Home » TV » Horror & Thriller » Bong Joon-Ho sulla serie di Parasite: “Sarà un film espanso”

Bong Joon-Ho sulla serie di Parasite: “Sarà un film espanso”

14/01/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista coreano ha rivelato qualche dettaglio sul progetto 'made in USA', a cui sta lavorando con Adam McKay e la HBO

parasite film bong 2019

Stamattina, dopo aver saputo delle sue 6 nomination agli Oscar, il regista coreano Bong Joon-Ho ha finalmente condiviso alcuni dettagli della prossima serie ispirata al suo film Parasite (la recensione), che lui stesso sta preparando assieme ad Adam McKay (La grande scommessa) per la HBO.

Nel corso di una intervista, Bong Joon-ho ha rivelato che l’idea della serie gli è venuta già mentre stava scrivendo la sceneggiatura di Parasite (se la volete leggere):

Parasite film Bong Joon-ho poster 2019Con Parasite, mentre ne stavo scrivendo la sceneggiatura, avevo tante altre idee che non avrei potuto inserire in una durata di due ore. Sapevo che se avessi avuto un minutaggio maggiore sarei stato in grado di raccontare queste storie, ed è quello di cui ho intenzione di parlare molto presto con Adam. Anche se non ho molta familiarità con l’industria televisiva americana, considero davvero questa miniserie un ‘film espanso’ che potrà approfondire le storie che non sono diventate Parasite. Adam McKay e la HBO hanno creato il fantastico show intitolato Succession, quindi li considero partner molto affidabili e straordinari.

Settimana scorsa, quando si erano diffusi i primi rumor in merito, i fan di Parasite sono insorti all’idea che la serie potrebbe non essere all’altezza del film, soprattutto se si rivelasse un mero remake in lingua inglese, sullo stile di Oldboy di Spike Lee.

Quando gli è stato chiesto se la serie verrà raccontata in inglese o in coreano, Bong Joo-ho ha confermato che non è stato ancora deciso nulla in merito e che tutto prenderà forma verso marzo:

Penso che questo sia un problema non solo per gli Stati Uniti, ma nella maggior parte dei paesi, inclusa la Corea, il pubblico guarda principalmente film locali o blockbuster di Hollywood. Non era una cosa molto comune per svariati film attraversare i continenti e arrivare a un pubblico differente. Ma penso che il pubblico si stia aprendo a questo tipo di opere e il fatto che questo film in lingua coreana sia stato nominato agli Oscar, e sia stato davvero accolto dal pubblico americano, riflette questo cambiamento di atteggiamento. È una specie di prova di come il pubblico si stia aprendo.

Al momento, Parasite ha incassato l’incredibile somma di 132 milioni di dollari nel mondo, di cui ‘solo’ 25 milioni in patria.

Questa la trama del film con Kang-ho Song, già vincitore della Palma d’Oro a Cannes:

Padre, madre, figlio, figlia: una famiglia vive di lavoretti in uno squallido seminterrato. Quando il ragazzo, falsificando il diploma e l’identità, diventa il tutor privato dell’erede di una ricchissima famiglia, i quattro escogitano un piano diabolico per sistemarsi definitivamente. Ma anche una strategia perfetta nasconde conseguenze imprevedibili.

Di seguito il trailer internazionale di Parasite:

Fonte: Deadline

MOST DANGEROUS ANIMAL OF ALL docuserie 2020
Horror & Thriller

Trailer per The Most Dangerous Animal of All, docuserie sul Killer dello Zodiaco

di Redazione Il Cineocchio

Lo scrittore Gary L. Stewart porta sul piccolo schermo il suo best seller, che racconta la clamorosa indagine circa il suo sconosciuto padre, identificato proprio col noto omicida seriale

Leggi
the grudge film pesce 2019
Horror & Thriller

The Grudge | La recensione del film di Nicolas Pesce

di Sabrina Crivelli

A quasi 20 anni dal primo Ju-On, la longeva e spremutissima saga horror riparte da zero - di nuovo - a Hollywood con Andrea Riseborough, John Cho e Demian Bichir, ma il risultato è tragico

Leggi
Horror & Thriller

La Prima Notte del Giudizio | La recensione del film prequel di Gerard McMurray

di William Maga

James DeMonaco ci porta alle origini dello Sfogo, sprecando l'ennesima occasione di intavolare un discorso sociale serio in un quarto film superficiale e che ricicla idee già viste

Leggi
We Have Always Lived in the Castle film Alexandra Daddario e Taissa Farmiga
Horror & Thriller

Mistero al castello di Blackwood | Recensione del film con Alexandra Daddario e Taissa Farmiga

di Sabrina Crivelli

C'è anche Sebastian Stan nell'adattamento cinematografico del romanzo di Shirley Jackson, un dramma claustrofobico in cui il vero orrore risiede nel passato e nella psiche

Leggi
THE POSTCARD KILLINGS film 2020
La partita

La partita

27-02-2020

Lupin III: The First

Lupin III: The First

27-02-2020

Volevo nascondermi

Volevo nascondermi

27-02-2020

Non si scherza col fuoco

Non si scherza col fuoco

27-02-2020

Dopo il matrimonio

Dopo il matrimonio

27-02-2020

La Gomera - L'isola dei fischi

La Gomera - L'isola dei fischi

27-02-2020

Doppio sospetto

Doppio sospetto

27-02-2020

The Grudge

The Grudge

27-02-2020

RECENSIONE

Arctic - Un'avventura glaciale

Arctic - Un'avventura glaciale

27-02-2020

Si vive una volta sola

Si vive una volta sola

26-02-2020

Permette? Alberto Sordi

Permette? Alberto Sordi

24-02-2020

Lourdes

Lourdes

24-02-2020

Lontano lontano

Lontano lontano

20-02-2020

La mia banda suona il pop

La mia banda suona il pop

20-02-2020

Criminali come noi

Criminali come noi

20-02-2020

L'hotel degli amori smarriti

L'hotel degli amori smarriti

20-02-2020

Cattive acque

Cattive acque

20-02-2020

Cats

Cats

20-02-2020

Il richiamo della foresta

Il richiamo della foresta

20-02-2020

Era mio figlio

Era mio figlio

20-02-2020

Bad Boys for Life

Bad Boys for Life

20-02-2020

RECENSIONE

Lunar City

Lunar City

17-02-2020

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

Fabrizio De André & PFM - Il concerto ritrovato

17-02-2020