Home » Cinema » Horror & Thriller » Eva Green è una fan ossessiva nel trailer di Quello che non so di lei di Roman Polanski

Titolo originale: D'après une histoire vraie , uscita: 01-11-2017. Budget: $11,329,550. Regista: Roman Polanski.

Eva Green è una fan ossessiva nel trailer di Quello che non so di lei di Roman Polanski

07/02/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Protagonista del thriller presentato al Festival di Cannes anche Emmanuelle Seigner

Dopo Venere in Pelliccia e Carnage, Roman Polanski è tornato alla regia per un conturbante thriller psicologico: Quello che non so di lei (D’après une histoire vraie), basato sul romanzo Da una storia vera di Delphine de Vigan (2015).

Il film vede protagonista Emmanuelle Seigner (Venere in pelliccia) nei panni di una scrittrice in crisi che viene avvicinata da una misteriosa e affascinante fan (Eva Green). Nel cast troviamo anche Vincent Perez (Il Corvo 2),  Dominique Pinon e Brigitte Roüan.

Questa la sinossi ufficiale:

Delphine è una scrittrice di successo. Il suo ultimo romanzo, quello più personale in cui racconta la storia della sua famiglia, è diventato un best seller mondiale. Scrivendolo si è messa completamente a nudo, al punto da essere accusata di aver strumentalizzato il suo dolore. Tutti aspettano un suo nuovo romanzo, ma Delphine è paralizzata, ha un blocco creativo. Un giorno, per caso, incontra Leila, una giovane donna affascinante e misteriosa, comparsa dal nulla, eppure capace con naturalezza di entrare nella sua vita, come amica e confidente. La presenza di Leila in poco tempo diventa imprescindibile e quella che sembrava essere un’amicizia si trasforma in un rapporto morboso e ambiguo. Ma chi è davvero Leila? E cosa vuole realmente da Delphine?

In attesa di vederlo nei nostri cinema dal prossimo 1 marzo, 01 Distribution ha diffuso oggi la locandina e il trailer italiano (qui sotto assieme a quello originale francese, per meglio apprezzare le voci originali) di Quello che non so di lei, che anticipano le atmosfere del film, inserito nel concorso principale del Festival di Cannes 2017:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su D'après une histoire vraie:

The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi