Home » Cinema » Horror & Thriller » Stephen Hopkins su Cuba Libre: “Avevo scelto Kevin Spacey e John Travolta come protagonisti”

Titolo originale: Judgment Night , uscita: 15-10-1993. Budget: $21,000,000. Regista: Stephen Hopkins.

Stephen Hopkins su Cuba Libre: “Avevo scelto Kevin Spacey e John Travolta come protagonisti”

03/07/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista del thriller del 1993 ha rivelato alcuni antefatti del casting precedenti alla scelta di Emilio Estevez e Jeremy Piven

Se ricordate, la scorsa settimana vi avevamo riportato – dritta dal Cinepocalypse di Chicago – la clamorosa rivelazione da parte di Stephen Hopkins che, tra le molte sceneggiature prese in considerazione per il suo Cuba Libre – La Notte del Giudizio (Judgment Night) del 1993 ce n’era anche una di John Carpenter. Ebbene, nel corso dello stesso incontro con il pubblico, il regista ha anche rivelato che per i ruoli dei protagonisti, finiti poi a Emilio EstevezCuba Gooding Jr., l’esordiente Jeremy PivenStephen Dorff e Denis Leary, la produzione aveva invece addirittura inizialmente pensato a Kevin Spacey e John Travolta.

Per chi non la ricordasse, la pellicola del 1993 seguiva le peripezie di quattro amici che si perdono per le strade di Chicago mentre sono diretti a un incontro di boxe e si ritrovano inseguiti dai killer di uno spacciatore.

Nello specifico, per il ruolo del cattivo (preso poi da Piven), Hopkins ha detto di aver pensato a un certo punto:

[Questo è stato] il primo film di Denis e in realtà prima di lanciare Denis era stato quasi scelto Kevin Spacey per quel ruolo. Lo incontrai a Broadway, e lui fu così inquietante e meraviglioso. Ma Denis aveva questa rabbia … In ogni caso, ho deciso di guardare di nuovo la prima parte di Cuba Libre recentemente. Avevo dimenticato quanto sia grande Jeremy Piven. È così sgradevole … fino a quando non viene buttato giù da quel fo**uto tetto!

Le rivelazioni di Stephen Hopkins non si sono però concluse qui. Il regista ha dichiarato di aver inizialmente cercato anche John Travolta come protagonista di Cuba Libre:

Emilio è una persona che conoscevo da un po’ di tempo – fu quasi di John Travolta quel ruolo, ma nessuno ritenne [che il pubblico] sarebbe andato al cinema a vedere un film di John Travolta. Questo avvenne prima di Pulp [Fiction].

Comunque sia, Cuba Libre non ottenne un grande successo di pubblico ugualmente, diventando solo col tempo un piccolo cult che ancora oggi molti ricordano con affetto.

Di seguito il trailer ufficiale:

Fonte: CoS

Altre notizie su Judgment Night:

Christopher Lee in dracula 1958
Horror & Thriller

Christopher Lee nel 1982: “Devo solo due cose a Dracula; Bava un poeta” | Tra le pieghe del tempo

di Redazione Il Cineocchio

L'attore inglese, in Italia per un Festival, parlava del suo rapporto col terribile Conte e con il regista italiano, col quale aveva lavorato in due film

Leggi
mads mikkelsen hannibal serie
Horror & Thriller

Bryan Fuller su Hannibal: “Mads Mikkelsen non fu la prima scelta; vi svelo chi fu considerato”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha ricordato la sua lotta per convincere i vertici della rete a puntare sull'attore danese

Leggi
i due volti del terrore libro 2020 odoya
Horror & Thriller

Recensione libro + Intervista | I due volti del Terrore. La narrativa horror sul grande schermo di M. Tetro e R. Azzara

di Alessandro Gamma

Un compendio di oltre 500 pagine che mette a confronto film e serie TV con le relative controparti cartacee da cui prendono spunto, raccontandone similitudini e differenze più o meno significative

Leggi
Horror & Thriller

Chi ha paura delle streghe?: cast e trama per il nuovo adattamento firmato Robert Zemeckis

di Redazione Il Cineocchio

A 30 anni dal primo film, il classico fanta-dark per ragazzi scritto da Roald Dahl è pronto a tornare sul grande schermo con una nuova veste

Leggi
blind film 2020 slasher walz
Horror & Thriller

Trailer per Blind: Pretty Boy è il nuovo maniaco mascherato che si aggira per L.A.

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Marcel Walz torna sulle scene con un film che mescola orrore e disabilità

Leggi