Home » Cinema » Horror & Thriller » Trailer per Serenity – L’isola dell’inganno: Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

Titolo originale: Serenity , uscita: 24-01-2019. Budget: $25,000,000. Regista: Steven Knight.

Trailer per Serenity – L’isola dell’inganno: Matthew McConaughey è coinvolto in un omicidio in alto mare

19/06/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Steven Knight torna dietro alla mdp per un intricato thriller hitchcockiano in cui troviamo anche Anne Hathaway e Jason Clarke

serenity Matthew McConaughey film

A oltre sei mesi dalla controparte internazionale, Lucky Red ha diffuso oggi il poster e il trailer di Serenity – L’isola dell’inganno, thriller diretto e sceneggiato da Steven Knight, che ha in precedenza girato l’interessante Locke con Tom Hardy, e steso il copione di serie di successo quali Peaky Blinders e Taboo, nonché di Quello che non uccide. Protagonista del film è il premio Oscar Matthew McConaughey, nei panni del capitano di un’imbarcazione destinata ai tour dell’isola su cui abita e la cui vita viene sconvolta quando l’ex moglie (Anne Hathaway), gli chiede di uccidere l’attuale marito violento.

Serenity - L'isola dell'inganno film posterDi seguito la trama ufficiale:

Dill Baker (McConaughey) è il capitano di un peschereccio che gestisce i tour di una tranquilla enclave tropicale chiamata Plymouth Island. La sua vita serena va però in frantumi quando l’ex moglie Karen (Hathaway) lo rintraccia e gli chiede aiuto disperata. La donna lo implora di salvare lei – e il loro figlio ancora in tenera età – dal suo nuovo violento marito (Jason Clarke), portandolo in alto mare con la scusa di un’escursione di pesca, solo per poi gettarlo in mezzo agli squali ed eliminarlo. La comparsa di Karen ri-proietta Dill in una vita che ha cercato di dimenticare, e mentre lotta tra il bene e il male, il suo mondo viene immerso in una nuova realtà che potrebbe non essere esattamente quella che sembra.

Serenity, che è costato 25 milioni di dollari ma è stato un flop negli Stati Uniti (ha incassato solo 8 milioni), vede nel suo cast anche Djimon Hounsou, Jeremy Strong e Diane Lane, e debutterà nei nei nostri cinema il 18 luglio.

Nell’attesa, di seguito trovate il full trailer nella versione italiana e internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Serenity – L’isola dell’inganno, che anticipa un intricato racconto hitchcockiano, ricco di suspense e svolte inaspettate. Infatti, dai pochi minuti che possiamo vedere, intravediamo intrighi, il susseguirsi di sguardi, gesti e dialoghi enigmatici che lasciano presagire qualcosa di ben più sinistro di ciò che appare in superficie:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Serenity:

run hide fight film 2020 isabel may
Horror & Thriller

Run Hide Fight | La recensione del film di Kyle Rankin (Venezia 77)

di Alessandro Gamma

La giovanissima Isabel May è la final girl - accanto a Thomas Jane e Radha Mitchell - di un action movie controverso, che affronta il tema sensibile delle sparatorie nelle scuole USA con l'eccessiva frivolezza del genere

Leggi
german angst film 2015
Horror & Thriller

Recensione story | German Angst di J. Buttgereit, M. Kosakowski e A. Marschall

di Antonio Salfa

Il film tedesco a episodi del 2015 si rivela un magico scrigno visivo estremo fatto di brutalità, sesso e piante fin troppo magiche

Leggi
la babysitter killer queen film 2020 netflix
Horror & Thriller

La Babysitter: Killer Queen | La recensione del film di McG (sequel di Netflix)

di Marco Tedesco

Judah Lewis deve vedersela coi redivivi Robbie Amell e Bella Thorne in un secondo capitolo per nulla ispirato, ma pieno di sangue

Leggi
books of blood film hulu 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Books of Blood, film di Hulu che dà vita ai Libri di Sangue di Clive Barker

di Redazione Il Cineocchio

C'è Brannon Braga alla regia dell'adattamento, che conterrà anche del materiale originale

Leggi
the elephant man film 1980
Horror & Thriller

Trailer per The Elephant Man: il film di Lynch nei cinema italiani restaurato (la data)

di Redazione Il Cineocchio

A 40 anni esatti dall'uscita, una grande opportunità per vedere il classico con Anthony Hopkins e John Hurt in tutto il suo splendore

Leggi