Horror & Thriller

Sarah Michelle Gellar: ‘Spero lascino Buffy su qualche spiaggia lontana dalla Bocca dell’Inferno’

di

Nel 20° anniversario dall'inizio della fortunata serie creata da Joss Whedon, la protagonista ha ripensato a quegli anni, lasciando intendere di non essere troppo favorevole a un revival

Il 2017 segnerà il 20° anniversario del debutto televisivo di Buffy l’ammazzavampiri (Buffy The Vampire Slayer), quindi è probabile che nei prossimi mesi assisteremo a retrospettive e interviste con il cast e la troupe di varia natura.

I fan duri e puri della serie tendono ad essere piuttosto soddisfatti di come lo show si è concluso nel lontano 2003, e anche se non tutti i nostri personaggi preferiti hanno passato il final cut (ma ci si può aspettare qualcosa di meno dal creatore Joss Whedon, maestro nello strappare i suoi intricatamente scritti protagonisti da un luogo di pace per sprofondarli nell’oscurità?), la Cacciatrice stessa ha trovato una sorta di calma zen tra i concitati e tragici momenti finali.

buffy-ammazzavampiriIn una recente intervista, la protagonista Sarah Michelle Gellar ha parlato di come si sente ora a riguardo del lavoro svolto:

Gli anni più formidabili della mia vita – la transizione da adolescente ad adulta – li ho trascorsi girando Buffy. Ho imparato ogni giorno qualcosa  dall’esperienza e da lei. Mi ha insegnato che non riguardava l’essere perfetti; parlava del cercare il più duramente possibile di diventare la persona migliore possibile. Ho anche amato quanto duramente lavorasse Buffy, non avendo i tipici poteri che la maggior parte dei supereroi hanno. Doveva allenarsi e lavorare sodo per migliorarsi. Buffy ci ha ricordato che essere diversi non solo è OK, ma è davvero fico – … e in un momento in cui la maggior parte dei ragazzi cerca disperatamente di essere accettata.

La Gellar tuttavia sembra dell’idea di lasciare che Buffy riposi nel passato, sperando che revival e reboot vari non riportino mai la Cacciatrice in vita (di nuovo):

Ho sempre creduto che ciò fosse così unico nello show fosse l’utilizzo degli orrori tipici di quegli anni di formazione. Con il liceo e l’università sullo sfondo, siamo stati in grado di affrontare il razzismo, l’identità, il bullismo, la colpa, la morte, il primo amore e la sofferenza, usando i demoni reali come metafore per i demoni che tutti noi affrontiamo nella realtà. Non sono sicura di come questo si potrebbe tradurre nell’età adulta , anche se sono sicura che potrebbe. L’onere di salvare il mondo ha sempre pesato molto su di lei e così, per il suo bene, spero che si trovi da qualche parte su una bella spiaggia situata lontano da qualsiasi Bocca dell’Inferno.

Shhh, nessuno le dica che hanno fatto dei fumetti nel frattempo. Lasciate che continui a sognare.

Fonte: THR

Horror & Thriller

Trama e dettagli per M3GAN, ‘techno-horror’ prodotto da James Wan e Jason Blum

di
Redazione Il Cineocchio

A quasi 10 anni dal successo di Insidious, i due re Mida del genere tornano a unire le forze per un film

Leggi
Horror & Thriller

Bella Thorne vede e parla coi fantasmi nel trailer di Sei ancora qui

di
Redazione Il Cineocchio

L'attrice torna a lavorare col regista Scott Speer per un thriller soprannaturale dai risvolti pericolosi

Leggi
Horror & Thriller

Tom McLoughlin su Nightmare 4: “Lo rifiutai, avevano iniziato a girare senza un regista!”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore ha ricordato con rimpianto a distanza di 30 anni il suo incontro ai limiti dell'assurdo con i vertici della New Line

Leggi
Horror & Thriller

David Gordon Green su Halloween: “Riscritto mentre stavamo già girando; provammo a integrare ogni sequel”

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista del nuovo capitolo della saga con Michael Myers ha ripercorso la tribolata fase creativa e di scrittura dello slasher al fianco di Danny McBride e John Carpenter

Leggi
Horror & Thriller

Greg Nicotero: “Creepshow torna su Hulu come serie antologica curata da me”

di
Redazione Il Cineocchio

L'esperto truccatore ed effettista ha rivelato a sorpresa i dettagli del suo progetto horror, a oltre 35 anni dal primo film di Stephen King e George A. Romero

Leggi
Horror & Thriller

Il trailer di Overlord è super nazisti non morti vs. soldati americani disorientati

di
Redazione Il Cineocchio

Il regista Julius Avery e il produttore J.J. Abrams ci portano dietro le linee tedesche nella Seconda Guerra Mondiale per una missione ai confini dell'horror

Leggi
Horror & Thriller

Intervista esclusiva | M. De Angelis e G. Ioannis: “Con la Thunder Video cerchiamo un tempo perduto, tra nostalgia e feticismo”

di
Alessandro Gamma

Shockproof e Home Movies uniscono le forze per una nuova realtà dell'home video che intende portare agli appassionati titoli anni '80 di genere sconosciuti e introvabili, a cominciare da Psychos in Love

Leggi
Horror & Thriller

Una festa cittadina istiga all’omicidio in maschera nel trailer di Hurt

di
Redazione Il Cineocchio

Emily Van Raay esordisce al cinema nell'horror dai risvolti politici diretto da Sonny Mallhi e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
Horror & Thriller

Poster, trailer italiano e data di uscita per Mr Long, crime thriller di SABU

di
Redazione Il Cineocchio

Chang Chen interpreta un killer professionista amante della buona cucina, che lavora a cavallo tra Giappone e Taiwan

Leggi
Titolo Data Regista

Limehouse Golem - Mistero Sul Tamigi (Blu-Ray)

14/06

Juan Carlos Medina

Contracted: Phase 1 + Phase 2 (Limited Edition) (2 Blu-Ray+Booklet)

14/06

Eric England

Slumber - Il Demone Del Sonno (Limited Edition) (Blu-Ray+Booklet)

14/06

Jonathan Hopkins

Cold War 2 (Blu-Ray)

14/06

Lok Man Leung, Kim-Ching Luk

Diggers (Dvd)

04/07

Tikhon Kornev

Il Giustiziere Della Notte (2018) (Blu-Ray)

04/07

Eli Roth

Osiride - Il Nono Pianeta (Blu-Ray)

05/07

Shane Abbess

Pacific Rim - La Rivolta (Blu-Ray)

05/07

Steven S. DeKnight