Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] The Ring 3 di F. Javier Gutierrez

4/10 su 1745 voti. Titolo originale: Rings, uscita: 01-02-2017. Budget: $25,000,000. Regista: F. Javier Gutiérrez.

[recensione] The Ring 3 di F. Javier Gutierrez

16/03/2017 di Alessandro Gamma

Johnny Galecki e Matilda Lutz sono i protagonisti di un terzo capitolo totalmente incapace di rinnovare la saga e che soprattutto non decolla mai

Ci vogliono sette giorni perchè la videocassetta della saga horror di Ring uccida le sue vittime, ma solo 102 minuti a The Ring 3 (Rings) per drenare a morte questa premessa. Dodici anni dopo l’ultimo deludente capitolo della serie, The Ring 2, questo mezzo tentativo di resuscitare il J-horror d’importazione per una nuova epoca dimostra tutta la propria irrilevanza.

I film originali avevano generato sana inquietudine intorno ai granulosi filmati in VHS e agli orrori che si annidavano all’interno delle loro incisioni che prendevano vita. Quest’ultima fatica, con personaggi completamente nuovi, vede il fantasma di Samara farsi strada nel mondo digitale, hackerando i file Mp4 per assalire una nuova generazione di spettatori – non solo i protagonisti, ma il pubblico più giovane che potrebbe non avere altro punto di riferimento per la saga al di fuori di questo spento passo indietro.

the ring 3 posterFarebbero meglio a guardare It Follows piuttosto – o perfino il recente crossover giapponese La Battaglia dei Demoni / Sadako Vs. Kayako, che almeno non fa l’errore di The Ring 3 nel prendere questo concetto strabollito tanto seriamente dopo così tanti anni. La prima volta che qualcuno qui borbotta “Devi vedere una cosa,” è come ascoltare una brutta cover pop di una melodia rock classica. Le note non suonano decisamente più come le si ricordava.

Sia l’originale Ring (Ringu) di Hideo Nakata del 1998 che il remake ad opera di Gore Verbinski del 2002 erano riusciti a costruire un bel po’ di suspense genuina dal materiale di partenza, mutuato dall’omonimo romanzo di Koji Suzuki: guardare il video è un’esperienza da brividi di per sè, ma dà inizio anche al conto alla rovescia sull’orologio. Bisogna passarlo a qualcun altro per essere salvi. Se non lo si fa, Samara Morgan striscerà fuori dal televisore e prosciugherà la forza vitale del malcapitato in un modo raccapricciante. Con The Ring 2, tale sfida aveva dato il via a un’intera sottocultura di adolescenti che condividevano il video l’uno con l’altro come in una sorta gioco della bottiglia mortale; col terzo capitolo, la minaccia è stata in giro abbastanza a lungo da generare addirittura un centro di ricerca apposito.

E’ in questo posto che un assonnato professore universitario (Johnny Galecki) irretisce i suoi studenti con la promessa della scoperta della vita dopo la morte, trascinandoli però in un ciclo senza fine in cui devono schivare la morte imminente trasmettendola ad altri. Uno degli ultimi allievi è Holt (Alex Roe), che ha appena iniziato il college, pur mantenendo una relazione a distanza con la sua fidanzata Julia (la nostrana Matilda Lutz, non certo la cosa peggiore qui, anzi). Dopo alcune settimane di videochiamate, lei non riesce più a raggiungerlo via messaggio, e a un certo punto una misteriosa ragazza appare nella sua stanza del dormitorio quando prova a chiamarlo per l’ennesima volta. Julia molla così tutto e viaggia fino al campus, dove scopre che il ragazzo era sparito soltanto per proteggerla dalla scoperta del suo ‘problema’ con Samara, e finendo ovviamente per rimaner profondamente coinvolta nel mistero che circonda la faccenda.

the ring 3The Ring 3 non si solidifica mai in un film vero e proprio, stipando una manciata di eventualità all’interno della sua durata eccessiva. Guardare le prime sequenze per conto proprio – ed estrapolandole dal prologo decisamente kitch a bordo di un aereo, che dovrebbe servire a stabilire il tono della minaccia soprannaturale – renderebbe la pellicola un puro dramma adolescenziale perfettamente dimenticabile. Invece, si trasforma in un sequel horror ancor più dimenticabile che solo per caso detiene i diritti della serie di The Ring. Poi diviene addirittura un giallo sempre dimenticabile, con Julia e Holt che si avventurano nelle campagne, dove casualmente incappano in un sacco di informazioni sulla triste e prematura morte di Samara.

Non trovano nulla di particolarmente rivelatorio comunque in quel luogo, a parte un paio di dettagli che circondano la dipartita dello spirito in fondo a un pozzo, ma non si tratta certo di quel tipo di scoperte epocali capaci di trasportare la saga verso nuovi coraggiosi e imprevedibili lidi. L’aggiunta al mix di un prete cieco e non troppo registrato interpretato da Vincent D’Onofrio garantisce un qualche sussulto solo per il modo in cui il suo arrivo improvviso in scena appare tanto ridicolmente assurdo quanto minaccioso allo stesso tempo. Un paio di riprese stilose e qualche salto sulla sedia ben piazzato dimostrano che il regista F. Javier Gutierrez (Tres días) ci ha almeno provato a pensare a come far sobbalzare il pubblico, ma nel frattempo, Samara rimane la minaccia più prevedibile di The Ring 3: una creatura soprannaturale dalle pelle chiara che non fa molto più che barcollare fuori dalle TV con gli occhi coperti dai lunghi capelli neri bagnati avanzando inesorabile verso le vittime pietrificate. Nemmeno l’era digitale ha insegnato a questo villain qualche nuovo trucco …

Beh, eccetto uno: la nostra spettrale e inarrestabile inseguitrice ha imparato l’arte del montaggio, allargandosi sul video in modi che consentano molteplici versioni e nuove permutazioni del suo incedere. Un frenetico momento verso la fine suggerisce poi che lei potrebbe pure essere un qualche tipo di hacker!

the ring 3 matildaMa prima di elevare The Ring 3 a potenziale metafora del mondo reale per gli scandali tecnologici che affliggono gli insicuri tempi moderni, cercate di capire che semplicemente riconoscere le circostanze attuali che ci circondano non è la stessa cosa che realizzarci qualcosa di innovativo. Confrontando questo secondo sequel con il prossimo Scappa – Get Out di Jordan Peele, opera su ricchi bianchi che fanno il lavaggio del cervello a servitori neri, o con The Purge: Election Year, che è fondamentalmente una satira impomatata sull’elezione di Donald Trump, rende The Ring 3 terribilmente insulso – un qualcosa che non ce la fa a rinnovare i suoi punti di riferimento, ma si limita pigramente a ricalcarli senza sforzarsi troppo. “Ho guardato il nastro, ma non può non essere servito a nulla!” ansima uno dei personaggi a un certo punto, certificando in sostanza il suo destino, e trascinando a fondo il film con lui. Più di ogni altra cosa, The Ring 3 dimostra che un’idea rilevante non è necessariamente un’idea ispirata.

Di seguito il trailer ufficiale italiano di The Ring 3, nei cinema dal 16 marzo:

Johnny Galecki
Aimee Teegarden
Alex Roe
Laura Wiggins
Zach Roerig
Bonnie Morgan
Matilda Anna Ingrid Lutz
Vincent D'Onofrio
Andrea Powell
Surely Alvelo
Chris Greene
Kayli Carter
Dawn Young-McDaniel
Andrea Laing
Adam Fristoe
Drew Grey
Chuck David Willis
Patrick R. Walker
Michael Edwin Neil Sanders
Lizzie Brocheré
Jill Jane Clements
helen hunt i see you film
Horror & Thriller

I See You | La recensione del thriller con Helen Hunt (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese Adam Randall torna sulle scene con un thriller psicologico dai molteplici colpi di scena e dalla sceneggiatura a incastro, che ribalta costantemente le aspettative del pubblico

Leggi
Kyra Sedgwick, Jeffrey Donovan, Bill Skarsgård, e Maika Monroe in Villains (2019)
Horror & Thriller

Villains | La recensione del film con Bill Skarsgård e Maika Monroe (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

I registi - e sceneggiatori - Dan Berk e Robert Olsen tornano sulle scene con una dark comedy bizzarra dal registro incerto, che diverte ma non spaventa

Leggi
limbo film Soi Cheang
Horror & Thriller

Trailer per Limbo di Soi Cheang: c’è un serial killer a piede libero a Hong Kong

di Redazione Il Cineocchio

A oltre 10 anni da Dog Bite Dog, il regista torna al thriller più cupo affidandosi all'esperienza e al carisma di Gordon Lam

Leggi
pet e antisocial blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Pet + Antisocial 1 e 2

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del thriller con Dominic Monaghan e dei due horror epidemici diretti da Cody Calahan

Leggi
c'era una volta a hollywood tarantino film
Horror & Thriller

Trailer per C’era una volta a Hollywood: interviste, Charles Manson e Bruce Lee!

di Redazione Il Cineocchio

Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie tra i protagonisti del crime thriller di Quentin Tarantino, che ricostruisce gli ultimi momenti dell'età dell'oro della Los Angeles di fine anni '60

Leggi
red 11 film robert rodriguez
Horror & Thriller

Red 11 | La recensione del film horror di Robert Rodriguez (SXSW 2019)

di Alessandro Gamma

Dopo i fasti di Alita, il regista texano torna alle origini con un mini-film costato solo 7.000 dollari e girato in 14 giorni, bigino di cinema indipendente creativo che si rivolge ai giovani filmmaker

Leggi
una preghiera prima dell'alba + red blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Una preghiera prima dell’alba + Red (2008)

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del biopic drammatico carcerario di Jean-Stéphane Sauvaire e del revenge thriller che adatta l'omonimo romanzo di Jack Ketchum

Leggi
Body At Brighton Rock film
Horror & Thriller

Il trailer di Body at Brighton Rock ci fa perdere nei boschi, tra cadaveri e orsi

di Redazione Il Cineocchio

La regista Roxanne Benjamin torna sulle scene con un survival thriller boschivo che vede protagonista Karina Fontes

Leggi
black summer serie netflix
Horror & Thriller

Trailer per Black Summer: Jaime King contro gli zombie nella serie prequel di Z-Nation

di Redazione Il Cineocchio

Karl Schaefer e John Hyams riportano in qualche modo in vita su Netflix lo show cancellato nel 2018, apparentemente virando molto di tono

Leggi
La Llorona - Le lacrime del male
Horror & Thriller

La Llorona – Le Lacrime del Male | La recensione del film (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Michael Chaves debutta al lungometraggio con l'ennesimo spin-off di The Conjuring, variazione minima su stilemi collaudatissimi che annienta il potenziale della leggenda alla sua base

Leggi
Le terrificanti avventure di Sabrina - Parte 2 serie netflix
Horror & Thriller

Le terrificanti avventure di Sabrina – Parte 2: full trailer, più sexy, più horror

di Redazione Il Cineocchio

Nella seconda stagione della serie originale di Netflix, la protagonista Kiernan Shipka promette una dose maggiore di momenti al sangue e intermezzi adolescenziali piccanti

Leggi
GIRL ON THE THIRD FLOOR film
Horror & Thriller

Girl on the Third Floor | La recensione del film di Travis Stevens (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Nel suo debutto alla regia, Travis Stevens opta per l'usato garantito, ibridando piacevolmente l'horror col thriller psicologico attraverso cliché e jumpscare collaudati

Leggi
tone-deaf film Richard Bates Jr robert patrick
Horror & Thriller

Tone-Deaf | La recensione dell’horror di Richard Bates Jr. (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Amanda Crew e Robert Patrick sono i protagonisti di una horror comedy graffiante, in cui lo scontro generazionale si copre di satira e di sangue

Leggi
la llorona film cinema
Horror & Thriller

Dossier | Chi è la Llorona: folklore, leggende e film usciti fino ad oggi

di Sabrina Crivelli

La Llorona - Le Lacrime del Male è solo l'ultima delle molte pellicole (e serie TV) che pesca dal noto mito della 'donna che piange' della tradizione latinoamericana. . Scopriamo sfumature e similitudini di questi titoli.

Leggi
Horror & Thriller

Annabelle 3: un teaser rivela il titolo; cast e dettagli sulla trama

di Redazione Il Cineocchio

La New Line procede spedita e inesorabile con i piani per il suo universo orrorifico nato da una costola di L'Evocazione - The Conjuring

Leggi
My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

T. originale: 僕のヒーローアカデミア THE MOVIE ~2人の英雄

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 8 su 75 voti
Ricordi?

Ricordi?

T. originale: Ricordi?

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 2 voti
The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

T. originale: The Prodigy

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 37 voti
A un metro da te

A un metro da te

T. originale: Five Feet Apart

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 12 voti
Instant Family

Instant Family

T. originale: Instant Family

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 445 voti
Peppermint - L'angelo della vendetta

Peppermint - L'angelo della vendetta

T. originale: Peppermint

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 550 voti

RECENSIONE

Il venerabile W.

Il venerabile W.

T. originale: Le vénérable W.

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 5 su 14 voti
Un viaggio indimenticabile

Un viaggio indimenticabile

T. originale: Head Full of Honey

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 2 voti
La Conseguenza

La Conseguenza

T. originale: The Aftermath

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 3 su 5 voti
Peterloo

Peterloo

T. originale: Peterloo

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile felicità

T. originale: Momenti di trascurabile felicità

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 15 voti
Escape Room

Escape Room

T. originale: Escape Room

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 487 voti

RECENSIONE

Sofia

Sofia

T. originale: Sofia

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 6 voti
Un viaggio a quattro zampe

Un viaggio a quattro zampe

T. originale: A Dog's Way Home

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 45 voti
Boy Erased - Vite Cancellate

Boy Erased - Vite Cancellate

T. originale: Boy Erased

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 252 voti
Il coraggio della verità - The Hate U Give

Il coraggio della verità - The Hate U Give

T. originale: The Hate U Give

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 8 su 446 voti
La Promessa dell'Alba

La Promessa dell'Alba

T. originale: La Promesse de l'aube

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 223 voti
Nessun uomo è un'isola

Nessun uomo è un'isola

T. originale: Nul homme n'est une île

Data di uscita: 13-03-2019

Voto medio: 7 su 1 voti