Home » Cinema » Azione & Avventura » Mark Hamill: “Diedi ad Arnold Schwarzenegger due consigli a inizio carriera, davvero pessimi”

Mark Hamill: “Diedi ad Arnold Schwarzenegger due consigli a inizio carriera, davvero pessimi”

12/08/2018 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore austriaco ha prontamente risposto al collega, spiegando le sue giuste ragioni

Un cavaliere Jedi e Terminator entrano in un bar e … Mark Hamill ha condiviso sul suo profilo ufficiale Twitter un simpatico aneddoto riguardante alcuni consigli per la carriera che diede agli inizi degli anni ’80 a un attore austriaco in erba che rispondeva al nome di Arnold Schwarzenegger, che tuttavia, a conti fatti, si rivelarono clamorosamente sbagliati.

Rispondendo a una follower che gli consigliava – vista la sua supposta saggezza – di indossare una t-shirt con la scritta “Cosa risponderebbe Mark Hamill?“, lo storico protagonista della saga di Star Wars ha a sorpresa ammesso di non avere affatto una risposta per tutto. Anzi, a volte ciò che ha avuto da offrire è stato del tutto fuori luogo:

Arnold Schwarzenegger mi chiese un consiglio quando era appena agli inizi della carriera. Gli dissi che avrebbe dovuto perdere il suo accento per poter ottenere una gamma più ampia di ruoli e di cambiare il suo cognome, dal momento che nessuno era in grado di pronunciarlo. Lui ha fatto il contrario ed è diventato una delle più grandi star di SEMPRE #TrueStory.

L’interprete di Luke Skywalker, qualche ora dopo più tardi ha poi aggiunto:

Solo anni dopo ho capito che fu un’occasione persa per me di chiedere a lui un consiglio. Le mie scuse in ritardo, mh.

Arnold Schwarzenegger – o Schwarzy – in persona ha risposto a questo ricordo:

Il tuo consiglio sarebbe stato assolutamente corretto in qualsiasi circostanza normale, e quelle erano le regole all’epoca. Ma, per puro caso, capitò che io fossi uno che rompeva le regole.

Come sappiamo, l’attore nato a Thal nel 1947 ha ottenuto grande fama internazionale nel 1982 grazie a Conan il Barbaro di John Milius e da lì ha iniziato una carriera costellata di successi, fino alla nomina a Governatore della California nel 2003. Attualmente è impegnato nelle riprese del sesto capitolo di Terminator. Ovviamente qui in Italia il suo accento è sempre stato ‘coperto’ dal doppiaggio, quasi sempre opera di Alessandro Rossi o Glauco Onorato. Mark Hamill nel 1982 aveva invece già alle spalle invece il clamoroso successo planetario di Guerre Stellari (1977) e di L’impero colpisce ancora (1980), una fama che però non gli ha regalato ruoli importanti in molti altri film al di fuori della saga creata da George Lucas, che ancora oggi lo vede impegnato.

Di seguito i tweet originali:

Fonte: Twitter

Azione & Avventura

Trailer per Stuntwomen, documentario che racconta le storie delle spericolate donne di Hollywood

di Redazione Il Cineocchio

C'è l'esperta Michelle Rodriguez a guidarci in questa carrellata di interviste alle 'eroine senza volto' dietro ad alcune delle più incredibili e folli scene d'azione viste al cinema

Leggi
Action Figures anni '80 dossier
Azione & Avventura

Dossier | 12 action figures / cartoni animati anni ’80 che sarebbero film fantastici

di Redazione Il Cineocchio

Dai M.A.S.K. ai Thundercats, passando per BraveStarr ed Exogini, cerchiamo di capire perché Hollywood dovrebbe portare sul grande schermo alcuni personaggi di culto

Leggi
Azione & Avventura

Trailer italiano (e data di uscita al cinema) per The New Mutants di Josh Boone

di Redazione Il Cineocchio

Il travagliato spin-off di X-Men con Charlie Heaton, Anya Taylor-Joy e Maisie Williams sembra finalmente in vista dell'agognata distribuzione

Leggi
the boys stagione 2 amazon serie stormfront
Azione & Avventura

Full trailer per The Boys (stagione 2): c’è un esercito di Super da fermare con le cattive

di Redazione Il Cineocchio

L'arrivo dell'ambigua eroina Stormfront scombussolerà i piani di tutti nel nuovo ciclo di episodi della serie Amazon

Leggi
michael jackson ghosts
Azione & Avventura

X-Men (2000): quella volta in cui Michael Jackson si offrì per il ruolo del Prof. Xavier nel film

di Redazione Il Cineocchio

Nel 1999 la pop star si presentò all'improvviso alla porta del regista Bryan Singer, fiducioso di poter ottenere la parte

Leggi