Home » Cinema » Horror & Thriller » Frank Langella su La Nona Porta: “Quante risate con Johnny Depp e quanto si arrabbiò Roman Polanski quella volta”

Titolo originale: The Ninth Gate, uscita: 25-08-1999. Budget: $38,000,000. Regista: Roman Pola?ski.

Frank Langella su La Nona Porta: “Quante risate con Johnny Depp e quanto si arrabbiò Roman Polanski quella volta”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato la divertente esperienza sul set del thriller del 1999, raccontando alcuni aneddoti legati alla lavorazione

Ospite all’ultimo Festival di Sitges per ritirare un premio speciale alla carriera, il 78enne Frank Langella ha ricordato la sua partecipazione a La Nona Porta (The Ninth Gate), thriller del 1999 diretto da Roman Polanski, tratto dal romanzo Il club Dumas dello scrittore spagnolo Arturo Pérez-Reverte che lo vide recitare al fianco di Johnny Depp.

locandina la nona portaQueste le sue parole:

Lo girammo a Parigi e uno dei migliori ricordi che ho riguarda il primo giorno di prove. Io, Johnny e Roman andammo nella stanza di un edificio adibito ad uffici e ci sedemmo. Io ero appena sbarcato dall’America ed ero molto stanco, sotto gli influssi del jet lag e non avevo mangiato nulla. Mettemmo i copioni sul tavolo e mi girai per chiedere a qualcuno se potesse procurarmi un sandwich o qualsiasi altra cosa, avevo solo bisogno di mettere qualcosa sotto i denti. Quando mi rivoltai Johnny non c’era più. Pensai che, essendo lui la grande star del film sarei stato felice di aspettarlo un po’, così cominciai a parlare con Roman della scena, finchè Johnny non tornò nella stanza con il mio panino e una bibita. Era schizzato fuori non appena aveva sentito la mia richiesta. Gli chiesi come mai lo avesse fatto, visto il suo status, e lui mi rispose semplicemente ‘Avevi fame!’. Continuammo ad avere uno splendido rapporto durante le riprese. Per qualche ragione, possedevo l’esatto senso dell’umorismo che faceva ridere Johnny, non importa cosa dicessi, anche nel bel mezzo di queste scene molto cupe. Ricordo che un giorno, mentre stavamo girando, il ponte dentale temporaneo che avevo in bocca si staccò, così, mentre Johnny diceva le sue battute, fui costretto con la lingua a cercare di tenerlo fermo. Quando venne il mio turno, dopo poche parole, aprì la bocca e i denti mi caddero sulla mano. Johnny rise per giorni, chiedendomi di farlo e farlo ancora! [ride] Credo che tra i molti giovani attori con cui ho lavorato e che ho ammirato, da Adam Driver e James Marsden, Johnny è quello che mi è rimasto più impresso non solo per lo straordinario talento, ma perchè è stata una delle migliori persone con cui lavorai a quel tempo.

nona porta langellaVi racconto un altro simpatico aneddoto. Alla fine del film, c’è una sequenza in cui Johnny e io combattiamo e io cerco di ucciderlo, prima di prendere in qualche modo fuoco. Dovete sapere che a Roman Polanski piaceva recitare ogni scena da solo prima degli attori, quindi radunò l’intera crew e, dopo essersi seduto al centro su una sedia con in mano il copione, cominciò a leggere la mia parte, quella di Johnny, quella di Lena Olin ecc. Io e Johnny lo trovavamo irriverentemente molto divertente. Avevamo appena finito una scena e con lui mi trovavo in cima a una rampa di scale, osservando dall’alto Roman che recitava. Eravamo come due bambini in chiesa, cercando di non ridere a voce alta. Io avevo inoltre in mano una pistola di scena, a cui continuavo a stuzzicare il grilletto silenziosamente, finchè a un certo momento, Roman alzò la testa verso di noi e mi disse: ‘Smettila di fare click su quella dannata pistola!’. Allora io guardai Johnny e gli dissi: ‘Hai per caso un proiettile?’. Questa fu la goccia che fece traboccare il vaso, perchè non potemmo più fermare le risate. La cosa inattesa è che un anno dopo, ricevetti un pacchettino da Parigi in cui era contenuto un nastro. Johnny, che aveva un auricolare durante le riprese, aveva registrato le nostre risate sommesse con la voce di Roman in sottofondo. Un’attesa che valse oro! [ride].

Di seguito il trailer originale di La Nona Porta:

Horror & Thriller

Recensione | I Think We’re Alone Now di Reed Morano

di
William Maga

Peter Dinklage ed Elle Fanning si aggirano solitari in un mondo apparentemente deserto in dramma post-apocalittico dove ordine e caos collidono

Leggi
Horror & Thriller

Recensione Venezia 75 | Suspiria di Luca Guadagnino

di
William Maga

Il regista siciliano fa proprio il classico di Dario Argento del 1977, immergendolo in un contesto storico estremamente significativo e rielaborandone l'estetica e i temi, per un risultato complesso e ambizioso

Leggi
Horror & Thriller

Ne trailer di CarousHELL, l’unicorno di una giostra si anima e inizia una strage

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Steve Rudzinski gioca la carta dell'horror demenziale per il suo ritorno sulle scene

Leggi
Horror & Thriller

Il full trailer della stagione 2 di Lore va alle origini di sei nuove leggende da brividi

di
Redazione Il Cineocchio

Anche Doug Bradley e Jürgen Prochnow tra i protagonisti dei racconti pensati dallo showrunner Sean Crouch, ispirati anche alle gesta di Elizabeth Bathory e Burke e Hare 

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di The Oath ricorda che parlare di politica al Ringraziamento è molto pericoloso

di
Redazione Il Cineocchio

Ike Barinholtz esordisce dietro alla mdp con una dark comedy che intende riflettere sulla situazione americana attuale, a un passo dalla rovina

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Thriller rivela lo slasher intriso di blaxploitation della Blumhouse

di
Redazione Il Cineocchio

Dallas Jackson esordisce in regia provando a dare una rinfrescata al sottogenere, affidandosi - tra gli altri - a RZA

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | The Nun – La Vocazione del Male di Corin Hardy

di
Sabrina Crivelli

Lo spin-off di The Conjuring incentrato sul malvagio Valak con Demian Bichir e Taissa Farmiga spreca nella seconda parte le buone intuizioni e le atmosfere azzeccate, passando gradualmente dallo spaventoso al posticcio

Leggi
Horror & Thriller

Nel trailer di The Dark, l’amicizia di un ghoul è l’unico modo per trovare la pace

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Justin P. Lange esordisce al lungometraggio con la trasposizione di un corto del 2013, un coming-of-age horror con Nadia Alexander e Toby Nichols

Leggi
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes