Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Ed Harris su The Abyss: “Ultimi 10 minuti tremendi; James Cameron mi indispose sul set”

Titolo originale: The Abyss , uscita: 09-08-1989. Budget: $70,000,000. Regista: James Cameron.

Ed Harris su The Abyss: “Ultimi 10 minuti tremendi; James Cameron mi indispose sul set”

30/11/2018 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato il fanta-action del 1989, parlando dei momenti difficili della lavorazione e della delusione per il finale

ed harris the abyss

Attore, regista, scrittore e produttore cinematografico, Ed Harris nei suoi 40 anni di carriera ha partecipato a molti importanti film, anche di genere, come Apollo 13, The Truman Show, The Rock, A History of Violence, A Beautiful Mind e Snowpiercer, oltre che alla recente serie TV Westworld.

Ospite del Festival di Sitges 2018, dove ha ritirato il prestigioso Gran Premi Honorífic, il 68enne attore ha anche tenuto una masterclass, ripercorrendo davanti ai suoi fan alcuni momenti importanti della sua vita lavorativa.

Tra gli altri aneddoti raccontati, Ed Harris è ritornato anche sulla tribolata lavorazione di The Abyss, film fanta-action diretto da James Cameron nel 1989 (il nostro dossier) in cui l’equipe di una piattaforma petrolifera veniva reclutata per aiutare l’esercito a trovare un sottomarino nucleare scomparso misteriosamente e lui si trova improvvisamente catapultato 8.000 metri sotto il livello del mare ad affrontare una forza misteriosa in grado di cambiare il mondo o distruggerlo.

Nello specifico, riguardo gli scontri col regista, ha ricordato:

Con James Cameron non ci sono mai state grandi litigate. Abbiamo girato The Abyss in questo impianto nucleare abbandonato nella Carolina del Sud e inizialmente avremmo dovuto girare in quel posto per 6 settimane, ma finimmo per rimanerci 3 mesi. Molto tempo noi attori eravamo fermi, perché dovevano studiare bene come poter girare certe sequenze. Così James, tutto bardato con pinne, muta e bombole scendeva direttamente nell’acqua e studiava personalmente il metodo migliore e poi ce lo comunicava. E poi veniva il nostro turno: dovevamo calarci senza pinne, con poca aria a disposizione, i caschi pieni d’acqua per metà, poca visibilità … Capite che era una situazione un po’ diversa da come l’aveva vissuta lui. Quello mi indispose un po’. Ma non c’è rancore ora!

Specificando poi cosa non gli sia invece davvero piaciuto di The Abyss, Ed Harris ha detto:

Credo che sia davvero un buon film, almeno fino agli ultimi 10 minuti, perché a quel punto pensi: ‘Ma che diavolo sta succedendo?? James Cameron è un maestro degli effetti speciali e se ne esce fuori con questa specie di coperchio di water in ceramica che vien su dal mare??‘ Fu una delusione … Specie per il grande impegno che noi tutti ci avevamo messo a girarlo.

Nonostante la grande risposta della critica dell’epoca, The Abyss – in cui hanno recitato anche Mary Elizabeth Mastrantonio e Michael Biehn (la nostra intervista esclusiva) – non fu un incredibile successo ai botteghini. Costato 45 milioni di dollari, ne incassò 54 milioni negli Stati Uniti, arrivando alla fine a 90 milioni globalmente.

Di seguito il trailer di The Abyss: