Horror & Thriller

Intervista esclusiva | Paco Plaza: “Basta zombi! Nessuna possibilità di un REC 5 in realtà virtuale!”

di

Abbiamo incontrato il regista spagnolo al Festival di Sitges, parlando del suo nuovo film, Verónica, e dell'evoluzione della paura nelle sue opere

Durante l’ultimo Festival del cinema fanta-horror di Sitges, abbiamo avuto il piacere di incontrare Paco Plaza, regista spagnolo noto internazionalmente sopratutto per aver scritto e diretto i primi tre capitoli della saga horror [REC] assieme a Jaume Balagueró (che ha diretto in solitaria il quarto).

Lontano dal set dal 2012, è recentemente tornato alla ribalta con Verónica, horror soprannaturale ispirato a fatti realmente accaduti che si avvale della ben nota tavola ouija per creare tensione.

veronica paco plaza filmProprio da qui siamo partiti, chiedendogli qualcosa in più sull’evoluzione della tematica della ‘possessione’ nella sua cinematografia:

Verónica non è esattamente un film di possessione, è più un film che parla della crescita. Nello specifico racconta di una ragazzina che si mette a giocare con una tavoletta oujia e le cose si mettono terribilmente male per lei da lì in poi. E’ un film che parla del confine tra vita e morte, tra quello che è vero e tra quello che tu pensi sia vero e della prospettiva che adotti nel guardare la realtà intorno a te. E’ più una pellicola su una invocazione e su qualcosa che potrebbe o meno venire nel nostro mondo. Va visto per potersene fare un’opinione precisa. In ogni caso, fondamentalmente parla di una ragazzina che lotta per non crescere, come Peter Pan.

Parlando invece più in generale della definizione di concetto di paura nei suoi film e di come questo sia cambiato dai tempi di [REC], in cui c’erano sì degli ‘infetti’, ma anche un forte senso religioso, Plaza ha detto:

rec paco plazaTutte le volte che mi metto al lavoro, cerco di capire quale sia il cuore del film in questione, non penso al dover necessariamente fare qualcosa di diverso che in precedenza. Cerco soltanto di trovare una buona storia, che spesso per coincidenza è anche molto diversa dal film precedente, ma non si tratta di una strategia. Naturalmente cerco anche dei personaggi di spessore, a cui lo spettatore possa affezionarsi, ma sono aperto a girare qualsiasi tipo di film, sempre rimanendo all’interno ‘del genere’, se ci sono queste condizioni. E’ vero che mi ero stufato un po’ degli zombi, dopo che per 5 anni sono stati la mia vita quotidiana, quindi ora quando qualcuno mi avvicina dicendomi che ha una storia con i morti viventi declino gentilmente. Penso di aver già dato a sufficienza in quel sottogenere! [ride]

Spostandoci invece sulle nuove tecnologie, a Sitges – così come pure alla Mostra del Cinema di Venezia – ha trovato spazio un padiglione riservato ai film in Realtà Virtuale (VR), una delle possibili nuove frontiere dell’intrattenimento di massa del futuro prossimo. Abbiamo così chiesto a Paco Plaza se non sarebbe disposto a tornare a raccontare una storia di zombie nemmeno sfruttando questa nuova possibilità (ricordiamo che [REC] è uno dei più riusciti esempi di film girati in POV):

paco plaza setSo che Jaume [Balagueró] è entusiasta del VR, ma io penso che sia qualcosa di maggiormente legato al mondo dei videogame, un mondo che non mi ha mai attirato molto. Ho provato alcune delle ‘esperienze’ offerte qui, ma forse a causa dell’età o forse per via degli occhiali che devo indossare sopra a quelli che già porto, le ho trovate poco confortevoli e dopo 5 minuti ho cominciato a sentirmi disorientato … non le ho apprezzate per niente. Comprendo bene che sia uno strumento dal grande potenziale e sono certo che molte persone riusciranno a ricavarne grandi cose, perchè è indubbiamente qualcosa di molto forte, ma non mi vedo proprio lavorare in quel campo. Quindi se Jaume vorrà mai fare un [REC] 5 con questa tecnica, dovrà farlo da solo, senza di me! [ride]

Nell’attesa di capire se prima o poi qualche distributore deciderà di accontentare i fan del regista spagnolo facendolo arrivare anche dalle nostre parti, di seguito trovate il trailer originale di Verónica:

Horror & Thriller

38 cose da sapere su Suspiria di Dario Argento

di
Sabrina Crivelli

In attesa della versione di Luca Guadagnino, riscopriamo curiosità e indiscrezioni sulla lavorazione del classico del 1977 con Jessica Harper

Leggi
Horror & Thriller

Efferati omicidi, fiamme e ragazzi ‘speciali’ nel trailer di Boarding School

di
Redazione Il Cineocchio

Il piccolo Luke Prael confinato in un collegio senza via di fuga e in balìa degli instabili educatori Bill Patton e Tammy Blanchard

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | The Night Eats the World di Dominique Rocher

di
Sabrina Crivelli

Il regista francese esordisce con uno zombie movie ambizioso che vuole omaggiare Richard Matheson, ma senza verve e senza orrore

Leggi
Horror & Thriller

Un veglione di capodanno a colpi di mannaia nel trailer di Minutes to Midnight

di
Redazione Il Cineocchio

Ci sono William Baldwin, Bill Moseley e Dominique Swain nel cast dello slasher diretto da Christopher Olen-Ray 'ispirato' a The Strangers

Leggi
Horror & Thriller

Gary Dauberman su The Nun: “Ispirato da Castlevania, I Predatori dell’Arca Perduta e Il Nome della Rosa”

di
Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore dell'horror di Corin Hardy incentrato sulla demoniaca suora già vista in 'The Conjuring 2' ha parlato degli scambi di idee con James Wan

Leggi
Horror & Thriller

Conosciamo meglio Bonnie Aarons, ovvero Valak, il demone suora di The Nun

di
Redazione Il Cineocchio

Abbiamo imparato a temerla in 'The Conjuring - Il caso Enfield', ma non è la prima volta che l'attrice terrorizza il pubblico sul grande schermo

Leggi
Horror & Thriller

Recensione (serie completa, ep. 1-6) | Picnic ad Hanging Rock (2018)

di
Sabrina Crivelli

Natalie Dormer è la protagonista di un adattamento per la TV nel complesso riuscito, ma decisamente meno suggestivo del romanzo mistery di Joan Lindsay

Leggi
Horror & Thriller

Recensione | Obbligo o Verità di Jeff Wadlow

di
Sabrina Crivelli

Blumhouse porta nelle sale una versione risibile e priva di brividi del noto gioco adolescenziale, con Lucy Hale e Tyler Posey spaesati protagonisti

Leggi
Horror & Thriller

Jamie Lee Curtis su Halloween – 20 Anni Dopo: “Lo girai solo per i soldi”

di
Redazione Il Cineocchio

Se non ricorda con troppo affetto lo slasher del 1998, l'attrice dà invece credito a Jake Gyllenhaal per averla convinta a tornare nella saga nel nuovo film

Leggi
Titolo Data Regista

Carrie - Lo Sguardo Di Satana (1976) - Limited Edition (3 Blu-Ray+Booklet)

01/06

Brian De Palma

Tokyo Ghoul - Il Film (Blu-Ray)

01/06

Kentarô Hagiwara

The Antithesis (Blu-Ray)

01/06

Francesco Mirabelli

Sangue Misto (Blu-Ray)

01/06

Davide Scovazzo, Paolo Del Fiol, Ricky Caruso, Edo Tagliavini, Lorenzo Lepori, Raffaele Pastrello, Isabella Noseda, Raffaele Picchio

Maze Runner - La Rivelazione (Blu-Ray)

07/06

Wes Ball

Colossal (Blu-Ray)

07/06

Nacho Vigalondo

La Vedova Winchester (Blu-Ray)

07/06

Michael Spierig, Peter Spierig

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione (Blu-Ray)

07/06

Gabriele Salvatores

I Primitivi - Tutta Un'Altra Preistoria (Blu-Ray)

07/06

Nick Park