente nei nostri cinema, quindi assicuratevi di dare uno sguardo alla nostra recensione!

Di seguito il trailer italiano:

Fonte: RS

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Rampage:

lido venezia 77 casino 2020
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 4: Lido … per non piangere (pro e contro della Mostra 2020)

di Giovanni Mottola

Tiriamo le somme di questa edizione insolita. Recensioni lampo per i film Nomadland, Nowhere Special e Notturno

Leggi
venezia 77 lido
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 3: il Duca, il Conte e il ‘Re dei ladri’

di Giovanni Mottola

Oggi parliamo di Arte, ricordando Philippe Daverio e raccontando delle bravate di Vittorio Sgarbi e del furfante gentiluomo Vincenzo Pipino. Recensioni flash per il film The Duke e il documentario Paolo Conte, Via con me

Leggi
pat morita karate kid 1984
venezia 77
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 2: Barbera nella bufera, Favino parafulmine

di Giovanni Mottola

Il Direttore della Mostra del Cinema nell'occhio del ciclone. Recensioni lampo per i film Cari compagni!, Padrenostro, Quo vadis, Aida? e Assandira

Leggi
venezia 77 sala grande
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 1: tra Lacci e il contagio, il festival del disagio

di Giovanni Mottola

Pochissimo convinti dai manifesti programmatici di gruppo e dal film di Daniele Lucchetti con Rohrwacher / Lo Cascio / Morante / Orlando

Leggi