Home » Cinema » Horror & Thriller » Jamie Lee Curtis su Halloween (2018): “Vi spiego perchè ho accettato di tornare; chiudo l’arco di Laurie”

Titolo originale: Halloween, uscita: 18-10-2018. Budget: $10,000,000. Regista: David Gordon Green.

Jamie Lee Curtis su Halloween (2018): “Vi spiego perchè ho accettato di tornare; chiudo l’arco di Laurie”

21/06/2018 di Redazione Il Cineocchio

L'attrice è anche ritornata a commentare la sua 'delusa' partecipazione ai capitoli '20 Anni Dopo' e 'La Resurrezione'

Soltanto la settimana fa abbiamo riportato la dichiarazione di Jamie Lee Curtis relativa ai veri motivi del suo ritorno in Halloween – 20 Anni Dopo nel 1998. Ora, l’attrice – che ha preso parte più volte alla prolifica saga horror nei panni di Laurie Strode – è tornata a parlare del suo ennesimo ritorno nel sequel diretto dell’Halloween originale del 1978 di John Carpenter (il trailer e la data d’uscita ufficiali), che vede David Gordon Green in veste di regista e co-sceneggiatore.

Jamie Lee Curtis infatti tornerà presto a scontrarsi ancora con Michael Myers dopo i tre seguiti che l’hanno già vista protagonista,  Halloween II – Il signore della morte (Halloween II) di Rick Rosenthal, Halloween – 20 Anni Dopo (Halloween H20: 20 Years Later) di Steve Miner e Halloween – La Resurrezione (Halloween: Resurrection, 2002) di Rick Rosenthal. Tuttavia, tutta la timeline vista fin qui verrà azzerata dal film in uscita, espediente che consentirà proprio la presenza di Laurie, uccisa in Halloween – La Resurrezione.

Viene quindi spontaneo, soprattutto dopo le dichiarazioni poco entusiastiche a riguardo di Halloween – 20 Anni Dopo, domandarsi il motivo per cui la Curtis abbia deciso di incarnare ancora una volta Laurie? … Inoltre, cosa ne pensa degli altri sequel del franchise e perché ha preso parte a H20 e Resurrezione? A tutte queste domande ha risposto così:

Questo è quanto dovete sapere. La verità è che ho girato Halloween 1 e 2 perché Halloween 2 riprendeva esattamente da dove si era interrotto Halloween 1, in quella versione della storia, e credevo di doverlo alle persone che avevano amato l’originale. Pensavo che, essendo io il volto del film, fosse una mia responsabilità, ma mi sono anche resa conto anche allora che … Avevo già fatto Non entrate in quella casa (Prom Night), Terror Train, una specie di brutto thriller chiamato Roadgames in Australia, e poi avevo preso parte ad Halloween 2. Ero certa, se potevo esserlo di qualcosa, che fosse giunto il momento di dire basta, più perché se non l’avessi fatto non avrei mai potuto fare altro … e lo sapevo. Avevo intenzione di dire che avevo finito, e non aveva niente a che fare con il genere, aveva letteralmente a che fare con … Se avessi voluto fare qualcos’altro, non ne avrei avuto l’opportunità, perché sarei stata definitivamente incasellata nell’horror, quindi pensai che Halloween 2 fosse il modo per concludere [la mia partecipazione alla saga].

Jamie Lee Curtis ha poi continuato:

Quindi, per tutti quegli anni, la ragione per cui non sono mai tornata è perché stavo facendo molte altre cose. Non ha nulla a che fare con la mancanza di rispetto per il genere. Così me ne sono dimenticata  per molto tempo, fino ad H20, [che] è venuto fuori solo perché ero ancora nel mondo dello spettacolo, John [Carpenter] era ancora nel mondo dello spettacolo e Debra Hill era ancora nel mondo dello spettacolo e li ho chiamati a pranzo e gli ho detto ‘Hey ragazzi, il prossimo anno saranno passati vent’anni …’ e ‘Quanto è pazzesco!’ Quante volte capita una cosa del genere?’ Quindi il film è stato concepito e c’è stato un momento in cui John avrebbe dovuto dirigerlo, ma poi ha avuto altri impegni ed è finito che io fossi, di nuovo, l’unico rappresentante [dell’originale]. Ma l’idea di [H20] era di completare in qualche modo la storia; ovviamente, con i film di Halloween … la parola completare ha molte interpretazioni. Il modo in cui volevo finire quel film era il modo in cui si finiscono i film. Volevo un finale concreto. Volevo che Laurie a quel punto … Quando si volta indietro verso di lui con quell’ascia in mano, dice una cosa del tipo ‘Siamo io o te, perché io non scapperò più. Sono scappata per tutta la mia vita. Ora non scappo via, quindi siamo tu o io.’ Per Jamie, quello è stato un momento molto importante e una conclusione molto importante di quel film.

Ma naturalmente, quello che scopriamo – e che tra l’altro non era l’intenzione originale – era che non fosse Michael, ma un uomo innocente quello che Laurie aveva ucciso. Quindi quello che dissi loro è stato che, se questo era davvero il modo in cui intendevano concludere il film, senza che il pubblico sapesse la verità, allora avrei dovuto tornare per un altro film ancora; per un brevissimo momento, giusto per concludere l’arco di Laurie. Non avrei girato Halloween – 20 Anni Dopo se fosse stato ambiguo. Dissi che ne avrei preso parte e avrei portato a termine la mia versione della storia di Laurie, qualunque anno fosse, qualunque cosa fosse. Quindi, questa è stata la ragione per cui presi parte ad Halloween – La Resurrezione. Dunque, pensai che H20 fosse la cosa giusta da fare in quel momento, mi piaceva, e poi avrei dovuto partecipare a quell’altro capitolo solo per concludere la storia e poi non sarei più tornata in questo franchise.

Poi però, David Gordon Green l’ha chiamata …

Ero impegnata in altre faccende, i miei figli erano cresciuti ed ero in vacanza lo scorso giugno, quando ricevo questa telefonata [in cui mi hanno detto che] David voleva parlare con me. Hanno iniziato a propormi il film e ho detto di no, [ho detto] no, mandatemi [il copione] … L’ho letto e ho pensato che fosse un modo molto intelligente e moderno di rapportarsi ad Halloween. Sono sicura che tutti hanno in mente quella parola; non è un reboot, è un re-telling. È un approccio molto interessante del film perché ha dei riferimenti al primo Halloween in tutti i modi possibili, stilisticamente, caratterologicamente, visivamente, emotivamente; segue temi molto simili, ma è un film a sé stante, quindi è un mash-up molto intelligente del primo film in un re-telling, come se ne fosse un sequel diretto. È affascinante. Quando vedrete quello che hanno realizzato rimarrete stupiti, perché è una pellicola molto moderna eppure molto vera.

Con Halloween di David Gordon Green, sembra quindi che Jamie Lee Curtis possa finalmente (?) aver trovato la sua degna chiusura per l’arco narrativo della sua Laurie, che pensava sarebbe stata già al centro di H20. Per capirlo però dovremo aspettare l’uscita nei nostri cinema il prossimo 25 ottobre.

In attesa della fatidica data, di seguito trovate la sinossi e il trailer ufficiali:

Jamie Lee Curtis torna all’iconico ruolo di Laurie Strode, che giunge allo scontro finale con Michael Myers, l’uomo mascherato che le ha dato la caccia da quando era sfuggita per un soffio alla carneficina della notte di Halloween avvenuta quattro decenni prima.

Fonte: BD

Jamie Lee Curtis
Judy Greer
Andi Matichak
Nick Castle
Will Patton
Virginia Gardner
Rhian Rees
James Jude Courtney
Dylan Arnold
Miles Robbins
Drew Scheid
Haluk Bilginer
Omar J. Dorsey
Toby Huss
Omar Azimi
Diva Tyler
Chris Holloway
Johnny Price
Marian Green
Hannah Russell
Edward Stachyra
Jefferson Hall
Pedro López
Rob Niter
Michael Harrity
David Lowe
Koby Griffin
Christopher Allen Nelson
Carmela McNeal
Vince Mattis
Michael Smallwood
Brien Gregorie
Ranisha Wood
Matthew Anderson
Angela Anderson
W.F. Bell
Willie Tyrone Ferguson
Aaron Christian Paderewski
Anthony Woodle
Charlie Benton
Jibrail Nantambu
Brittani Cox
Jared Moser
Sophia Miller
Charlie Donadio
Kurt Deimer
P.J. Soles
Christopher Holloway
Roger Antonio
Teresa Ann Johnson
Jonathan Bruce
Colin Mahan
Lauryn Canny darlin' film
Horror & Thriller

Darlin’ | La recensione dell’horror di Pollyanna McIntosh (SXSW 2019)

di William Maga

La protagonista di Offspring e The Woman esordisce dietro alla mdp per un terzo film molto ambizioso e pregno di contenuti, ma tonalmente altalenante e irrisolto

Leggi
bruce lee e sharon tate set
Horror & Thriller

Dossier | Bruce Lee e il suo coinvolgimento nell’omicidio di Sharon Tate

di Redazione Il Cineocchio

Ripercorriamo l'incredibile vicenda che portò il 'piccolo drago' ad essere sospettato per qualche tempo da Roman Polanski dell'assassinio della moglie e dei suoi amici

Leggi
THREE IDENTICAL STRANGERS documentario
Horror & Thriller

Three Identical Strangers | Recensione del documentario shock di Tim Wardle

di William Maga

Il regista ripercorre uno dei casi di cronaca USA più clamorosi degli anni '80, che dietro alla patina da 'favola Disney' celava inimmaginabili segreti con ripercussioni tragiche per gli interessati

Leggi
Horror & Thriller

Trailer per Cut Off, thriller tedesco tra autopsie, serial killer e messaggi cifrati

di Redazione Il Cineocchio

Il regista tedesco Christian Alvart torna sulle scene con l'adattamento dell'omonimo bestseller di Sebastian Fitzek e Michael Tsokos

Leggi
Slaughterhouse Rulez (2018) - 2
Horror & Thriller

Slaughterhouse Rulez | Recensione della horror comedy con Simon Pegg e Nick Frost

di Sabrina Crivelli

A 6 anni dall'esordio, il londinese Crispian Mills torna dietro alla mdp per un film grottesco e dal cast eccezionale (ci sono anche Margot Robbie e Michael Sheen), che abilmente unisce satira, mostri e gore

Leggi
helen hunt i see you film
Horror & Thriller

I See You | La recensione del thriller con Helen Hunt (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Il regista inglese Adam Randall torna sulle scene con un thriller psicologico dai molteplici colpi di scena e dalla sceneggiatura a incastro, che ribalta costantemente le aspettative del pubblico

Leggi
Kyra Sedgwick, Jeffrey Donovan, Bill Skarsgård, e Maika Monroe in Villains (2019)
Horror & Thriller

Villains | La recensione del film con Bill Skarsgård e Maika Monroe (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

I registi - e sceneggiatori - Dan Berk e Robert Olsen tornano sulle scene con una dark comedy bizzarra dal registro incerto, che diverte ma non spaventa

Leggi
limbo film Soi Cheang
Horror & Thriller

Trailer per Limbo di Soi Cheang: c’è un serial killer a piede libero a Hong Kong

di Redazione Il Cineocchio

A oltre 10 anni da Dog Bite Dog, il regista torna al thriller più cupo affidandosi all'esperienza e al carisma di Gordon Lam

Leggi
pet e antisocial blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Pet + Antisocial 1 e 2

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del thriller con Dominic Monaghan e dei due horror epidemici diretti da Cody Calahan

Leggi
c'era una volta a hollywood tarantino film
Horror & Thriller

Trailer per C’era una volta a Hollywood: interviste, Charles Manson e Bruce Lee!

di Redazione Il Cineocchio

Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Margot Robbie tra i protagonisti del crime thriller di Quentin Tarantino, che ricostruisce gli ultimi momenti dell'età dell'oro della Los Angeles di fine anni '60

Leggi
red 11 film robert rodriguez
Horror & Thriller

Red 11 | La recensione del film horror di Robert Rodriguez (SXSW 2019)

di Alessandro Gamma

Dopo i fasti di Alita, il regista texano torna alle origini con un mini-film costato solo 7.000 dollari e girato in 14 giorni, bigino di cinema indipendente creativo che si rivolge ai giovani filmmaker

Leggi
una preghiera prima dell'alba + red blu-ray
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Una preghiera prima dell’alba + Red (2008)

di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino le edizioni italiane del biopic drammatico carcerario di Jean-Stéphane Sauvaire e del revenge thriller che adatta l'omonimo romanzo di Jack Ketchum

Leggi
Body At Brighton Rock film
Horror & Thriller

Il trailer di Body at Brighton Rock ci fa perdere nei boschi, tra cadaveri e orsi

di Redazione Il Cineocchio

La regista Roxanne Benjamin torna sulle scene con un survival thriller boschivo che vede protagonista Karina Fontes

Leggi
black summer serie netflix
Horror & Thriller

Trailer per Black Summer: Jaime King contro gli zombie nella serie prequel di Z-Nation

di Redazione Il Cineocchio

Karl Schaefer e John Hyams riportano in qualche modo in vita su Netflix lo show cancellato nel 2018, apparentemente virando molto di tono

Leggi
La Llorona - Le lacrime del male
Horror & Thriller

La Llorona – Le Lacrime del Male | La recensione del film (SXSW 2019)

di Sabrina Crivelli

Michael Chaves debutta al lungometraggio con l'ennesimo spin-off di The Conjuring, variazione minima su stilemi collaudatissimi che annienta il potenziale della leggenda alla sua base

Leggi
Likemeback

Likemeback

T. originale: Likemeback

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Border - Creature di confine

Border - Creature di confine

T. originale: Gräns

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 6 su 79 voti
Fratelli nemici

Fratelli nemici

T. originale: Frères Ennemis

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 6 su 28 voti
Una Giusta Causa

Una Giusta Causa

T. originale: On the Basis of Sex

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 7 su 82 voti
Dumbo

Dumbo

T. originale: Dumbo

Data di uscita: 28-03-2019

Voto medio: 4 su 10 voti
My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

My Hero Academia the Movie: The Two Heroes

T. originale: 僕のヒーローアカデミア THE MOVIE ~2人の英雄

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 8 su 81 voti
Captive State

Captive State

T. originale: Captive State

Data di uscita: 23-03-2019

Voto medio: 4 su 25 voti
La notte è piccola per noi

La notte è piccola per noi

T. originale: La notte è piccola per noi

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Ed è subito sera

Ed è subito sera

T. originale: Ed è subito sera

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Scappo a casa

Scappo a casa

T. originale: Scappo a casa

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 4 su 7 voti
L'Eroe

L'Eroe

T. originale: L'eroe

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 1 voti
Dafne

Dafne

T. originale: Dafne

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 1 voti
Ricordi?

Ricordi?

T. originale: Ricordi?

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 9 su 4 voti
The Prodigy - Il figlio del male

The Prodigy - Il figlio del male

T. originale: The Prodigy

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 41 voti
A un metro da te

A un metro da te

T. originale: Five Feet Apart

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 8 su 53 voti
Instant Family

Instant Family

T. originale: Instant Family

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 465 voti
Peppermint - L'angelo della vendetta

Peppermint - L'angelo della vendetta

T. originale: Peppermint

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 6 su 558 voti

RECENSIONE

Il venerabile W.

Il venerabile W.

T. originale: Le vénérable W.

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 5 su 14 voti
Un viaggio indimenticabile

Un viaggio indimenticabile

T. originale: Head Full of Honey

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 4 voti
La conseguenza

La conseguenza

T. originale: The Aftermath

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 4 su 8 voti
Il professore e il pazzo

Il professore e il pazzo

T. originale: The Professor and the Madman

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 13 voti
Peterloo

Peterloo

T. originale: Peterloo

Data di uscita: 21-03-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile felicità

T. originale: Momenti di trascurabile felicità

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 19 voti
Escape Room

Escape Room

T. originale: Escape Room

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 516 voti

RECENSIONE

Sofia

Sofia

T. originale: Sofia

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 6 voti
Un viaggio a quattro zampe

Un viaggio a quattro zampe

T. originale: A Dog's Way Home

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 6 su 52 voti
Boy Erased - Vite Cancellate

Boy Erased - Vite Cancellate

T. originale: Boy Erased

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 267 voti
Il coraggio della verità - The Hate U Give

Il coraggio della verità - The Hate U Give

T. originale: The Hate U Give

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 8 su 449 voti
La Promessa dell'Alba

La Promessa dell'Alba

T. originale: La Promesse de l'aube

Data di uscita: 14-03-2019

Voto medio: 7 su 225 voti