Home » Cinema » Horror & Thriller » Tobe Hooper ha diretto la storia sulle origini di Freddy Krueger ad oggi più interessante

Tobe Hooper ha diretto la storia sulle origini di Freddy Krueger ad oggi più interessante

25/01/2017 news di Redazione Il Cineocchio

Oltre a classici come Non Aprite Quella Porta e Poltergeist, il regista americano si è cimentato anche con il pilot della dimenticata serie Freddy’s Nightmares. Guardatelo qui!

Oggi si celebra il compleanno di un maestro del terrore.

Tobe Hooper è per lo più ricordato per aver fatto conoscere al mondo il feroce Leatherface in Non aprite quella porta (The Texas Chain Saw Massacre), probabilmente il film horror più terrificante mai realizzato. Ha inoltre diretto il sequel del 1986, ma la sua carriera è certo iniziata e terminata in Texas. Film come Il tunnel dell’orrore (The FunhouseLe notti di Salem (Salem’s Lot) e Poltergeist hanno rinsaldato la sua fama … e in un’occasione ha fatto anche una capatina ad Elm Street.

freddys nightmares posterSì, due anni dopo essere tornato in Texas per Non aprite quella porta – Parte 2, Tobe Hooper ha diretto l’episodio pilota della serie spin-off di Nightmare, Freddy’s Nightmares. Anche se lo show era principalmente caratterizzato da Freddy (interpretato ovviamente da Robert Englund) nei panni di un presentatore – sullo stile dello Zio Tibia – di racconti non collegati alla sua figura, il pilot ha scavato in profondità nella storia delle sue origini … più in profondità di quanto mai fatto dai capitoli della saga cinematografica.

L’episodio diretto da Hooper ha debuttato negli Stati Uniti il 9 ottobre del 1988, ed è stato intitolato “No More Mr. Nice Guy.” L’episodio inizia con Fred Krueger sotto processo per l’omicidio di diversi bambini a Springwood, Ohio, ma naturalmente, riesce a farla franca. I genitori di Elm Street decidono allora di farsi giustizia da soli, bruciando vivo Krueger e trasformandolo inavvertitamente nel noto demone dei sogni.

“No More Mr. Nice Guy” non è esattamente il prequel perfetto di Nightmare, ma si distingue certamente come un pezzo importante della mitologia generale di Freddy Krueger. E’ comunque il migliore che abbiamo ottenuto in termini di storia delle origine della saga (forse un eventuale futuro reboot dovrebbe prendere qualche appunto …), e il fatto che Tobe Hooper lo abbia diretto lo rende ancora più speciale.

Festeggiate il compleanno del regista guardando il suo prequel su Elm Street in versione integrale qui sotto!


Freddy’s Nightmare’s Episode 1: No More Mr… di strobogo

The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi
lockdown all'italiana film ezio greggio 2020
Azione & Avventura

Lockdown all’italiana | La recensione del film (poco comico) di Enrico Vanzina

di Giovanni Mottola

Il regista, qui all'esordio dietro alla mdp, rivendica giustamente il diritto alla commedia, ma non ne assolve al dovere, realizzando un'opera che non fa ridere mai

Leggi
the haunting of bly manor serie 2020 fantasma
Horror & Thriller

The Haunting of Bly Manor: un video svela tutti i fantasmi nascosti negli episodi

di Redazione Il Cineocchio

Anche per la seconda stagione dello show di Netflix, Mike Flanagan ha celato in bella vista molti spettri

Leggi
the banishing film 2020 horror
Horror & Thriller

The Banishing | La recensione del film horror di Christopher Smith (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese si cimenta con la ghost story con diligenza, ma seguendo un po' troppo strade già battute

Leggi