Home » TV » Azione & Avventura » Teaser trailer per Masters of the Universe: Revelation (serie animata Netflix): He-Man è l’eroe di Eternia

Titolo originale: Masters of the Universe: Revelation , uscita: 23-07-2021. Stagioni: 1.

Teaser trailer per Masters of the Universe: Revelation (serie animata Netflix): He-Man è l’eroe di Eternia

10/06/2021 trailer news di Redazione Il Cineocchio

Dopo quasi 40 anni, lo storico cartone animato ispirato ai giocattoli della Mattel torna sul piccolo schermo con un sequel doppiato curato da Kevin Smith

masters of the universe revelation 2021 serie netflix

A qualche settimana dalle prime immagini, Netflix ha diffuso finalmente oggi il poster e il teaser trailer di Masters of the Universe: Revelation, nuova serie animata che sarà un ‘sequel diretto’ dello storico cartone He-Man e i dominatori dell’universo della Filmation, con la Powerhouse (la serie Castlevania) che si è occupata delle animazioni.

Kevin Smith (Clerks) è lo showrunner e produttore esecutivo della serie, la cui prima stagione sarà composta da 5 episodi da 30 minuti ciascuno.

Masters of the Universe Revelation netflix kevin smith posterQuesta la trama ufficiale:

Ritorno radicale a Eternia, Revelation sarà un sequel diretto all’era classica dei Masters of the Universe. Con i favoriti dai fan He-Man, Orko, Cringer e Man-At-Arms, la storia metterà a confronto i nostri eroici guerrieri e protettori del Castello di Grayskull con Skeletor, Evil-Lyn, Beast Man e le malefiche legioni della Montagna del Serpente!

Tuttavia, dopo una feroce battaglia finale che spaccherà Eternia per sempre, toccherà a Teela risolvere il mistero della scomparsa della Spada del Potere in una corsa contro il tempo per impedire la fine dell’intero Universo! Il suo viaggio svelerà finalmente i segreti di Grayskull. Questa sarà l’epica saga di He-Man e i dominatori dell’universo che stavate aspettato di vedere da 35 anni!

Il cast di doppiatori comprende Mark Hamill, cui è stata affidata la voce di Skeletor, Lena Headey come Evil-Lyn, Chris Wood come Principe Adam / He-Man, Sarah Michelle Gellar come Teela, Alicia Silverstone come Queen Marlena, Justin Long come Roboto, Jason Mewes come Stinkor e Tony Todd come Scare Glow.

Delle sceneggiature si sono occupati Marc Bernardin (Castle Rock, Alphas), Eric Carrasco (Supergirl), Diya Mishra (Magic the Gathering) e Tim Sheridan (Reign of the Supermen). Le musiche sono di Bear McCreary (The Walking Dead, Battlestar Galactica, Outlander).

Kevin Smith, che aveva già dichiarato che il tono di Revelation sarebbe stato vicino a quello di Il Trono di Spade,  ha commentato:

Ho guardato tutte le stagioni dei MOTU crescendo, era ovunque negli anni ’80. Questi personaggi sono nati come linea di giocattoli e sono finiti per diventare parte del tessuto della cultura pop globale. Gran parte di questa serie è stata possibile grazie all’amore e all’affetto per questo universo ad ogni livello della produzione e al fandom che circonda questo franchise. Uno dei motivi principali per cui abbiamo potuto contare su un cast di doppiatori di questo livello è perché in molti volevano davvero far parte di questo mondo.

Così tanti di noi sono stati toccati da queste storie e da questi personaggi all’inizio delle nostre vite e sono stati così felici di tornare a Eternia. Ma anche se non avete mai guardato un singolo episodio dei Masters o non conoscete affatto questo universo, potrete saltare direttamente nella storia. È un’epopea d’azione-avventura davvero classica e universale che parla di crescita, di scoperte, di magia e di potere. Revelation esplora il destino in un modo nuovo. Si parla di segreti, di tradimento, di fiducia, di accettazione, di amore e, in definitiva, di perdita.

Lo showrunner ha poi concluso:

Narrativamente, Masters of the Universe: Revelation è strutturato per essere il passo successivo della serie animata degli anni ’80, andata in onda dal 1983 al 1985. Si tratta di una continuazione di quella storia. Abbiamo giocato con la mitologia e i personaggi originali, rivisitando e scavando più a fondo in alcune delle trame irrisolte. Visivamente abbiamo poi preso la decisione consapevole di appoggiarci alla linea di giocattoli dei MOTU per trarre ispirazione, onorando l’aspetto dei protagonisti secondo i dettami storici della Mattel. 

In attesa del debutto su Netflix, previsto per il 23 luglio, di seguito – sulle note Holding Out For A Hero di Bonnie Tyler – trovate il teaser poster doppiato in italiano di Masters of the Universe: Revelation, che ci dà un assaggio della qualità delle animazioni e delle atmosfere:

Fonte: YouTube