Home » Cinema » Azione & Avventura » Intervista esclusiva | Dyanne Thorne, dal provino in limousine per Ilsa all’inganno di Jess Franco per Greta, la donna bestia

Intervista esclusiva | Dyanne Thorne, dal provino in limousine per Ilsa all’inganno di Jess Franco per Greta, la donna bestia

29/11/2018 di Alessandro Gamma

Abbiamo ripercorso con l'attrice alcuni momenti salienti della sua carriera, dai controversi ruoli nei WIP al rapporto con Jess Franco, fino agli esordi nella serie classica di Star Trek

Dyanne Thorne e Howard Maurer sitges 2018

Conosciuta tra gli appassionati del sottogenere WIP (women in prison) per aver interpretato la spietata Ilsa nei film dell’omonima saga verso la metà degli anni ’70, Dyanne Thorne è passata dal Festival di Sitges 2018 – insieme al compagno di una vita Howard Maurer – come invitata speciale della retrospettiva dedicatale.

Abbiamo quindi colto l’occasione per incontrare faccia a faccia l’attrice 75enne e ripercorrere la sua breve ma intensa stagione come esponente di spicco di un cinema oggi impensabile.

Dyanne Thorne Ilsa la belva delle SSMi racconti qualcosa del suo provino per Ilsa la belva delle SS (Ilsa, She Wolf of the SS) del 1975

Sono convinta ancora oggi che all’epoca non venni selezionata come prima scelta per il ruolo. Credo che ottenni la parte di Ilsa grazie al mio costume. Tra un lavoro e l’altro lavoravo allora come autista – già! Un giorno mi chiamò all’improvviso il mio agente, che mi disse di avere un’audizione adatta a me. Io però gli risposi che in quel momento stavo guidando la mia limousine scorrazzando in giro questo diplomatico di un paese straniero e quindi non avrei potuto presentarmi. Lui mi disse comunque di andarci finito il lavoro, che ci sarebbe stato ancora tempo. Così mi presentai verso le 18.00, molto tardi, arrivando con la mia limo e indossando alti stivali di pelle nera e il cappello d’ordinanza. Nonostante stessero per chiudere, mi fecero entrare e mi fecero leggere le battute previste. Poi mi chiesero di aspettare lì e andarono a consultarsi. Quando tornarono, mi consegnarono il copione intero, mi dissero di leggerlo e di tornare il giorno seguente. Tornai a casa, mi cambiai e dissi ad Howard – con cui ero fidanzata – di dargli un’occhiata. Lui lo lesse e lo gettò indignato contro il muro perchè pensava fosse terribile. Tuttavia, mi fece capire che qualcuno avrebbe comunque fatto quel film, quindi tanto valeva che lo facessi io, in quanto un’attrice non può fare molto la pignola, è un lavoro, si recita e poi si passa a un altro progetto. La cosa incredibile è che una volta finito, Ilsa la belva delle SS venne proiettato in tutti i grandi cinema degli Stati Uniti, da Manhattan a Chicago, infrangendo record e incassando molti soldi. Così, squillò il telefono per chiedermi di fare il secondo film. Nessuno si aspettava un successo del genere.

Dyanne Thorne Ilsa la belva delle SS filmNon era preoccupata della possibile accoglienza del pubblico e dell’immagine che si sarebbe creata interpretando un personaggio controverso come Ilsa?

In quanto attrice, non stava a me giudicare il personaggio e le sue azioni, piuttosto mettercela tutta per esprimere al meglio quelle che erano le sue caratteristiche. Ilsa è cattiva per il pubblico, ma lei non pensa di esserlo. Il fatto che sia diventata una sorta di icona per me è ancora oggi incredibile … Mi capita spesso di essere riconosciuta in aeroporto e quasi tutti sono molto carini nei miei riguardi. Ti racconto questo aneddoto: all’epoca invitai alcuni amici attori alla prima di Ilsa la belva delle SS e uno di loro ebbe la bella pensata di portarci addirittura sua mamma. Alla fine della proiezione, mi si avvicinarono e mi dissero che dopo un ruolo del genere non avrei lavorato mai più. Oltretutto, quando mi chiesero di girare il sequel, chiamai il mio agente per iniziare le contrattazioni, ma mi rispose una donna dicendo non solo che si era trasferito nel frattempo in Florida, ma che non faceva nemmeno più l’agente! [ride] Nessuno voleva farmi da agente … Allora ci arrangiammo io e Howard. Poi quando anche il secondo film ebbe successo, tutti gli agenti ritornarono a farsi sentire all’improvviso … Ma a quel punto li liquidammo noi!

Jesús Franco e Dyanne Thorne in Greta la donna bestiaIn Greta, la donna bestia del 1976 ha lavorato sotto la direzione di Jesús ‘Jess’ Franco. Come fu quell’esperienza?

Innanzitutto, inizialmente non avrei dovuto interpretare Ilsa, o Wanda (i nomi della protagonista nelle versioni internazionali). Firmai il contratto per un film intitolato No man’s land, basato sulla storia vera di una giornalista la cui sorella era stata rapita e incarcerata in un ospedale psichiatrico a La Paloma, in Portogallo. La sceneggiatura era interessante, c’erano ovviamente delle nudità – me lo aspettavo, ma il contratto specificava ‘niente riprese al di sotto della cintura’. Non avevamo mai visto Greta, la donna bestia prima della retrospettiva qui a Sitges e siamo rimasti scioccati. Quello che Jess Franco in sostanza fece, fu girare un mucchio di scene senza di me e poi mischiare tutto al montaggio … una cosa tremenda! Sul set poi ricordo che non si poteva comunicare, perchè tutti parlavano lingue diverse! Così alla fine è stato pure tutto doppiato e la mia voce suona profondissima! In ogni caso, fu piacevole lavorare con Jess Franco e anche con Lina Romay. Pensa che noi attori sul set spesso non avevamo da mangiare nelle pause, ma Jess portava gli altri – compreso Howard! – in raffinati ristoranti francesi a mangiare aragoste e passava con loro delle ore a pranzare, non badando ai produttori che gli diceva di tornare presto per continuare le riprese! [ride]

dyanne thorne star trek 1968Nel 1968 lei però partecipo anche all’episodio A Piece of the Action della serie classica di Star Trek. Che ricordi ha di quell’esperienza?

Feci un provino, mi presero per interpretare una ragazza, non aveva nome. Ricordo che tutti furono gentilissimi e che anche il modo di girare quell’episodio mi colpì. Pensa che per i vari film di Ilsa non ho mai fatto delle prove prima dei vari ciak, dovevo semplicemente affidarmi alla mia preparazione. Invece, per Star Trek ci davano l’intera mattinata per prepararci e provare, perchè c’era un budget piuttosto alto a disposizione. Il regista [James Komack] si comportava come un sorta di vigile urbano, dicendoci dove posizionarci, dove fossero le telecamere ecc. Un approccio molto professionale, sia che l’attore avesse una battuta oppure cento. Per le convention mi mandarono 5.000 cartoline con la mia foto da autografare, una marea, ma me le pagarono tutte! [ride]

Di seguito il trailer originale di Ilsa la belva delle SS:

Date Masamune statua
Azione & Avventura

Netflix prepara Age of Samurai: Battle for Japan, docu-serie sul daimyō Date Masamune

di Redazione Il Cineocchio

Presto gli abbonati conosceranno la vera storia del temibile e illuminato 'drago con un occhio solo'

Leggi
Rambo II - La vendetta (1985) film
Azione & Avventura

Recensione Story | Rambo 2 – La vendetta di George Pan Cosmatos

di William Maga

A tre anni dal primo capitolo, Sylvester Stallone veniva catapultato in Vietnam in un film che - con un attacco frontale - illustrava sul grande schermo la teoria della 'coltellata alla schiena' ai soldati americani

Leggi
comicsfest oliver onions movieland 2019
Azione & Avventura

Reportage ComicsFest 2019 | Due giorni tra fumetti, Oliver Onions e Movieland

di Sabrina Crivelli

Il resoconto della nostra visita alla rinnovata manifestazione tenutasi nel castello di Villafranca di Verona, del concerto dello storico duo e dell'avventurosa visita al parco dove le attrazioni si ispirano al mondo del cinema

Leggi
Forest Whitaker in Ghost Dog
Azione & Avventura

Jim Jarmusch: “Lavoro con RZA sulla serie TV di Ghost Dog”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista del film del 1999 ha rivelato il suo coinvolgimento nel progetto, parlando anche della possibilità di occuparsi della regia

Leggi
Russell Crowe e Sven-Ole Thorsen in Il Gladiatore (2000)
Azione & Avventura

Il Gladiatore 2: il film procede con Ridley Scott; dettagli sull’ambientazione

di Redazione Il Cineocchio

I produttori Walter F. Parkes e Laurie MacDonald hanno anche rivelato il nome dello sceneggiatore chiamato a scrivere il seguito del fortunatissimo lungometraggio del 2000 con Russell Crowe

Leggi
Emmett J. Scanlan lobo tv
Azione & Avventura

Lobo: si fa la serie TV dedicata al mercenario DC; sarà lo spin-off di Krypton

di Redazione Il Cineocchio

Mentre il film della Warner Bros. è ancora nel limbo, SyFy annuncia i dettagli del prossimo show, dedicato interamente allo sboccato cacciatore di taglie intergalattico

Leggi
Stellone Escape Plan The Extractors (2019)
Azione & Avventura

Trailer red band per Escape Plan 3: L’ultima sfida, l’evasione è una questione personale per Sylvester Stallone

di Redazione Il Cineocchio

Nel terzo capitolo della saga action, diretto da John Herzfeld, la star imbastirà una nuova evasione impossibile con Dave Bautista, per salvare l'amata Jaimie King

Leggi
oliver onions villafranca verona 2019
Azione & Avventura

Intervista | Maurizio De Angelis (Oliver Onions): “Oggi non è più divertente fare le colonne sonore”

di Alessandro Gamma

Il musicista, nuovamente in tour per l'Europa col fratello Guido, ci ha parlato di come siano cambiati i tempi, del perché non ha mai scritto nessun pezzo per un film horror e quali sono i tre temi musicali recenti che ha adorato

Leggi
Arnold Schwarzenegger e John Milius in Conan il barbaro (1982)
Azione & Avventura

Tra le pieghe del tempo | John Milius nel 1982 su Conan: “Ispirato da Akira Kurosawa, Miyamoto Musashi e Gengis Khan”

di Redazione Il Cineocchio

Promuovendo il film, il regista e il protagonista Arnold Schwarzenegger parlavano del loro approccio al personaggio, decisamente meno superficiale di quanto sembrasse

Leggi
Azione & Avventura

The Kid | La recensione del western con Chris Pratt e Ethan Hawke

di William Maga

Vincent D'Onofrio torna alla regia per un western che racconta malinconicamente la due facce di una leggenda

Leggi
Scott Adkins e Nick Moran in Avengement (2019)
Azione & Avventura

Avengement | La recensione dell’action crime con Scott Adkins

di Francesco Chello

L'attore britannico picchia come un dannato nel film di Jesse V. Johnson, dimostrando ancora una volta di meritarsi un posto tra i big del genere

Leggi
Domino brian de palma film
Azione & Avventura

Trailer italiano e data di uscita per Domino di Brian De Palma

di Redazione Il Cineocchio

Nel crime thriller del regista 78enne girato in Europa ci sono Nikolaj Coster-Waldau, Guy Pearce e Carice van Houten

Leggi
Jodie Foster e Dave Bautista in Hotel Artemis (2018)
Azione & Avventura

Hotel Artemis | La recensione dell’action di Drew Pearce con Jodie Foster

di William Maga

Il regista esordisce dietro alla mdp con un divertissement visivamente accattivante che strizza l'occhio a John Wick, ma si scorda di dare adeguato spessore ai suoi troppi personaggi

Leggi
Cold Blood Legacy film jean reno
Azione & Avventura

Trailer per Cold Blood: Jean Reno è un ex sicario che deve tornare in azione

di Redazione Il Cineocchio

C'è anche Sarah Lind nel thriller francese diretto dall'esordiente Frédéric Petitjean girato tra le nevi dei Carpazi

Leggi
Mike Mignola lccaf 2019
Azione & Avventura

Intervista | Mike Mignola a ruota libera su Hellboy di Neil Marshall: molti dolori, poche gioie (LCCAF 2019)

di Alessandro Gamma

Dallo scarso potere decisionale fino all'incarnazione cinematografica impossibile che lui stesso vorrebbe vedere sul grande schermo, il 'papà' di Red ci ha parlato della sua esperienza a due facce col recente reboot

Leggi
Ma

Ma

27-06-2019

Lucania - Terra Sangue e Magia

Lucania - Terra Sangue e Magia

20-06-2019

Sir - Cenerentola a Mumbai

Sir - Cenerentola a Mumbai

20-06-2019

La prima vacanza non si scorda mai

La prima vacanza non si scorda mai

20-06-2019

Anna

Anna

20-06-2019

Arrivederci professore

Arrivederci professore

20-06-2019

Rapina a Stoccolma

Rapina a Stoccolma

20-06-2019

RECENSIONE

The Elevator

The Elevator

20-06-2019

La bambola assassina

La bambola assassina

19-06-2019

Christo - Walking on water

Christo - Walking on water

16-06-2019

Shelter: Addio all'Eden

Shelter: Addio all'Eden

14-06-2019

Il grande salto

Il grande salto

13-06-2019

Soledad

Soledad

13-06-2019

I morti non muoiono

I morti non muoiono

13-06-2019

RECENSIONE

Climax

Climax

13-06-2019

RECENSIONE

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

Blue My Mind - Il segreto dei miei anni

13-06-2019

Beautiful Boy

Beautiful Boy

13-06-2019

Dicktatorship - Fallo e basta!

Dicktatorship - Fallo e basta!

10-06-2019