Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » Quentin Tarantino ha avuto un’idea per un film di Star Trek e J. J. Abrams è pronto a produrla

Quentin Tarantino ha avuto un’idea per un film di Star Trek e J. J. Abrams è pronto a produrla

05/12/2017 news di Redazione Il Cineocchio

I due potrebbero presto lavorare a stretto contatto per gestire insieme il quarto capitolo della saga cinematografica che ha rilanciato la creazione di Gene Roddenberry

quentin tarantino film set

Dopo le recenti dichiarazioni poco lusinghiere verso Netflix e i servizi di streaming, scopriamo oggi che Quentin Tarantino (Pulp Fiction, The Hateful Eight) avrebbe avuto un’idea per un nuovo film della saga di Star Trek e che J.J. Abrams (Star Trek Beyond, Star Wars: Il risveglio della Forza) starebbe già mettendo insieme una squadra di sceneggiatori per dare un seguito al progetto.

Le fonti sostengono infatti che Tarantino avrebbe raccontato quello che avrebbe in mente ad Abrams – l’uomo responsabile del reboot dello storico franchise spaziale negli ultimi anni – convincendolo a cercare le persone più adatte a stenderlo su carta. E non è tutto perchè, a quanto pare, se l’idea si concretizzasse davvero, il regista di Knoxville potrebbe addirittura finire per dirigere il film, con il secondo invece dietro le quinte a gestire la produzione per la Paramount. In ogni caso, al momento non è arrivata nessuna conferma ufficiale da parte degli interessati.

Il primo film del ‘nuovo corso’ di Star Trek (2009), ha incassato oltre 380 milioni di dollari in tutto il mondo, cui sono seguiti Star Trek – Into Darkness (2013, oltre 460 milioni di dollari globali) e Star Trek Beyond (2016, oltre 343 milioni complessivi).

Tarantino non ha mai preso parte a qualsivoglia saga cinematografica prima d’ora, in nessuna veste. Il suo prossimo film, ambientato alla fine degli anni ’60, all’epoca dei tristemente noti omicidi della Famiglia di Charles Manson, è gestito dalla Sony, che intende distribuirlo nell’agosto del 2019, in coincidenza proprio con il 50° anniversario dell’assassinio di Sharon Tate e dei suoi quattro ospiti, avvenuto il 9 agosto 1969. La pellicola è attualmente intitolato semplicemente #9. Alcune fonti lo hanno anche già paragonato a Pulp Fiction, notando che avrà un budget simile a quello di Django Unchained (intorno ai 100 milioni di dollari).

Sarebbe interessante speculare su come sarebbe un film di Star Trek realizzato attraverso lo stile unico di Quentin Tarantino. Vediamo se ci fermeremo ai rumor o si concretizzerà davvero qualcosa.

Fonte: Deadline

dragon trainer 3 il mondo nascosto
Sci-Fi & Fantasy

Dragon Trainer – Il Mondo Nascosto | La recensione del terzo film animato di Dean DeBlois

di William Maga

L'ultimo (?) capitolo della saga fantasy è un altro clamoroso sfoggio di tecnica che soddisferà in pieno chi è cresciuto con le avventure di Hiccup e Sdentato

Leggi
Sci-Fi & Fantasy

Tales From The Loop (stagione 1) | La recensione della serie Amazon (ispirata da Simon Stålenhag)

di William Maga

Rebecca Hall e Jonathan Pryce sono i protagonisti dello show originale retrofuturistico, un'opera che riflette sull'umanità in modo meno dark e più edificante del solito

Leggi
Matinee di Joe Dante film 1993
Sci-Fi & Fantasy

Recensione story | Matinée di Joe Dante

di William Maga

Nel 1993, John Goodman era il protagonista di un caloroso omaggio al cinema sci-fi degli anni '60, amarcord di un periodo storico indimenticabile per l'America

Leggi
aliens scontro finale cameron 1986
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Aliens – Scontro Finale di James Cameron: raffiche nel vuoto

di Claudio Porta

Uno sguardo approfondito sul secondo capitolo del 1986 della celebre saga fanta-horror e sulla sua influenza sulla fantascienza successiva

Leggi
alien covenant
Sci-Fi & Fantasy

50 cose da sapere su Alien: Covenant di Ridley Scott

di Redazione Il Cineocchio

Dai personaggi al creature design, dalla trama ai punti di contatto coi precedenti film, tutto quello che è necessario sapere sul nuovo capitolo della saga fanta-horror iniziata nel 1979

Leggi