Home » Cinema » Horror & Thriller » Nel trailer di Slice, Zazie Beetz consegna pizze sulla bocca dell’Inferno a licantropi e fantasmi

Titolo originale: Slice , uscita: 10-09-2018. Budget: $1,000,000. Regista: Austin Vesely.

Nel trailer di Slice, Zazie Beetz consegna pizze sulla bocca dell’Inferno a licantropi e fantasmi

21/08/2018 news di Redazione Il Cineocchio

Il regista di videoclip Austin Vesely esordisce al lungometraggio per una horror comedy in cui ci saranno anche Joe Keery e Chance the Rapper

Era ancora il novembre del 2016 quando vi abbiamo parlato per la prima volta di Slice, progetto low budget (1 milione di dollari) della A24 incentrato su un serial killer che uccide i fattorini della pizza e che avrebbe visto protagonisti Chance Bennett, aka Chance the Rapper e Zazie Beetz (Deadpool 2). Ora, a distanza di quasi di due anni, sono finalmente stati distribuiti il poster e il primo trailer della horror comedy soprannaturale, che è stata scritta e diretta dal regista di videoclip musicali Austin Vesely, che ha in precedenza girato i video di ‘Sunday Candy’ e ‘Angels’ insieme a Bennett.

La storia si svolge in una “città misteriosa” ed è incentrata su “un fuorilegge enigmatico incastrato per una serie di omicidi che hanno visto coinvolti degli ignari ragazzi che consegnano la pizza”. Bennett e la Beetz sono proprio due fattorini delle pizze (il titolo indica appunto la ‘fetta’, ma anche il gesto di ‘affettare’) che si ritrovano ad affrontare una serie di peripezie quando decidono di indagare sul colpevole che si cela dietro alle morti dei loro colleghi. E non è tutto … a quanto pare la pizzeria per cui lavorano è situata addirittura sulla porta dell’Inferno e apre la strada per il nostro mondo a fantasmi, lupi mannari e molte altre entità terrificanti e soprannaturali che entrano così a far parte dell’equazione (un po’ come in Buffy …).

Questa la sinossi ufficiale:

In una piccola e spettrale cittadina, quando un gran numero di fattorini che consegnano pizze vengono uccisi sul posto di lavoro, due audaci sopravvissuti (Zazie Beetz e Chance the Rapper, al suo esordio cinematografico) decidono di catturare i colpevoli dietro il misterioso dilagare di crimini.

Questa invece la descrizione del regista stesso:

Dax Lycander, un ex fattorino di un ristorante cinese è anche un lupo mannaro. Quando un ragazzo che consegna la pizza viene ucciso, la cittadina in cui il film è ambientato sospetta di lui a causa del suo passato controverso.

Concepito inizialmente per diventare un cortometraggio, Slice è poi stato ripensato da Austin Vesely come un lungometraggio. Da allora, il regista ne ha perfezionato la sceneggiatura, che ha lui stesso descritto come un ‘Magnolia con i fantasmi‘, aggiungendo poi che stava “solo scherzando. In un certo senso …’, citando le effettive influenze di Paul Thomas Anderson e di Twin Peaks. Nel cast ci sono anche Joe Keery (Stranger Things) e Catherine Cunningham (Yellowstone).

In attesa di capire quando potremo vederlo, di seguito trovate il trailer originale di Slice, che anticipa le atmosfere tra il serio e il faceto della horror comedy:

Fonte: YouTube

LEGGI LA RECENSIONE

Altre notizie su Slice:

My Heart Can't Beat Unless You Tell It To film
Horror & Thriller

My Heart Can’t Beat Unless You Tell It To | La recensione del film horror di Jonathan Cuartas (Sitges 53)

di Redazione Il Cineocchio

SOno Patrick Fugit e Ingrid Sophie Schram i protagonisti di un dramma vampiresco da camera, una straziante meditazione sulla famiglia

Leggi
notturno film amazon 2020 horror
Horror & Thriller

Notturno | La recensione del film horror di Zu Quirke (per Amazon Prime)

di Marco Tedesco

Sydney Sweeney è la malignamente competitiva protagonista del migliore dei primi 4 capitoli del progetto Welcome To The Blumhouse

Leggi
impetigore film horror 2020
Horror & Thriller

Impetigore | La recensione del film horror indonesiano di Joko Anwar (Sitges 53)

di William Maga

Il regista torna sulle scene con una fiaba dark tinta di sangue, che ci sprofonda nel folklore locale tra marionette e antiche maledizioni

Leggi
The toll main
Horror & Thriller

The Toll | La recensione del film horror di Michael Nader (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Jordan Hayes e Max Topplin sono i protagonisti di un'opera che gioca con gli stereotipi del genere, divertendosi a spiazzare con le aspettative del pubblico

Leggi
Post Mortem-3
Horror & Thriller

Post Mortem | La recensione del film horror di Péter Bergendy (Sitges 53)

di Sabrina Crivelli

Un'ambientazione ungherese primo novecentesca molto suggestiva viene sprecata da una regia che opta per effetti speciali bizzarri e da una sceneggiatura troppo vaga

Leggi