Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] La Verità sta in Cielo di Roberto Faenza. Intervista al cast

6/10 su 33 voti. Titolo originale: La verità sta in cielo, uscita: 06-10-2016. Regista: Roberto Faenza.

[recensione] La Verità sta in Cielo di Roberto Faenza. Intervista al cast

05/10/2016 di Teresa Scarale

Il regista firma quello che vuole essere il punto della situazione sul terribile caso di Emanuela Orlandi e in occasione dell’uscita del film abbiamo incontrato i protagonisti Riccardo Scamarcio, Valentina Lodovini e Greta Scarano

La verità sta in cielo, o meglio, in Vaticano

Il 22 giugno 1983 ha inizio uno dei casi più oscuri e torbidi della storia vaticana: la quindicenne Emanuela Orlandi, figlia di un messo pontificio e cittadina vaticana, viene sottratta agli affetti familiari da ignoti, e di lei non si avranno mai più notizie. Rapimento perpetrato sul territorio italiano, all’uscita della scuola di musica di Emanuela nei pressi della basilica di Sant’Apollinare, nel pieno centro di Roma. Sulle prime gli inquirenti pensano o vogliono pensare a una fuga adolescenziale. Molte sono le piste e i depistaggi ma, come si acclarerà, la povera ragazza è stata la vittima sacrificale di intrighi ben più grandi di lei e della sua famiglia. Dopo il fallito attentato a Giovanni Paolo II del 1981, si cercava un altro modo per metterlo in ombra, uno scandalo, qualcosa che ne intaccasse l’aura. Uno dei motivi era il sostegno finanziario che il papa tramite l’arcivescovo Paul Marcinkus forniva a Solidarność, il sindacato cattolico dei lavoratori polacchi, il quale in capo a sei anni avrebbe inferto la stoccata definitiva al partito comunista della Polonia. C’erano poi i miliardi di debiti che il Vaticano aveva contratto su più fronti. La sparizione di una ragazzina vicina al pontefice sembrava ai suoi misteriosi nemici il colpo adeguato per minarne la forza granitica. Gli interessi erano dunque molteplici, e passavano tutti dallo IOR, la banca di Stato vaticana, di cui Marcinkus era monarca assoluto. Il film di Roberto Faenza si focalizza sulle vicende di colui che ebbe sicuramente un ruolo nei primi trasbordi di Emanuela: il boss dei Testaccini Enrico De Pedis, detto Renatino (Riccardo Scamarcio), così come ricordate dalla sua amante Sabrina Minardi (Greta Scarano) alla giornalista RAI Raffaella Notariale (Valentina Lodovini); il tutto nel quadro più ampio dell’inchiesta portata avanti dalla giornalista BBC Maria (Maya Sansa, non presente alla conferenza stampa successiva alla visione), la quale è anche protagonista del libro di Vito Bruschini La verità sul caso Orlandi, da cui è stata tratta la sceneggiatura del film.

la-verita-sta-in-cielo-scamarcioSi tratta di una pellicola dall’impianto giornalistico, il ritmo è quello dell’inchiesta e appassiona per questo: vengono fatti nomi e cognomi, essendo ogni avvenimento suffragato da documentazione rigorosa e sentenze passate in giudicato. Forse i più informati conoscono già ogni dettaglio, ma il grande pubblico no. E così, 33 anni dopo quel 22 giugno 1983, a seguito della paradossalmente “frettolosa” archiviazione delle indagini, ci troviamo davanti a un film che mostra agli spettatori avvenimenti mai divulgati e forse fa sperare che le carte secretate in Vaticano, mai concesse alla giustizia italiana, vengano finalmente ad essa consegnate. Quello che resta in bocca è un senso di incompletezza e rabbia per il marcio che fermenta sotto ai pilastri delle istituzioni e della “moralità”.

la-verita-sta-in-cielo-locandinaCome osservato da Scamarcio dopo la proiezione e a proposito della lavorazione del film però, “In Italia c’è anche tanta gente per bene”. L’argomento è scottante, e le domande fioccano. Roberto Faenza: “Mi chiedete perché ora, dopo 33 anni. Perché negli ultimi anni sono venute alla luce nuove verità, era arrivato il momento. Eccezion fatta per due guardie che hanno tirato fuori le pistole quando giravamo davanti alla scuola di Emanuela, non abbiamo avuto problemi di sorta, anzi. Rai Cinema ci ha incredibilmente sostenuto: il servizio pubblico può servire a qualcosa. Non si sono lamentati e spero che non debbano pagare delle conseguenze.” Alla domanda “Qual è stato il momento più difficile nel girare il film?”, gli attori hanno risposto così: Valentina Lodovini: “Per me è stato quando abbiamo girato la scena davanti al palazzo nel cui cemento potrebbe essere impastato il cadavere di Emanuela. Quello è stato un momento molto brutto”; Greta Scarano: “Per me è la cosa più difficile è stata interpretare Sabrina ‘da vecchia’… Non è stato facile indossare quei panni”. Scamarcio suscita infine l’ilarità della platea affermando che la difficoltà più grande per lui è stata rappresentata da un elemento della scenografia: “Il motorino. Era proprio vero, di quegli anni, con i freni che una volta funzionavano e l’altra no. Quante volte ho rischiato di sfracellarmi contro il muro e di morire prima del tempo [l’attore fa riferimento alla scena dell’esecuzione di De Pedis]!”. La sala scoppia a ridere, e Faenza interviene: “Eh si, voi non lo sapete ma Riccardo è stato pagato il doppio per quelle scene!”, con Scamarcio che poi chiude: “Per il resto girare questo film è stato proprio figo… I costumi dell’epoca, l’ambientazione, le auto… Una figata”. E l’atmosfera si alleggerisce, senza togliere sostanza alla consapevolezza.

Non ci resta che lasciarvi con il trailer di La Verità sta in Cielo:

Riccardo Scamarcio
Greta Scarano
Valentina Lodovini
Maya Sansa
Shel Shapiro
Adriana Serrapica
Pietro Orlandi
Tommaso Lazotti
Anthony Souter
Randall Paul
Elettra Orlandi
Alessandro Bertolucci
Mino Caprio
Alberto Cracco
Simone Coppo
Luciano Roffi
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
zombi cina censura
Horror & Thriller

Dossier | Perché la Cina vieta i film con gli zombi (e altri mostri) al cinema

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di capire come mai nel popoloso paese asiatico non possono essere distribuiti nelle sale i titoli coi non morti o con altre creature tipiche del folclore horror occidentale

Leggi
pingu la cosa thingu
Horror & Thriller

Pingu incontra La Cosa per il corto Thingu, quando la claymation si fa horror

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono le mani di Lee Hardcastle dietro l'improbabile mash-up tra le vicende del simpatico pinguino e le atmosfere tese del film di John Carpenter

Leggi
Pet Graveyard film 2019
Horror & Thriller

Nel trailer di Pet Graveyard, la Morte miete vittime aiutata da un gatto ‘ritornato’

di Redazione Il Cineocchio

La regista Rebecca J. Matthews esordisce dietro alla mdp con un mockbuster che prova a sfruttare il clamore mediatico suscitato dal nuovo adattamento di Pet Sematary

Leggi
La Llorona - Le lacrime del male film
Horror & Thriller

Nel full trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ cerca bambini da portar via

di Redazione Il Cineocchio

Il film di debutto del regista Michael Chaves - prodotto da James Wan - intende lanciare una nuova icona horror, con la quale dovrà vedersela Linda Cardellini

Leggi
the hole in the ground film 2019
Horror & Thriller

The Hole in the Ground | La recensione del film di Lee Cronin

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un horror angosciante ma irrisolto, sospeso tra le atmosfere di Babadook, Goodnight Mommy e The Tommyknockers

Leggi
Gabriele Lavia in Zeder (1983) film
Horror & Thriller

Tra le pieghe del tempo | Pupi Avati nel 1984 su Zeder: “La paura di Dario Argento è standard; non guardate da soli il mio film!”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore raccontava come i suoi film mirassero a colpire in modo diverso gli spettatori rispetto al più 'classico' collega, suggerendo comunque di approcciarsi con cautela alla sua ultima fatica

Leggi
NOS4A2 zachary quinto amc serie
Horror & Thriller

Primo teaser per NOS4A2, serie horror AMC con Zachary Quinto

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è un vampiro che si nutre della vitalità dei ragazzini nell'adattamento per la TV del best seller di Joe Hill

Leggi
film horror psicologia
Horror & Thriller

Dossier | Film horror: perché ne siamo attratti? La parola agli esperti

di Redazione Il Cineocchio

Fantasmi, mostri, serial killer, pupazzi assassini e alieni con bellicose intenzioni dovrebbero tenerci lontani dai cinema, eppure non possiamo fare a meno di sederci in sala al buio e morire di paura ogni volta. Da cosa deriva questo 'masochismo' intrinseco di una gran fetta di popolazione?

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 8 su 3 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 427 voti

RECENSIONE

Crucifixion

Crucifixion

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 154 voti

RECENSIONE