Home » Cinema » Azione & Avventura » [recensione da Sitges 49] In a Valley of Violence di Ti West

5/10 su 176 voti. Titolo originale: In a Valley of Violence, uscita: 21-10-2016. Regista: Ti West.

[recensione da Sitges 49] In a Valley of Violence di Ti West

di Sabrina Crivelli

Il regista e i protagonisti Ethan Hawke e John Travolta ci regalano una sagace parodia del western classico, ricca di azione e con un tocco di gore

In a Valley of Violence, prima incursione di Ti West nel mondo del western dopo diverse esperienze nel thriller (Trigger Man) e nell’horror (con i segmenti di VHS e The ABCs of Death The Innkeepers), è all’insegna dell’ironico rimaneggiamento dei topoi di genere, con risultati decisamente spassosi.

in-a-valley-of-violenceLa storia si apre con un viaggiatore solitario, Paul (Ethan Hawke), che attraversa le terre desolate del sud alla volta del Messico e approda in una cittadina piuttosto fatiscente e disagiata, alla ricerca di provviste, ricordando in parte l’incipit, l’impianto narrativo e il protagonista di Lo straniero senza nome. Sin dai primi fotogrammi, tuttavia, il peculiare pistolero è differenziato dal protagonista dalla pellicola (Clint Eastwood, che lì ne curava anche la regia) dato il singolare compagno di viaggio, un buffo cane ammaestrato che conferisce subito una nota comica all’azione. L’azione procede con un altro cliché, lo straniero – in attesa che lo spaccio riapra – si siede nella cadente taverna locale, dove, sebbene pacifico, viene in tutti i modi provocato dallo spaccone del paese, Gilly (James Ransone), lo provoca in ogni modo e lo sfida a uno scontro all’ultimo sangue. A questo punto il meccanismo parodico si rivela per la prima volta chiaramente: in una escalation verbale che sembra la versione farsesca del prototipico duello in mezzo al villaggio di Per un pugno di dollari di Sergio Leone, il bellicoso autoctono grida una serie di improbabili intimidazioni e improperi richiamando, l’attenzione di tutti gli abitanti e della sua bella, Ellen (Karen Gillan), che accorre entusiasta del prossimo spargimento di sangue, ma l’avversario prescelto sembra essere assolutamente indifferente. Poi il gradasso impugna la pistola, ma l’altro non gli presta attenzione, allora lo incita a un incontro a mani nude, ancora niente, sconsolato non sa più cosa fare per ottenere una reazione, finché non minaccia il cane, allora tranquillo l’avversario esce con una ciotola in mano (per abbeverare l’animale), tira un secco pugno allo scalmanato, che pronto capitola a terra, e se ne va.

Così è allora esplicitato il tono che vigerà per tutto lo svolgimento, tra serio e faceto, dove i dialoghi, vivaci e irriverenti, e le azioni, enfatiche e grottesche, ripropongono la gravitas degli stereotipi western e al contempo la smontano con una sottile e raffinata ironia. Così si susseguono delle vere e proprie vignette e maschere comiche, dal predicatore avvinazzato (Burn Gorman), che tenta di derubare l’avventuriero ab initio, ma riceve una degna punizione, al tenutario dell’emporio, che con ilarizzante limpidezza insiste nel regalare la sua merce al temibile forestiero perché è terrorizzato da lui, fino al dialogo surreale tra il prepotente sceriffo del luogo (John Travolta) e il suo vice, che dichiara in preda al panico di voler mollare il suo ruolo, mentre è in piedi davanti alla finestra, il suo interlocutore, poco interessato alla panegirica, continua a spronarlo a spostarsi o verrà colpito e, ovviamente, gli sparano!

In A Valley Of ViolenceTi West realizza dunque una parodia del western, in un certo senso, meno elementare e sfacciata di alcuni precedenti commerciali come Wild Wild West, mantenendosi comunque sempre sul labile confine tra il severo e il demenziale, in uno humor raffinato e con un canovaccio nonostante tutto sensato – quasi classico- e meno assurdo. Il protagonista e l’antagonista stessi incarnano la duplice natura del film: Hawke imperturbabile e combattuto, ex soldato ossessionato dalle terribili azioni compiute ai danni degli indiani si ripromette di non usare più la violenza, ma subito si ravvede perché gli uccidono il cane; Travolta, uomo di legge corrotto e violento, in realtà tenta in ogni modo di patteggiare con il tenebroso avventore, fino a frapporsi disarmato tra due duellanti, cercando di mediare poco saggiamente nella seconda farsesca contesa a colpi di rivoltella. In ultimo, in una presa in giro del machismo tipico del genere, la componente femminile è lungi dalla indifesa damigella del west e personificata da due scaltre sorelle, la sopracitata Ellen, che cerca di sopravvivere accettando le attenzioni di Gilly (che altri non è che il figlio dello sceriffo) e la logorroica Mary Anne (Taissa Farmiga), il cui marito l’ha abbandonata perché in fondo tutti se ne vanno da quel paese fatiscente. Quest’ultima, che ricorda un po’ la fastidiosa e simpatica Mattie Ross di Il Grinta, vuole a tutti i costi aiutare il nuovo arrivato a fare piazza pulita dagli oppressori, benché lui sia refrattario, e si rivelerà alla fine molto più utile di quanto l’eroe si aspettasse…

Divertente, ma anche denso d’azione e sparatorie, con un tocco di gore, In a Valley of Violence intrattiene il suo pubblico con leggerezza, strizzando l’occhio alla tradizione.

Azione & Avventura

Recensione | Soldado di Stefano Sollima

di
William Maga

Il regista italiano nel suo esordio hollywoodiano dirige Benicio Del Toro e Josh Brolin senza far rimpiangere il suo predecessore, girando un sequel che non vuole dare giudizi, dalle scene d'azione brutali ma che difetta sul lato drammatico

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | Ready Player One + Rampage – Furia Animale

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe della trasposizione di Steven Spielberg del romanzo sci-fi di Ernest Cline e dell'adattamento del noto videogioco arcade anni '80 con Dwayne Johnson

Leggi
Azione & Avventura

Primo enigmatico trailer per Il Cerchio delle Lumache di Senesi Michele

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista di Bumba Atomika torna sulla scene con un "surreale melodramma sentimentale e sanguigno" girato nelle Marche ferite e abbandonate

Leggi
Azione & Avventura

Recensione Blu-ray | I Segreti di Wind River + Virtual Revolution + Rendel – Il Vigilante

di
Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni casalinghe del thriller innevato con Jeremy Renner ed Elizabeth Olsen, del film sci-fi diretto da Guy-Roger Duvert e del primo cinecomic finlandese

Leggi
Azione & Avventura

Ashley Edward Miller su Red Sonja: “Adattamento sarà fedele; Bryan Singer alla regia del film”

di
Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato della nuova trasposizione delle avventure della celebre eroina di casa Marvel, in cui rinnoverà il suo sodalizio col regista di X-Men - L'inizio

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer di Death Kiss, Robert “Bronzi” Kovacs è il clone del giustiziere Charles Bronson

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Rene Perez passa ai film sui vigilanti, affidandosi all'attore dall'aspetto incredibilmente simile a quello dell'indimenticabile star

Leggi
Azione & Avventura

Nel trailer italiano, Captain Marvel cade sulla Terra e ha una crisi d’indentità

di
Redazione Il Cineocchio

Brie Larson è la potente eroina protagonista del nuovo film del MCU diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, in cui troveremo anche Jude Law e Samuel L. Jackson

Leggi
Azione & Avventura

Nicolas Cage su Ghost Rider: “Dovrebbero farlo R-rated, sarebbe un successo; i miei film invecchiati bene”

di
Redazione Il Cineocchio

L'attore ha ricordato i due adattamenti che lo hanno visto protagonista nel 2007 e 2011, sottolineando come il personaggio avrebbe bisogno di essere affrontato con più coraggio dalla Marvel

Leggi
Azione & Avventura

Recensione | Bleach di Shinsuke Sato

di
William Maga

Pur compresso in alcuni passaggi, l'adattamento live action distribuito da Netflix rende sostanzialmente giustizia al popolare manga di Tite Kubo

Leggi
Titolo Data Regista

Ghost Stories - (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

07/09

Jeremy Dyson, Andy Nyman

L'Isola Dei Cani (Blu-Ray)

13/09

Wes Anderson

The Strangers - Prey At Night (Blu-Ray)

13/09

Johannes Roberts

Ready Player One (Blu-Ray)

13/09

Steven Spielberg

La Truffa Dei Logan (Blu-Ray)

13/09

Steven Soderbergh

Manhunt (Blu-Ray)

20/09

John Woo

The Carpenter'S House (Dvd)

21/09

Brace Beltempo

Creepy Tales Of Pizza And Gore (Dvd)

21/09

Lorenzo Fassina

Mad In Italy (Dvd)

21/09

Paolo Fazzini

Milza Man (Dvd)

21/09

Vincenzo Campisi, Antonio Vezzari, Arturo Volpes