Home » TV » Horror & Thriller » Trama per la serie Generation Z, zombie drama di Ben Wheatley sulla Brexit

Titolo originale: Generation Z . Stagioni: 1.

Trama per la serie Generation Z, zombie drama di Ben Wheatley sulla Brexit

19/08/2019 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Kill List torna in TV per uno show che farà satira macabra sulla Gran Bretagna

dead-hearts zombie anziano

Il regista Ben Wheatley (Kill List, Free Fire, High Rise) tornerà presto sulle scene con la miniserie in 6 parti di stampo zombie drama sulla Brexit intitolata Generation Z, pensata per la britannica Channel 4, suo primo progetto televisivo da quando ha diretto alcuni episodi della serie Doctor Who.

A quanto comunicato, conterrà baby boomer “rapaci” e adolescenti “disaffezionati” che si salteranno alla gola gli uni con gli altri.

Questa la logline ufficiale, che dà un’idea precisa del tono:

Il futuro sembra cupo per la gioventù di oggi – austerità apparentemente infinita, prezzi astronomici delle case, debiti insormontabili per gli studenti, un sistema politico che sembra intenzionato a distruggersi … E per aggiungere insulti alle lesioni, le tasse duramente pagate vengono consumate da vecchi Little Englander – pensionati compiaciuti, soddisfatti di se stessi -, il cui unico scopo nella vita è quello di renderla una sofferenza per tutti gli altri.

Prodotta da The Forge (Kiri), Generation Z sarà intrisa di umorismo nero e di satira pungente per raccontare come la Brexit abbia diviso il paese e, in questo caso, abbia portato a sgranocchiare cervelli.

Per quanto riguarda la trama vera e propria, la serie si svolgerà:

In una piccola città britannica, dove le tensioni arrivano al culmine quando un misterioso convoglio militare si schianta fuori dalla casa di riposo Sunnywise. I veicoli trasportavano una sostanza tossica che, a seguito dell’incidente, fuoriesce nell’ambiente e infetta i residenti della comunità di pensionati. I sintomi di questa infezione si manifestano rapidamente – un appetito schiacciante per la carne cruda. Sono vecchi, sono arrabbiati e si scatenano. Mentre i militari si affannano per tenere sotto controllo l’epidemia e lontano dai riflettori dei media, un gruppo di normali adolescenti si ritrova nel mezzo della battaglia contro questi baby boomer carnivori.

Generation Z entrerà in produzione nel 2020 (uscita prevista nel 2021) e sarà prodotta da Ben Wheatley, Mark Pybus e George Faber. È stata scritta e sarà diretta personalmente da Ben Wheatley.

Fonte: DL