Home » Cinema » Azione & Avventura » Pierce Brosnan: “Quentin Tarantino mi voleva per un film di James Bond, vi racconto l’incontro”

Pierce Brosnan: “Quentin Tarantino mi voleva per un film di James Bond, vi racconto l’incontro”

21/04/2020 news di Redazione Il Cineocchio

L'attore irlandese ha parlato della bizzarra chiacchierata col regista, svelando alcuni dettagli della versione che lui aveva in mente per la sua versione di Casino Royale

Prima che la saga di James Bond trovasse nuova linfa ‘sotto forma’ di Daniel Craig, Quentin Tarantino voleva davvero realizzare il suo personale film di 007 con Pierce Brosnan. Il regista di Knoxville voleva creare il suo Casino Royale e ambientarlo negli anni ’50 o ’60, con l’attore che sarebbe stato probabilmente affiancato da Uma Thurman. Incontrò persino il futuro protagonista per il progetto, che però non decollò mai.

Durante una recente live-watch di GoldenEye (1995), l’ex agente segreto Pierce Brosnan, oggi 66enne, ha iniziato a raccontare del film di James Bond che avrebbe dovuto dirigere Quentin Tarantino:

Fu dopo Kill Bill Vol. 2 [2004], e lui voleva incontrarmi. Quindi, un giorno andai a Hollywood dalla spiaggia e lo incontrai al Four Seasons. Ci arrivai 19:00, mi piace essere puntuale. Arrivarono le 19:15, niente Quentin … era di sopra a fare un incontro con la stampa. Qualcuno mi portò un Martini, quindi finii quel Martini, e aspettai fino alle 19:30. E pensai: “Dove diamine è finito?”. Gli arrivò la voce, arrivarono delle scuse, quindi pensai “Ok, berrò un altro Martini.”

quentin tarantino filmQuando Quentin Tarantino finalmente si presentò all’incontro, Pierce Brosnan ammette di essere stato un po’ ubriaco – o “abbastanza alticcio“. Il regista ordinò prontamente altri Martini, e tutti e due diventarono ancora più “alticci”, intanto che il filmmaker gli presentava appassionatamente la sua idea per il film di 007:

Stava battendo i pugni sul tavolo, dicendo cose del tipo “Sei il miglior James Bond, voglio fare James Bond …“, ed eravamo molto vicini al ristorante dell’hotel e pensai: “Per favore calmati!”, ma non si dice a Quentin Tarantino di calmarsi. Voleva fare James Bond … Così tornai alla base e glielo dissi [ai produttori], ma non era destino che accadesse. Niente Quentin Tarantino per James Bond.

Questa storia non è del tutto nuova. Pierce Brosnan aveva già accennato a questo bizzarro meeting in precedenza, includendo persino i dettagli sui drink bevuti, ma si tratta del resoconto più completo finora.

Per quanto riguarda i dettagli sul film di James Bond, Quentin Tarantino stesso aveva accennato a cosa aveva in mente in passato:

Dopo Pulp Fiction, cercai di portar via alla famiglia Broccoli i diritti per Casino Royale, ma ciò non fu possibile. Il film non avrebbe rappresentato soltanto la mia visione del franchise, ma sarebbe stato sovversivo a un livello enorme, se avessi potuto sovvertire le regole di Bond.

In questo capitolo della longeva serie che non vedremo mai, la sua musa Uma Thurman avrebbe vestito i panni di Vesper Lynd – un ruolo che Eva Green avrebbe infine interpretato nel Casino Royale di Martin Campbell uscito nei cinema nel 2006.

Di seguito la scena del parkour da Casino Royale:

Fonte: Esquire

Transformers War for Cybertron (2020) serie netflix
Azione & Avventura

Transformers: War For Cybertron Trilogy – L’assedio | Recensione della serie Netflix

di William Maga

Il primo capitolo di una nuova trilogia ci porta alle origini della saga di Autobot e Decepticon, esplorano il duro conflitto sul loro pianeta natale in un modo tanto maturo quanto imperfetto

Leggi
Honest Thief film liam neeson 2020
Azione & Avventura

Trailer per Honest Thief: Liam Neeson ladro imprendibile in cerca di redenzione

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Kate Walsh e Robert Patrick nell'action thriller scritto e diretto da Mark Williams

Leggi
The Last Narc amazon serie 2020
luca film pixar 2021
Azione & Avventura

Luca: trama e prima immagine per il film Pixar ambientato in Italia

di Redazione Il Cineocchio

L'animatore Enrico Casarosa esordisce al lungometraggio con un'avventura profondamente personale

Leggi