Home » Cinema » Horror & Thriller » M. Night Shyamalan svela cast e data di uscita di Glass, il sequel di Unbreakable e Split

Titolo originale: Glass , uscita: 16-01-2019. Budget: $20,000,000. Regista: M. Night Shyamalan.

M. Night Shyamalan svela cast e data di uscita di Glass, il sequel di Unbreakable e Split

26/04/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha fatto cadere via Twitter il velo di segretezza sul suo prossimo attesissimo progetto

Bando agli spoiler, perchè ormai la notizia è di pubblico dominio su Twitter: M. Night Shyamalan ha appena annunciato che il suo prossimo film si intitolerà Glass, che sarà simultaneamente un sequel di Split (la recensione) e Unbreakable – Il predestinato e che arriverà nei cinema il 18 gennaio 2019.

Ma non è tutto: confermato anche il ritorno di Bruce Willis come David Dunn, di Samuel L. Jackson come Mr. Glass, di James McAvoy come L’Orda e di Anya Taylor-Joy come Casey Cooke.

SPLIT 2Per la maggior parte della sua durata, Split è un film su un uomo con molteplici personalità che ha rapito tre ragazze. Tuttavia, una volta che l’uomo realizza che una delle sue personalità è in realtà un essere ultra-potente che chiama La Bestia, le cose cambiano drasticamente. La pellicola si conclude con uno dei colpi di scena shyamalaneschi più imprevedibili di sempre, dove viene rivelato che la pellicola coesiste nello stesso universo del lungometraggio del 2000, grazie all’apparizione di Dunn, il protagonista di Unbreakable appunto, che scopre l’esistenza della Bestia dalla TV.

Questo è da sempre stato a quanto pare il grande piano di Shyamalan. Kevin, il personaggio principale di Split, compariva originariamente nella sceneggiatura di Unbreakable, ma venne tagliato quando si accorsero che non c’entrava molto col resto. Anni dopo quindi, pensando al suo prossimo film, il regista ripescò l’idea:

unbreakable samuel“Dissi ‘possiamo girare un sequel che però non si capirà che è un seguito? Possiamo realizzare una storia delle origini senza dire al pubblico che è una storia delle origini fino all’ultimo momento del film? Così che sembri un thriller e diventa una storia delle origini? Siamo partiti da questa idea”.

E ora, questa intuizione verrà messa in pratica il 18 gennaio 2019 (almeno negli Stati Uniti) con Glass. Ecco una primissima descrizione della trama:

Dopo la conclusione di Split, in Glass troveremo Dunn che insegue la figura sovrumana di Crumb chiamata La Bestia in una serie di incontri sempre più tesi, mentre l’indistinta presenza di Price emerge come quella di un burattinaio che detiene segreti critici su entrambi.

Di seguito uno dei tweet di Shyamalan:

Fonte: Twitter

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Glass:

run hide fight film 2020 isabel may
Horror & Thriller

Run Hide Fight | La recensione del film di Kyle Rankin (Venezia 77)

di Alessandro Gamma

La giovanissima Isabel May è la final girl - accanto a Thomas Jane e Radha Mitchell - di un action movie controverso, che affronta il tema sensibile delle sparatorie nelle scuole USA con l'eccessiva frivolezza del genere

Leggi
german angst film 2015
Horror & Thriller

Recensione story | German Angst di J. Buttgereit, M. Kosakowski e A. Marschall

di Antonio Salfa

Il film tedesco a episodi del 2015 si rivela un magico scrigno visivo estremo fatto di brutalità, sesso e piante fin troppo magiche

Leggi
la babysitter killer queen film 2020 netflix
Horror & Thriller

La Babysitter: Killer Queen | La recensione del film di McG (sequel di Netflix)

di Marco Tedesco

Judah Lewis deve vedersela coi redivivi Robbie Amell e Bella Thorne in un secondo capitolo per nulla ispirato, ma pieno di sangue

Leggi
books of blood film hulu 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Books of Blood, film di Hulu che dà vita ai Libri di Sangue di Clive Barker

di Redazione Il Cineocchio

C'è Brannon Braga alla regia dell'adattamento, che conterrà anche del materiale originale

Leggi
the elephant man film 1980
Horror & Thriller

Trailer per The Elephant Man: il film di Lynch nei cinema italiani restaurato (la data)

di Redazione Il Cineocchio

A 40 anni esatti dall'uscita, una grande opportunità per vedere il classico con Anthony Hopkins e John Hurt in tutto il suo splendore

Leggi