Azione & Avventura

Intervista a Massimo Ghini e Manuela Arcuri per Non si Ruba a Casa dei Ladri

di

Abbiamo incontrato a Milano due dei protagonisti della nuova commedia di Carlo Vanzina, tornato a prendere di mira truffe e truffatori all'italiana

Nemmeno il fatto di passare da narratori di sòle a vittime delle medesime, come è capitato a Enrico Vanzina che è stato raggirato dal “Madoff dei Parioli”, ha fatto perdere a suo fratello Carlo la voglia di ridere su truffe e truffatori. Ecco quindi Non si Ruba a Casa dei Ladri, ultima incursione sul tema dopo I mitici – Colpo gobbo a Milano, In questo mondo di ladri e Febbre da cavallo – La mandrakata.

stefania-rocca-non-si-ruba-a-casa-dei-ladriIl piccolo imprenditore del settore pulizie Antonio Russo (Vincenzo Salemme) si vede soffiare un appalto già vinto, finisce sul lastrico e si ritrova costretto a farsi assumere come cameriere insieme alla moglie Daniela (Stefania Rocca) pur di trovare i soldi per mandare la figlia a studiare in America. In poco tempo scopre che la persona presso la quale ha preso servizio, il faccendiere cafone Simone Santoro (Massimo Ghini), che vive nello sfarzo con la tanto appariscente quanto ignorante Lori (Manuela Arcuri), è proprio colui che ha tramato per soffiargli l’appalto. Vendetta, tremenda vendetta. La commedia si snoda tra Roma e Zurigo, in modo che il confronto con l’apparentemente impeccabile Svizzera sottolinei ancor più la corruzione della nostra Capitale e quindi del nostro Paese. Il virus della truffa ha contagiato tutti, sembrano dirci i Vanzina: il truffato diventa truffatore, ma non sa mai cosa lo aspetta dietro l’angolo, in un gioco delle parti dove non ci si può fidare di nessuno. Così può capitare di vedere Maurizio Mattioli che parla torinese, o un napoletano e una torinese (Salemme e la Rocca) che parlano romanesco.

poster-non-si-ruba-a-casa-dei-ladri“E’ stato divertente vedere la Rocca che faceva la parodia del mio personaggio. E mi assomigliava anche parecchio” dice la Arcuri, che torna al mondo dello spettacolo dopo aver fatto la mamma a tempo pieno. “Mi ha fatto molto piacere tornare a lavorare in una commedia, dato che è il genere che ho frequentato in esclusiva dai 18 ai 25 anni. Il fisico mi ha aiutata molto, consentendomi di interpretare la “bona” in ruoli comici al fianco di grandi attori come Salemme, Panariello e De Sica. Mi è servito per crescere artisticamente e consentirmi poi di affrontare anche, con le fiction, ruoli più drammatici.” A tal proposito, ci fa anche sapere che è imminente un suo ritorno anche in questo mondo. “A breve mi rivedrete nella nuova stagione de Il bello delle donne, fiction Mediaset in otto puntate. Poi, quest’inverno, sarò in teatro con la commedia Bravi a Letto insieme ad Antonio Giuliani. Sono contenta di riprendere il filo con ogni campo di questo lavoro, perché significa che il pubblico non si è dimenticato di me”. Nel film interpreta Lori, la compagna del faccendiere “E’ una donna superficiale, che ama solo il lusso nella vita: non legge, non è informata, non sa l’inglese. In realtà, però, è una finta ingenua”. Sullo sfondo è chiaro il riferimento alla vicenda di Mafia Capitale, ma i personaggi che ne incarnano il mondo non riescono ad apparire antipatici. “Il sòla è sempre simpatico, anche perché se così non fosse non riuscirebbe a fregare la gente” dice Massimo Ghini. “Il faccendiere Santoro è un po’ figlio dell’onorevole Valenzani, che interpretavo in Compagni di Scuola. Ma appunto, mentre quello era arrogante, questo in fondo è simpatico”. Un personaggio che ha un po’ di Alberto Sordi, ma soprattutto molto di Vittorio Gassman, che Ghini considera il suo maestro, avendo lavorato con lui a teatro nell’Otello.

I Vanzina sono riusciti insomma a inserire nel film citazioni varie, da quella della classica commedia all’italiana dei Monicelli e dei Risi, ad un inaspettato e piacevole omaggio a Macario (la Rocca che pronuncia la sua celebre battuta “Lo vedi come sei” in accento piemontese) per poi chiudere con un’epigrafe di Giovenale “A Roma tutto ha un prezzo”, per sottolineare che la corruzione non è stata inventata da Mafia Capitale. L’effetto è di grande divertimento, grazie a bravi attori, alcune battute molto azzeccate e un copione pieno di ritmo che rende “Non si ruba a casa dei ladri” il più riuscito film dei Vanzina degli ultimi anni. Se poi la critica colta li stroncherà, come ha sempre fatto, siamo certi che se ne faranno una ragione, tanto la verità non è una sola. Al limite, una sòla.

Di seguito il trailer ufficiale di Non si Ruba a Casa dei Ladri, nei cinema dal 3 novembre:

Azione & Avventura

Recensione | Skyscraper di Rawson Marshall Thurber

di
William Maga

Dwayne Johnson è al centro di un action che ricalca dinamiche già vecchie nel 1998 e che si prende troppo sul serio, dimenticandosi di dover soprattutto divertire

Leggi
Azione & Avventura

Duncan Jones: “Lavoro all’adattamento del fumetto Rogue Trooper”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista di Moon ha finalmente svelato il suo prossimo progetto, la trasposizione live action delle avventure del soldato dalla pelle blu creato da Dave Gibbons nel 1981

Leggi
Azione & Avventura

Nathan Fillion è finalmente Nathan Drake, ma solo nel fan film di Uncharted

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore, richiestissimo dai fan per il ruolo da anni, è il protagonista di un adattamento live action del noto videogioco, ma non ufficiale

Leggi
Azione & Avventura

Recensione | Gli Incredibili 2 di Brad Bird

di
William Maga

La famiglia Parr torna al cinema dopo 14 anni con una storia che punta forte sui momenti divertenti e sulla ricchezza visiva, ma che tralascia di approfondire davvero le problematicità del nuovo status quo dei protagonisti

Leggi
Azione & Avventura

Trovata la sceneggiatura integrale di Burning Secret, scabroso film perduto di Stanley Kubrick

di
Redazione Il Cineocchio

Tratta dall'omonimo romanzo di Stefan Zweig di inizio '900, si credeva fino ad oggi mai realmente portata a termine dal regista scomparso nel 1999

Leggi
Azione & Avventura

Intervista esclusiva | Steve Morger tira le somme del LCCAF 2018 e rivela i primi grandi ospiti del 2019!

di
Alessandro Gamma

L'organizzatore della manifestazione che ha raccolto sulle sponde del lago di Como alcuni tra i più grandi esponenti del fumetto mondiale ci ha parlato di cosa i fan devono aspettarsi dalla prossima edizione

Leggi
Azione & Avventura

Riflessione | Come McDonald’s affossò sul nascere il terzo film di Batman di Tim Burton

di
Sabrina Crivelli

Ripercorriamo l'incredibile vicenda dietro al clamoroso cambio di rotta della Warner Bros. nonostante il grande successo al botteghino dei primi due capitoli con Michael Keaton

Leggi
Azione & Avventura

Joaquin Phoenix sul film del Joker: “Lo avevo proposto 4 anni fa, poi me ne dimenticai; non parlerà di supereroi”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ufficializzato il suo coinvolgimento nel progetto diretto da Todd Phillips, nel quale cercherà di affrontare in modo inedito il cattivo per eccellenza di Gotham City

Leggi
Azione & Avventura

Rob Liefeld: “Presto il film di Prophet; lavoro con dei veri fan”

di
Redazione Il Cineocchio

Dopo una serie di vicoli ciechi, l'adattamento delle avventure del personaggio nato nei primi anni '90 sembra pronto a decollare, col suo creatore coinvolto attivamente

Leggi
Titolo Data Regista

Limehouse Golem - Mistero Sul Tamigi (Blu-Ray)

14/06

Juan Carlos Medina

Contracted: Phase 1 + Phase 2 (Limited Edition) (2 Blu-Ray+Booklet)

14/06

Eric England

Slumber - Il Demone Del Sonno (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

14/06

Jonathan Hopkins

Cold War 2 (Blu-Ray)

14/06

Lok Man Leung, Kim-Ching Luk

Diggers (Dvd)

04/07

Tikhon Kornev

Il Giustiziere Della Notte (2018) (Blu-Ray)

04/07

Eli Roth

Osiride - Il Nono Pianeta (Blu-Ray)

05/07

Shane Abbess

Pacific Rim - La Rivolta (Blu-Ray)

05/07

Steven S. DeKnight