Nerdy

A New York investimenti alle stelle nel settore dell’intrattenimento

di

Nella Grande Mela cresce in maniera esponenziale la produzione di serie televisive e non solo

L’industria dell’intrattenimento nella Grande Mela ha negli ultimi quattro anni avuto una crescita straordinaria di ben 1.5 miliardi di dollari, fino a raggiungere l’incredibile quota complessiva di 8.3 miliardi. Non solo. Anche il mercato del lavoro è stato favorito da questa pioggia di denaro: basandosi su uno studio del Boston Consulting Group, superano le 100.000 unità coloro che sono assunti full-time nel settore. Per il Mayor’s Office of Media and Entertainment, dal 2011 l’incremento dei contratti sarebbe stato del 10%, passando da 94,000 a 104,000 impiegati.

Come spiegare questo fenomeno? Per il commissario del MOME Cynthia Lopez si tratta di “una combinazione unica di location iconiche, un laborioso gruppo di talenti e lo sforzo del sindaco per attrarre produzioni in città. Dalle troupe alle attrezzature, al sound stage, ad una lunga esperienza di riprese nelle location più disparate, qui hai tutto ciò che ti serve”. Anche per quanto riguarda i ruoli e le retribuzioni il contesto è fruttuoso e, come lei stessa afferma “Quando ci si sofferma su un assistente al montaggio e su quale sia la sua retribuzione oraria, o si esamini la gerarchia di produzione, questi sono lavori ben pagati, da classe media. Persone come truccatori, costumisti e operatori, tutti hanno un guadagno da classe media e sono funzionali alla nostra economia locale”.

Non stupisce allora il moltiplicarsi di serie TV e show televisivi prodotti da uno stuolo di instancabili emittenti e piattaforme digitali, il cui numero si aggira intorno alle 46 (nel 2011 erano solo 24). Da The Good Wife a Girls a Power, l’offerta è variegata. Inoltre, vista la tendenza a girare tra le otto e le dodici puntate per ogni stagione, per gli addetti al settore è possibile conseguire un impiego annuale.

Anche gli show televisivi influiscono positivamente sull’economia locale: il The Tonight Show, che ha spostato le riprese a NYC nel febbraio 2014, ha portato alla città ben 45 milioni di dollari di introiti derivanti dal turismo legato all’audience del programma.

Infine, anche il cinema indie e i documentari, per cui la metropoli è uno dei più importanti centri di produzione, ha avuto una crescita: dai 242 del 2014 ai 256 di quest’anno. E sono in produzione anche film a grande budget, primo fra tutti Tartarughe Ninja 2.

Se la crescita dunque risulta indiscutibile, ci sono anche alcune problematiche da affrontare, tra cui la gestione della sempre maggiore complessità organizzativa, viste le numerose troupe in giro per le strade, l’aumento dei costi della vita e l’attrarre sempre nuove produzioni e nuovi pilot. Se molte sono le sfide per la città, il panorama newyorkese è ad oggi incredibilmente attivo e florido.

Fonte: Variety

Nerdy

Video | Unboxing del set LEGO del Landspeeder di Solo: A Star Wars Story

di
Redazione Il Cineocchio

Spacchettiamo e montiamo il veicolo visto nel film di Ron Howard, sul quale troviamo il protagonista, Qi'Ra e il poco affabile segugio corelliano

Leggi
Nerdy

La zampa di T-Rex portaombrelli è l’oggetto d’arredo che manca in casa vostra

di
Redazione Il Cineocchio

L'artista Richard Riley ha pensato a un nuovo bizzarro multi-utilizzo domestico del temibile dinosauro

Leggi
Nerdy

Incontro ravvicinato con il busto da collezione dell’ibrido di Alien – La Clonazione!

di
Redazione Il Cineocchio

Per tutti i cultori della saga fanta-horror, arriva sul mercato la replica perfetta del Newborn direttamente dai creatori dello stampo originale

Leggi
Nerdy

Potenti come supereroi con la linea Vans dedicata alla Marvel

di
Redazione Il Cineocchio

Non solo sneakers. ma anche zaini, ciabatte e t-shirt dal design retrò ispirati a tutti i personaggi della Casa delle Idee

Leggi
Nerdy

Risolvete i malefici Puzzle Blox di IT, Venerdì 13 ed Hellraiser se avete il coraggio

di
Redazione Il Cineocchio

Mezco Toyz sta per mettere sul mercato una nuova linea di rompicapo che faranno impazzire i fan del cinema horror

Leggi
Nerdy

Funko e NECA annunciano POP! e action figures di Il Labirinto del Fauno e Guillermo del Toro

di
Redazione Il Cineocchio

Il successo del regista e sceneggiatore messicano premio Oscar viene ulteriormente certificato da alcune nuove linee di giocattoli

Leggi
Nerdy

I nuovi vini di The Walking Dead sono dedicati alle protagoniste della serie

di
Redazione Il Cineocchio

Le volitive personalità di Carol, Michonne e Maggie sono celebrate da nuove miscele dal carattere forte e avvolgente, ciascuna con qualità uniche

Leggi
Nerdy

Un artista ricrea i mostri classici con la sola carta

di
Redazione Il Cineocchio

Cory Collins dimostra che basta la passione - e un po' di ingegno - per fabbricare in casa sculture assolutamente affascinanti di Frankenstein e compagni

Leggi
Nerdy

Video | E’ scontro tra Godzilla e King Kong nel mod di GTA V

di
Redazione Il Cineocchio

Un utente ci mostra una interessante variante 'kaijū' del noto videogioco, in cui i due mostri si affrontano faccia a faccia senza esclusione di colpi

Leggi
Titolo Data Regista

Carrie - Lo Sguardo Di Satana (1976) - Limited Edition (3 Blu-Ray+Booklet)

01/06

Brian De Palma

Tokyo Ghoul - Il Film (Blu-Ray)

01/06

Kentarô Hagiwara

The Antithesis (Blu-Ray)

01/06

Francesco Mirabelli

Sangue Misto (Blu-Ray)

01/06

Davide Scovazzo, Paolo Del Fiol, Ricky Caruso, Edo Tagliavini, Lorenzo Lepori, Raffaele Pastrello, Isabella Noseda, Raffaele Picchio

Maze Runner - La Rivelazione (Blu-Ray)

07/06

Wes Ball

Colossal (Blu-Ray)

07/06

Nacho Vigalondo

La Vedova Winchester (Blu-Ray)

07/06

Michael Spierig, Peter Spierig

Il Ragazzo Invisibile - Seconda Generazione (Blu-Ray)

07/06

Gabriele Salvatores

I Primitivi - Tutta Un'Altra Preistoria (Blu-Ray)

07/06

Nick Park