Home » Cinema » Azione & Avventura » Ralph Macchio su Karate Kid: “Pat Morita? Lo studio non aveva scelto lui come maestro Miyagi”

Titolo originale: The Karate Kid , uscita: 22-06-1984. Budget: $8,000,000. Regista: John G. Avildsen.

Ralph Macchio su Karate Kid: “Pat Morita? Lo studio non aveva scelto lui come maestro Miyagi”

10/09/2020 news di Redazione Il Cineocchio

Il protagonista del film del 1984 ha ricordato anche il ruolo del regista John Avildsen

pat morita karate kid 1984

È difficile immaginare qualcun altro nei panni del maestro Kesuke Miyagi nel film Per vincere domani – The Karate Kid del 1984 e nei sequel successivi, soprattutto da quando il suo interprete, Pat Morita, è diventato sostanzialmente un’icona in quel ruolo. Nonostante l’amore dei fan per il personaggio, Ralph Macchio, l’interprete del giovane Daniel LaRusso nella tetralogia e nella recente serie Cobra Kai, ha rivelato che lo studio e i produttori di Karate Did furono inizialmente molto scettici nello scritturare l’attore di origini giapponesi scomparso nel 2005 a 73 anni.

Pervinceredomani-TheKarateKid.jpgPat Morita era infatti all’epoca conosciuto per aver interpretato Arnold in Happy Days e questo potrebbe essere il motivo principale per cui quando giunse il momento di lanciare il film, il suo nome non era stato neppure considerato. Nel corso si una recente intervista, Ralph Macchio ha spiegato:

Chi avrebbe interpretato il signor Miyagi? Stavano pensando a Toshiro Mifune, il grande attore giapponese che non parlava inglese, e quindi sarebbe stata una sfida. All’improvviso Arnold di Happy Days si presenta in videocassetta in veste di Pat Morita, ma  lo studio non lo voleva. Il produttore non lo voleva. Io pensai: ‘Chi, Arnold di Happy Days?’. Tuttavia, il regista John Avildsen disse: ‘L’ho visto mentre leggeva la parte e ho visto anche te, quindi ho deciso di mettervi insieme nella stessa stanza’.

Ralph Macchio ha poi approfondito come andò il provino:

Pat Morita e io entrammo così in questa stanza, avevamo appena preso in mano le pagine di copione e iniziato a leggere. Fu facile. Quella magia che si è poi vista sullo schermo è avvenuta il primo giorno in cui abbiamo letto il copione assieme. [Pat Morita] aveva Miyagi sotto la sua pelle, nella sua mente, nella sua coscienza. Io, per qualche ragione, avevo lo yin in opposizione allo yang, letteralmente l’equilibrio. Quello fu l’inizio della magia del cinema che risuona ancora oggi.

Come forse saprete, Pat Morita per The Karate Kid ottenne poi una nomination ai Golden Globe e una agli Oscar come miglior attore non protagonista.

Di seguito una celebre scena da The Karate Kid:

Fonte: VF

Azione & Avventura

Trailer italiano e data per Greenland: Gerard Butler cerca scampo da una cometa in rotta verso la Terra

di Redazione Il Cineocchio

C'è Ric Roman Waugh alla regia del disaster thriller che mette in pericolo anche Morena Baccarin e Scott Glenn

Leggi
lido venezia 77 casino 2020
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 4: Lido … per non piangere (pro e contro della Mostra 2020)

di Giovanni Mottola

Tiriamo le somme di questa edizione insolita. Recensioni lampo per i film Nomadland, Nowhere Special e Notturno

Leggi
venezia 77 lido
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 3: il Duca, il Conte e il ‘Re dei ladri’

di Giovanni Mottola

Oggi parliamo di Arte, ricordando Philippe Daverio e raccontando delle bravate di Vittorio Sgarbi e del furfante gentiluomo Vincenzo Pipino. Recensioni flash per il film The Duke e il documentario Paolo Conte, Via con me

Leggi
venezia 77
Azione & Avventura

Il diario da Venezia 77 | Episodio 2: Barbera nella bufera, Favino parafulmine

di Giovanni Mottola

Il Direttore della Mostra del Cinema nell'occhio del ciclone. Recensioni lampo per i film Cari compagni!, Padrenostro, Quo vadis, Aida? e Assandira

Leggi