Home » Cinema » Horror & Thriller » Sissy Spacek: “De Palma non mi voleva per Carrie, lo convinsi non lavandomi”

Titolo originale: Carrie, uscita: 03-11-1976. Budget: $1,800,000. Regista: Brian De Palma.

Sissy Spacek: “De Palma non mi voleva per Carrie, lo convinsi non lavandomi”

29/11/2017 news di Redazione Il Cineocchio

La protagonista dell'horror del 1976 ha ricordato anche quale altro personaggio le sarebbe piaciuto interpretare

Nonostante nel corso della carriera abbia lavorato con David Lynch, Oliver Stone e Paul Schrader, Sissy Spacek è probabilmente ricordata dalla gran parte del pubblico per il ruolo della giovanissima e instabile Carrie White in Carrie – Lo sguardo di Satana, classico dell’horror del 1976 firmato da Brian De Palma, adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King pubblicato un paio di anni prima.

In una recente intervista, l’attrice – oggi 67enne – ha ricordato il suo casting per la pellicola, sottolineando come in un primo momento non fosse nè certa che avrebbe ottenuto la parte della protagonista, nè sicura di quale personaggio avrebbe interpretato:

No. All’epoca non pensavo che Brian mi volesse e che avrei dovuto fare qualcosa per dimostrarlo. Poichè sapevo che non mi voleva, questo è ciò che mi ha spinto a volere ancora di più il ruolo. Provai il tutto per tutto. Strofinai vaselina sui miei capelli per renderli unti e schifosi, non mi lavai i denti, diedi fondo a tutto il metodo da attrice. Avevo un vestitino che possedevo sin da quando ero alle superiori che era stropicciato e e vecchio e quando ragazzi del trucco mi videro arrivare, mi si fecero incontro per risistemarmi, ma io pensai ‘No! Statemi lontani!’. Mi precipitai in un angolo e misi il broncio e mi preparai per il mio test sullo schermo.

Proseguendo, la Spacek ha ammesso che c’era anche un altro personaggio che l’aveva colpita:

Beh, pensavo di essere abbastanza brava nei panni di una delle ragazze cattive, Norma, che è poi stata interpretata meravigliosamente da PJ Soles, ma sentii che Brian mi stava solamente gettando un osso concedendomi di leggere il copione per vari ruoli. Sapevo che pensava che se fossi stato una pessima decoratrice di set sarei stata anche una terribile attrice! Ma la svolta avvenne quando Brian vide i quotidiani. Si rese conto che aveva un’attrice perfettamente adatta al ruolo. Oh, ma io adoro Brian. Era così divertente. Lo salutavi tutto allegro con un ‘Buongiorno Brian!’ E lui rispondeva, con voce roca: ‘Cosa c’è di così bello?’

Come ben sappiamo, alla fine la Spacek ottenne il ruolo principale, sfoggiando una delle interpretazioni più memorabili e intense del cinema del terrore di tutti i tempi.

Fonte: CS

Sissy Spacek
Piper Laurie
Amy Irving
William Katt
Betty Buckley
Nancy Allen
John Travolta
P.J. Soles
Priscilla Pointer
Sydney Lassick
z film horror 2019
Horror & Thriller

Trailer per Z: un amico immaginario semina terrore nell’horror di Brandon Christensen

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche l'esperto Stephen McHattie nel film canadese che presenta un nuovo boogeyman

Leggi
riflessi sulla pelle
Horror & Thriller

Dossier | L’orrore dentro: guida al cinema di Philip Ridley

di Pietro Russo

L'artista inglese, con tre film essenziali (Riflessi sulla pelle, Sinistre ossessioni, Heartless), conduce lo spettatore nelle oscure profondità dell'animo umano, secondo la sua personale visione tra horror psicologico e drama

Leggi
MOST DANGEROUS ANIMAL OF ALL docuserie 2020
Horror & Thriller

Trailer per The Most Dangerous Animal of All, docuserie sul Killer dello Zodiaco

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore Gary L. Stewart porta sul piccolo schermo il suo best seller, che racconta la clamorosa indagine circa il suo sconosciuto padre, identificato proprio col noto omicida seriale

Leggi
the grudge film pesce 2019
Horror & Thriller

The Grudge | La recensione del film di Nicolas Pesce

di Sabrina Crivelli

A quasi 20 anni dal primo Ju-On, la longeva e spremutissima saga horror riparte da zero - di nuovo - a Hollywood con Andrea Riseborough, John Cho e Demian Bichir, ma il risultato è tragico

Leggi
Horror & Thriller

La Prima Notte del Giudizio | La recensione del film prequel di Gerard McMurray

di William Maga

James DeMonaco ci porta alle origini dello Sfogo, sprecando l'ennesima occasione di intavolare un discorso sociale serio in un quarto film superficiale e che ricicla idee già viste

Leggi
La partita

La partita

27-02-2020

Lupin III: The First

Lupin III: The First

27-02-2020

Volevo nascondermi

Volevo nascondermi

27-02-2020

Non si scherza col fuoco

Non si scherza col fuoco

27-02-2020

Dopo il matrimonio

Dopo il matrimonio

27-02-2020

La Gomera - L'isola dei fischi

La Gomera - L'isola dei fischi

27-02-2020

Doppio sospetto

Doppio sospetto

27-02-2020

The Grudge

The Grudge

27-02-2020

RECENSIONE

Arctic - Un'avventura glaciale

Arctic - Un'avventura glaciale

27-02-2020

Si vive una volta sola

Si vive una volta sola

26-02-2020

Permette? Alberto Sordi

Permette? Alberto Sordi

24-02-2020

Lourdes

Lourdes

24-02-2020

Lontano lontano

Lontano lontano

20-02-2020

La mia banda suona il pop

La mia banda suona il pop

20-02-2020

Criminali come noi

Criminali come noi

20-02-2020

L'hotel degli amori smarriti

L'hotel degli amori smarriti

20-02-2020

Cattive acque

Cattive acque

20-02-2020

Cats

Cats

20-02-2020

Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

20-02-2020

Era mio figlio

Era mio figlio

20-02-2020

Bad Boys for Life

Bad Boys for Life

20-02-2020

RECENSIONE

Lunar City

Lunar City

17-02-2020

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

17-02-2020