Home » Cinema » Horror & Thriller » David Cronenberg su La Promessa dell’Assassino: “Attuale e preveggente; avevo pronto il sequel”

Titolo originale: Eastern Promises, uscita: 14-09-2007. Budget: $51,500,000. Regista: David Cronenberg.

David Cronenberg su La Promessa dell’Assassino: “Attuale e preveggente; avevo pronto il sequel”

04/09/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista ha ripensato al thriller con Viggo Mortensen e Naomi Watts del 2007, rivelando a sorpresa i piani e i dettagli di un seguito e dell'eredità per la scena criminale di Londra di oggi

Presenta alla Mostra del Cinema di Venezia attualmente in corso per ricevere il Leone d’Oro alla carriera e presenziare alla proiezione di uno dei suoi film meno ricordati, M. Butterfly del 1993, David Cronenberg è stato come prevedibile al centro di numerosi incontri e interviste negli ultimi giorni. Tra i molti argomenti toccati, il regista canadese è anche ritornato su La Promessa dell’Assassino (Eastern Promises) del 2007, ricordandone l’attualità ancora oggi e ventilando addirittura la possibilità di un sequel.

Alla domanda se gli elementi riguardanti la criminalità russa presenti nel film con Viggo Mortensen e Naomi Watts siano ancora oggi particolarmente importanti oggi, David Cronenberg ha risposto:

Beh, sapevamo che nella sostanza ciò che stavamo descrivendo in La Promessa dell’Assassino era vero. E una delle cose interessanti di questo aspetto è che si trattava di russi in esilio a Londra; si trattava di criminali russi che forse non potevano tornare in Russia e che quindi stavano cercando di ricreare la Russia fondamentalmente dentro Londra. E questo si è rivelato piuttosto preveggente. La sceneggiatura di Steve Knight è stata piuttosto accurata nel descrivere quello che stava succedendo in quel momento storico e ancor più in quello che sta succedendo ora. Quindi penso che possegga uno strato ulteriore di brividi se guardi La Promessa dell’Assassino oggi, dopo tutto quello che è successo – è piuttosto attuale.

Incalzato, il regista ha quindi descritto come girerebbe oggi la stessa storia:

Penso che sarebbe esattamente la stesso. Venne accolto molto bene, anche dai criminali russi che descrive. Apparentemente, alcune delle cose che facevano nel film e che noi abbiamo inventato sono ormai lo standard che i criminali russi amano mettere in pratica – come i gesti con le mani che Viggo [Mortensen] ha inventato appositamente -, apparentemente ora sono stati assorbiti nella loro mitologia.

Andando ancora oltre, David Cronenberg si è sbilanciato su un possibile sequel di La Promessa dell’Assassino:

A un certo punto, abbiamo parlato a lungo di un sequel, ma per varie, molte e diverse ragioni, non si è mai materializzato. Voglio dire, c’era una sceneggiatura scritta da Steve Knight e discussioni a riguardo, ma non è mai successo. Era qualcosa che credevo si sarebbe potuto rivelare piuttosto buono. Sarebbe stato molto diverso, perché avremmo visto il personaggio principale tornare in Russia. Ma ovviamente non è successo. Qualcuno probabilmente lo farà. E’ improbabile che io sia ancora io, ma non si sa mai.

Di seguito il trailer originale di La Promessa dell’Assassino:

Fonte: THR

locke film tom hardy 2014
Horror & Thriller

Recensione story | Locke di Steven Knight

di William Maga

Nel 2014, Tom Hardy era il solitario protagonista di un thriller ambientato interamente all'interno di un'automobile

Leggi
favolacce film 2020 germano
Horror & Thriller

Favolacce | La recensione del film di Fabio e Damiano D’Innocenzo con Elio Germano

di Sabrina Crivelli

Dopo La Terra dell'Abbastanza, i due fratelli tornano in regia per un'opera scioccante e metafisica, con protagonista un insolito Elio Germano

Leggi
betaal serie netflix horror 2020
Horror & Thriller

Betaal | La recensione della miniserie horror indiana (su Netflix)

di William Maga

Il regista inglese Patrick Graham (già dietro alla serie Ghoul) e la Blumhouse realizzano un prodotto di genere dal grande potenziale, scegliendo purtroppo la via più semplice e banale per affrontarlo

Leggi
danny lloyd film shining
Horror & Thriller

Com’è – e cosa fa – oggi Dan Lloyd, il piccolo Danny Torrance di Shining

di Redazione Il Cineocchio

Il giovanissimo protagonista del film del 1980 ricorda la sua esperienza sul set con Stanley Kubrick, parlando dei motivi che lo hanno portato a cambiare vita e a lasciare la carriera di attore

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Skull: The Mask, slasher brasiliano tutto frattaglie ed effetti pratici

di Redazione Il Cineocchio

Alla regia del film che si ispira alle malefatte di Jason Voorhees ci sono Kapel Furman e Armando Fonseca

Leggi