Home » Cinema » Azione & Avventura » Avengers: Endgame | La recensione del film culmine di 11 anni di MCU

8/10 su 9387 voti. Titolo originale: Avengers: Endgame, uscita: 24-04-2019. Budget: $356,000,000. Regista: Anthony Russo.

Avengers: Endgame | La recensione del film culmine di 11 anni di MCU

24/04/2019 recensione di Alessandro Gamma

I fratelli Russo concludono il dittico iniziato con Infinity War con un'opera mastodontica nella durata e nelle emozioni che sprigionerà nei fan che hanno seguito le vicende dei supereroi Marvel per tutti questi anni

Avengers Endgame (2019) film russo

Non è un compito facile scrivere una recensione priva di spoiler di Avengers: Endgame, perché nulla di ciò che qui (o altrove) leggerete a riguardo sarà in grado di dissuadere un potenziale spettatore dal vederlo. Pochissimi film così attesi si dimostrano all’altezza della relativa campagna pubblicitaria, ma il ‘sequel’ di Avengers: Infinity War è una controparte a suo modo impeccabile, nonché – prevedibilmente – lo zenit assoluto dell’Universo Cinematografico Marvel. Difficile anticipare come i fratelli Joe e Anthony Russo, o altri registi, sapranno anche solo uguagliare in futuro questo dittico.

avengers-endgame-posterCome largamente anticipato, i trailer apparsi negli ultimi mesi non rivelavano niente di davvero importante sulle oltre 3 ore di spettacolo. Qui ci troviamo davanti a un’opera assolutamente auto-consapevole del peso e della storia che si porta appresso, oltre che dei milioni di fan che non può scontentare. Così, anche i comprimari minori o quelli che non erano neppure apparsi nel precedente Avengers: Infinity War hanno qui la loro occasione per brillare ancora una volta e contribuire alla costruzione di imponenti sequenze pirotecniche, che da un lato divertono e dall’altro rispondono a importanti domande che inevitabilmente avevano ossessionato gli spettatori più sfegatati.

Avengers: Endgame è apertamente conscio di ogni aspetto delle emozioni provate dai personaggi che abbiamo imparato ad amare nel tempo attraverso i precedenti film del MCU e riesce nel suo intento di portarle sullo schermo nel modo più ‘meta’ possibile.

Così, ci ritroviamo ancora una volta in compagnia di vecchi amici, a soffrire e gioire con – e per – loro. Captain America (Chris Evans), Iron Man (Robert Downey Jr.), la Vedova Nera (Scarlett Johansson), Hulk (Mark Ruffalo), Ant-Man (Paul Rudd), Thor (Chris Hemsworth), James “Rhodey” Rhodes (Don Cheadle), Clint Barton (Jeremy Renner), Nebula (Karen Gillan), Rocket Raccoon (Bradley Cooper). Un po’ meno per la new entry Captain Marvel (Brie Larson). Tutti quanti sono rimasti terribilmente scossi e colpiti negli affetti più cari dallo ‘schiocco delle dita’ de folle titano Thanos (Josh Brolin). Tutti loro stanno provando ad andare avanti, faticosamente, a ‘farsene una ragione’. Qualcuno ci è riuscito. Qualcuno per niente. Sono deboli esseri umani come tutti, e non invincibili supereroi, in questi aspetti.

Oltre a essere una celebrativa cavalcata sul viale dei ricordi, come lo stesso Tony Stark afferma a un certo punto, che farà versare lacrime a più di un cuore sensibile e in più punti, Avengers: Endgame non si tira certo indietro dal replicare all’ennesima potenza una formula ormai collaudatissima e di successo, fatta di battaglie, sconfitte, perdite, nuove battaglie, nuove sconfitte e infine vittoria, spruzzate di umorismo e battute tese a stemperare (a volte eccessivamente) i momenti più cupi e disperati. Pochi sono i colpi di scena davvero clamorosi e/o inaspettati. Certo, qualcuno ci lascerà per sempre, qualcuno non sarà lo stesso di prima alla fine del viaggio. Ma è giusto così.

Avengers Endgame (2019) film thanosSperanza, senso del dovere, amicizia e fratellanza sono i ‘superpoteri’ molto umani che ogni individuo deve privilegiare, sempre e comunque, anche quando tutto sembra darci contro e il destino sembra ineluttabilmente segnato. Un messaggio semplice, quasi infantile, vecchio come il mondo, ma di una genuinità e una purezza immutabili, che ci porta alle origini della storia del fumetto stesso.

Se dodici mesi fa Avengers: Infinity War aveva lasciato molti in stato confusionale e a disagio, Endgame più che compensa e ribalta le sensazioni negative che quello aveva inflitto alla mente di così tanti, ma è assolutamente comprensibile perché i Russo l’abbiano voluto girare in quel modo, e che farlo in modo diverso avrebbe non solo annacquato emotivamente il risultato complessivo, ma anche indebolito l’intero castello del MCU e reso tutto il percorso fin lì vacuo e deludente.

Ciò che alla fine delle 3 ore ci rimane addosso è allora la sensazione di aver assistito a una mastodontica opera sviluppata in oltre 10 anni che ha inglobato al suo interno un’infinità di archi narrativi, riuscendo poi a incapsularli in maniera sentimentalmente e spettacolarmente perfetta. Non importa se la sceneggiatura di Avengers: Endgame si presti, qualora ci si soffermi a esaminarla con attenzione, a più di un ‘ma com’è possibile??’. A trovare eventuali spiegazioni, costruendoci astruse teorie sopra, ci penseranno altri, contribuendo ancora una volta a mantenere intatto l’allure incantato del franchise.

avengers 4 endgame film iron manCi saranno ancora molti altri film del MCU, e non è questo il canto del cigno per i Vendicatori. Piuttosto è il culmine – e la fine – di un’epoca. I semi per avventure future, che rimescoleranno un po’ le carte in tavola, sono stati gettati. Ora non resta che attendere – magari fino al 2024 … (o 2023?) – che i supereroi più potenti della Terra tornino a riunirsi.

Ah, se Il Signore degli Anelli – Il Ritorno del Re di Peter Jackson nel 2003 era riuscito ad aggiudicarsi l’Oscar come Miglior film (primo fantasy della storia a riuscire nell’impresa), è assai probabile che l’Academy deciderà nel 2020 di ‘onorare’ il MCU almeno candidando Avengers: Endgame a parecchie statuette. Il modo più bello (e in molti sensi, il migliore) per concludere questa cavalcata di successi iniziata nel 2008.

Per chi non l’avesse già scoperto da solo in sala, NON ci sono – abbastanza clamorosamente – scene extra durante o alla fine dei titoli di coda.

Di seguito il secondo full trailer nella sua versione italiana e internazionale (per meglio apprezzare le voci originali) di Avengers: Endgame, nei nostri cinema dal 24 aprile:

BIRDS OF PREY film margot robbie
Azione & Avventura

Teaser e poster per Birds of Prey: Harley Quinn è la paladina pazzerella di Gotham City

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Mary Elizabeth Winstead e Ewan McGregor al fianco di Margot Robbie nel nuovo film della DC diretto da Cathy Yan

Leggi
l'immortale serie amazon 2019 anime
Azione & Avventura

Trailer per L’Immortale: Manji fa un bagno di sangue nella serie animata di Amazon

di Redazione Il Cineocchio

A un paio d'anni dal film di Takashi Miike, il popolare e violentissimo manga di Hiroaki Samura arriva sul piccolo schermo

Leggi
cobra stallone 1986 film
Azione & Avventura

Sylvester Stallone su Cobra: “La serie TV è nelle mani di Robert Rodriguez”

di Redazione Il Cineocchio

La star del film del 1986 ha confermato che il progetto di riportare sul piccolo schermo Marion Cobretti è ancora caldissimo

Leggi
Azione & Avventura

Danny Trejo su Machete Kills in Space: “Lo giro io stesso se nessuno si decide a farlo”

di Redazione Il Cineocchio

L'attore 75enne è tornato a parlare del rimandatissimo film, mostrandosi assolutamente intenzionato a realizzarlo

Leggi
Jurassic World Battle at Big Rock cortometraggio
Azione & Avventura

Cortometraggio | Jurassic World – Battle at Big Rock: notte di terrore al campeggio in balìa dell’Allosauro

di Redazione Il Cineocchio

André Holland e Natalie Martinez sotto attacco negli 8 minuti diretti da Colin Trevorrow che ci rivelano cos'è successo dopo gli eventi di Il Regno Distrutto

Leggi
Azione & Avventura

Trailer esteso per Watchmen (la serie): un esercito di Rorschach è sul punto di scatenare il caos

di Redazione Il Cineocchio

Nello show originale supervisionato da Damon Lindelof, che ci riporta nell'universo distopico creato da Alan Moore oltre 30 anni fa, troviamo Jeremy Irons e Don Johnson

Leggi
Sylvester stallone rambo 1982
Azione & Avventura

Dossier | Rambo Saga: First Blood, tutto inizia nel 1982 (Parte I)

di Francesco Chello

Oltre 35 anni fa, Sylvester Stallone portava nei cinema il primo film dedicato a un altro eroe problematico, un reietto con cui empatizzare simbolo delle ferite lasciate aperte dalla guerra del Vietnam

Leggi
Jesus Rolls – Quintana è tornato film 2019
Azione & Avventura

Data di uscita e immagini per Jesus Rolls – Quintana è tornato, spin-off di Il Grande Lebowski

di Redazione Il Cineocchio

A 20 anni dal film dei fratelli Coen, John Turturro riprende il suo personaggio, circondandosi di star del calibro di Susan Sarandon e Christopher Walken

Leggi
Vincent D'Onofrio, R. Lee Ermey, Matthew Modine e Arliss Howard in Full Metal Jacket (1987)
Azione & Avventura

Recensione story | Full Metal Jacket di Stanley Kubrick

di William Maga

Nel 1987, il regista raccontava in modo lucidissimo e scioccante le brutalità della guerra (non solo del Vietnam)

Leggi
Babyteeth film 2019 shannon Murphy
Azione & Avventura

Babyteeth | La recensione del film d’esordio di Shannon Murphy (Venezia 76)

di Teresa Scarale

A metà fra Beverly Hills 90210 e Colpa delle stelle, l'opera prima della regista australiana è il diminutivo di un film. Un ritrito drammino adolescenziale dai colorini pastello e dalla fotografia slavata, suddiviso in rosei capitoletti come fossero post di Instagram

Leggi
rutger hauer furia cieca
Azione & Avventura

Wanted, Furia Cieca, Sotto Massima Sorveglianza: Rutger Hauer in tre film solo all’apparenza minori

di Francesco Chello

Ripercorriamo tre titoli spesso dimenticati - o comunque non abbastanza celebrati - interpretati dall'attore olandese a cavallo tra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, ricchi di spunti interessanti

Leggi
first love film miike 2019
Azione & Avventura

Full trailer per First Love, thriller surreale di Takashi Miike tra yakuza e boxe

di Redazione Il Cineocchio

L'ultima fatica del prolifico regista giapponese vede protagonisti Masataka Kubota, Jun Murakami e Shôta Sometani

Leggi
Azione & Avventura

Diario da Venezia 76 | Giorno 8: Il marciapiede sinistro di Via Veneto

di Giovanni Mottola

Al Lido è tempo di documentari sul nostro bel cinema che fu. Si parte con Mondo Sexy e si finisce con Life as a B movie: Piero Vivarelli. Non c'è tempo per Chiara Ferragni

Leggi
Antonio Banderas e Gary Oldman in The Laundromat (2019)
Azione & Avventura

The Laundromat | La recensione del film di Steven Soderbergh sui Panama Papers (Venezia 76)

di William Maga

Il regista firma per Netflix un lungometraggio che affronta con leggerezza - forse eccessiva - la 'più grande fuga di notizie della storia', facendo leva su un cast d'eccezione che vanta Meryl Streep, Gary Oldman e Antonio Banderas

Leggi
weathering with you film 2019
Azione & Avventura

Trailer e data d’uscita per Weathering With You, il nuovo film di Makoto Shinkai che gioca col meteo

di Redazione Il Cineocchio

Dopo il successo di Your Name del 2017, il regista giapponese torna sulle scene con una nuova storia dai contorni fantastici che coinvolge due adolescenti

Leggi
Selfie di famiglia

Selfie di famiglia

19-09-2019

Burning - L'amore brucia

Burning - L'amore brucia

19-09-2019

Eat Local - A cena con i vampiri

Eat Local - A cena con i vampiri

19-09-2019

RECENSIONE

C’era una volta a... Hollywood

C’era una volta a... Hollywood

18-09-2019

RECENSIONE

Chiara Ferragni - Unposted

Chiara Ferragni - Unposted

17-09-2019

May the exquisite scheme be only for her

May the exquisite scheme be only for her

15-09-2019

Tutta un'altra vita

Tutta un'altra vita

12-09-2019

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

La vita invisibile di Eurídice Gusmão

12-09-2019

Grandi bugie tra amici

Grandi bugie tra amici

12-09-2019

E poi c'è Katherine

E poi c'è Katherine

12-09-2019

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

Good Boys - Quei cattivi ragazzi

12-09-2019

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre

12-09-2019

Apollo 11

Apollo 11

09-09-2019