Home » TV » Horror & Thriller » Locke & Key: emerge online il pilot del 2011 mai trasmesso, con Miranda Otto e Nick Stahl

Titolo originale: Locke & Key , uscita: 07-02-2020. Stagioni: 1.

Locke & Key: emerge online il pilot del 2011 mai trasmesso, con Miranda Otto e Nick Stahl

09/01/2020 trailer news di Redazione Il Cineocchio

Alla regia del reperto che si pensava perduto per sempre c'è Mark Romanek

Locke & Key 2011 pilot romanek

Proprio a ridosso della presentazione del trailer dell’omonima serie Netflix in uscita il prossimo 7 febbraio, è curiosamente emerso online il pilot mai trasmesso della prima versione del 2011 di Locke & Key, adattamento dell’omonima serie a fumetti scritta da Joe Hill e disegnata da Gabriel Rodríguez, commissionato da FOX dopo il fallimento del progetto di un film da parte della Dimension Films qualche tempo prima. Lo show avrebbe dovuto essere sostenuto dalla DreamWorks TV, coi produttori esecutivi Alex Kurtzman e Roberto Orci a sovrintendere il tutto.

La regia di questo episodio pilota venne affidata a Mark Romanek, reduce da Non lasciarmi del 2010, coi ruoli dei protagonisti affidati a Miranda Otto (Il Signore degli Anelli), nel ruolo di Nina Locke, Sarah Bolger (Spiderwick – Le cronache) in quello di Kinsey Locke e Nick Stahl (Terminator 3 – Le macchine ribelli) come Duncan Locke. Alla giovanissima Skylar Gaertner fu affidato il ruolo della piccola Bode e ad Harrison Thomas quello di un adolescente posseduto da uno spirito malvagio. L’attore e cantante Jesse McCartney ottenne infine la parte principale di Ty Locke, mentre Ksenia Solo venne scelta per Dodge.

Questa la trama ufficiale di Locke & Key:

Racconta la storia di Keyhouse, una bizzarra villa nel New England dove porte dagli oscuri poteri trasformano chiunque osi attraversarle. Inoltre, un’ammaliante creatura vendicativa non conoscerà tregua finché non riuscirà ad aprire la più spaventosa di tutte …

La FOX aveva deciso di trasmettere il pilot della futura possibile serie al Comic-Con di San Diego del 2011, nel tentativo di suscitare interesse nel pubblico, ma alla fine né MTV né Hulu fecero il grande passo, così il progetto Locke & Key (e l’episodio) è finito in un cassetto per quasi 10 anni.

Tuttavia, il ‘Santo Graal’ dei pilot perduti è finalmente – e clamorosamente – riemerso e può ora essere ammirato (se non decideranno di toglierlo da YouTube) nei suoi 54 minuti complessivi. La qualità video non è il massimo, ma non fate i pignoli.

UPDATE: prevedibilmente, il pilot integrale del 2011 di Locke & Key diretto da Mark Romanek è stato rimosso da YouTube, ma qualche scorcio è presente ancora nel trailer:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

german angst film 2015
Horror & Thriller

Recensione story | German Angst di J. Buttgereit, M. Kosakowski e A. Marschall

di Antonio Salfa

Il film tedesco a episodi del 2015 si rivela un magico scrigno visivo estremo fatto di brutalità, sesso e piante fin troppo magiche

Leggi
la babysitter killer queen film 2020 netflix
Horror & Thriller

La Babysitter: Killer Queen | La recensione del film di McG (sequel di Netflix)

di Marco Tedesco

Judah Lewis deve vedersela coi redivivi Robbie Amell e Bella Thorne in un secondo capitolo per nulla ispirato, ma pieno di sangue

Leggi
books of blood film hulu 2020
Horror & Thriller

Teaser trailer per Books of Blood, film di Hulu che dà vita ai Libri di Sangue di Clive Barker

di Redazione Il Cineocchio

C'è Brannon Braga alla regia dell'adattamento, che conterrà anche del materiale originale

Leggi
the elephant man film 1980
Horror & Thriller

Trailer per The Elephant Man: il film di Lynch nei cinema italiani restaurato (la data)

di Redazione Il Cineocchio

A 40 anni esatti dall'uscita, una grande opportunità per vedere il classico con Anthony Hopkins e John Hurt in tutto il suo splendore

Leggi
hubie halloween film netflix 2020
Horror & Thriller

Trailer per Hubie Halloween, horror comedy con Adam Sandler e Steve Buscemi (per Netflix)

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Kevin James, Ray Liotta, Michael Chiklis e Shaquille O'Neal nel film diretto da Steven Brill

Leggi