Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Abattoir di Darren Lynn Bousman

4/10 su 86 voti. Titolo originale: Abattoir, uscita: 08-12-2016. Regista: Darren Lynn Bousman.

[recensione] Abattoir di Darren Lynn Bousman

07/11/2016 di Sabrina Crivelli

Il regista spreca un'idea che avrebbe potuto davvero rappresentare qualcosa di nuovo nel genere grazie a una realizzazione maldestra e una sceneggiatura colabrodo

Con un concept originale, Darren Lynn Bousman in Abattoir spreca una buona idea, sviluppata peraltro in una accattivante prospettiva multi-piattaforma (esiste una miniserie a fumetti che ne rappresenta il prequel), con una sceneggiatura pressapochista e piena di falle e una recitazione maldestra da parte degli interpreti principali.

abattoir-posterLa storia si apre con un evento tragico: Jebediah Crone (Dayton Callie) viene tradito e ucciso da uno sconosciuto insieme alle figlie e alla famiglia. “Costruiamo il nostro inferno stanza per stanza” afferma la sua voce, mentre si succedono una serie di immagini fumose. Cambio di scena. Julia Talben (Jessica Lowndes) è un’intraprendente giornalista che si occupa della pagina legata al mercato immobiliare, ma che è decisamente più attratta dalle inchieste di cronaca. Dopo una lunga giornata di lavoro è invitata a cena dalla sorella, escamotage grazie al quale viene quest’ultima ci viene presentata in maniera piuttosto superficiale, insieme al marito e il figlio malato, non è ben specificato di cosa. La lieta cenetta familiare si conclude, la protagonista se ne va, poi d’improvviso una carneficina, da cui noi siamo pressoché del tutto esclusi però, dacché tutta la componente violenta o gore è lasciata fuori campo. L’evento funge da punto di svolta, i suoi cari scompaiono nel nulla e la reporter ovviamente si dedica alla loro ricerca, affiancata da un detective suo spasimante (Joe Anderson). Anzitutto parla con l’assassino, uno psicolabile che farnetica di stanze “tutte sue” e prende a testate le sbarre finché non sanguina, in uno sfoggio di follia posticcio, che pare messo lì più a stupire lo spettatore che inserito in un qualche sviluppo sensato della narrazione. A ciò segue la subitanea messa sul mercato della casa / scena del crimine da parte di oscuri intermediari, che attrae subito l’attenzione di Julia, qui scopre l’inspiegabile scomparsa di un’intera stanza, sinistro evento che poi si rivela essersi ripetuto in più luoghi e connesso ad altrettanti terribili omicidi.

abattoir-3Allo slasher, del tutto insoddisfaciente, data la totale mancanza di sangue e scene violente, si sostituisce il paranormale, il demoniaco, anche questo buttato lì in medias res un po’ a caso, mal integrato con l’impianto narrativo complessivo, che sempre più sembra sempre abbozzato malamente. La giornalista, dopo aver raccolto diverse prove di un inquietante mistero immobiliare, parte per un paesino disperso nel nulla che identifica come l’origine degli inspiegabili eventi. Se già fin qui l’iter logico è piuttosto nebuloso e vacillante, da tale momento il racconto diviene ancor più farraginoso e improbabile, presentandoci nell’ordine una comunità maledetta convinta per qualche oscura ragione a funesti sacrifici umani, un legame,  piuttosto stretto e altrettanto mal congegnato, tra Julia e il “villaggio dei dannati”, infine un malefico profeta che ha in serbo per lei un destino nefasto.

abattoir-1Alcuni spunti intriganti, è innegabile, sussistono, ma il terribile pastiche con cui gli arcani accadimenti sono dipanati non può che lasciare alquanto perplessi, si ha quasi la sensazione che si tratti di una pellicola di durata decisamente maggiore, poi tagliata malamente nella fase di montaggio, tanto che si perdono alcuni passaggi fondamentali, nonché la caratterizzazione di molti personaggi, che ci appaiono più che altro come scialbe comparse eccessivamente patetizzate per fare scalpore. Il colpo di grazia? Senza dubbio è la performance del parco attori veramente insufficiente, in primis della protagonista, una Jessica Lowndes che abbandonate le avventure adolescenziali di 90210 (reboot del  franchise televisivo di Beverly Hills 90210), si è rivelata inadatta a un ruolo tragico e horror, con una mimica poco credibile e una recitazione che lo è ancor meno. Al suo fianco tutti gli altri interpreti sono a malapena caratterizzati, nulla traspare delle loro psicologie, risulta impossibile instaurare un reale legame empatico con loro, si limitano a comparire e scomparire dallo schermo, scontando una narrazione davvero maldestra che impedirebbe a chiunque di potersi esprimere appieno. Esemplifica perfettamente tale dinamica viziosa la performance di Lin Shaye, che tra gli altri ha recitato in Nigthmare – Dal profondo della notte e in due capitoli di Insidious, quindi non è certo nuova al mondo dell’horror: l’esperta attrice si presenta prima come una donna sola e palesemente disturbata, ma nonostante tutto piuttosto ben disposta, poi in uno switch subitaneo passa al lato oscuro, tutta felice della scelta, peraltro tradendo il suo stesso sangue… Le cause che la spingono a un simile gesto, il vantaggio ricavatone? Parrebbe nessuno in particolare. Sono sterili le motivazioni e i processi interiori dei personaggi, come potrebbe la loro resa attraverso il volto e i gesti dei loro interpreti risultare riuscita?

Non tutto però di Abattoir è da bocciare, sebbene il lato gore sia purtroppo quasi del tutto censurato, si salva la sequenza nel finale che ci catapulta nella surreale “Casa delle mille tragedie”, un incrocio tra un passaggio infernale, lo shininghiano Overlook Hotel e una versione fantasmatica di iper-spettacolarizzate e tematiche scene del crimine alla Saw, saga di cui Bousman ha peraltro diretto due capitoli, il secondo e il terzo. Tuttavia per il regista, che quivi è anche sceneggiatore, non si tratta certo del più riuscito dei suoi lavori…

Jessica Lowndes
Joe Anderson
Lin Shaye
Dayton Callie
Michael Paré
Bryan Batt
Aiden Flowers
John McConnell
J. Larose
Jackie Tuttle
Jay Huguley
Carol Sutton
Josh Berger
Terence Rosemore
Thomas Francis Murphy
Horror & Thriller

Il trailer di Starfish immerge Virginia Gardner nell’orrore cosmico della fine del mondo

di Redazione Il Cineocchio

Il regista A.T. White torna dietro alla mdp dopo 6 anni per un fanta-horror imbevuto di misteri, mostri ed elaborazione del lutto

Leggi
auguri per la tua morte killer maschera
Horror & Thriller

Christopher Landon su Auguri per la tua Morte: “Pensai a una maschera diversa per il killer”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista dello slasher del 2017 ha rivelato l'iniziale 'ballottaggio', spiegando perché poi ha optato per il bebè

Leggi
The Field Guide to Evil film
Horror & Thriller

Trailer per The Field Guide to Evil: 8 storie del folclore dark per 8 registi horror

di Redazione Il Cineocchio

Tra i nomi coinvolti ci sono Veronika Franz e Severin Fiala, Peter Strickland, Agnieszka Smoczynska e Can Evrenol

Leggi
octavia spencer ma film 2019 horror
Horror & Thriller

Nel trailer di Ma, Octavia Spencer organizza feste a base di musica, alcol e omicidi

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono anche Juliette Lewis e Luke Evans nell'horror 'sbucato dal nulla' diretto da Tate Taylor e prodotto dalla Blumhouse

Leggi
glenn close attrazione fatale film
Horror & Thriller

Glenn Close su Attrazione Fatale: “Ho in mente il remake; approccio diverso ad Alex”

di Redazione Il Cineocchio

L'attrice ha rivelato il suo progetto, che mirerebbe a raccontare in modo completamente differente il ben più problematico e sfaccettato personaggio da lei interpretato nel 1987

Leggi
Horror & Thriller

Nick Antosca sulla serie TV di Chucky: “Storia nuova, ma nel canone della saga de La Bambola Assassina”

di Redazione Il Cineocchio

Lo showrunner ha svelato qualche dettaglio sulla versione televisiva dello storico franchise horror, parlando del tono che verrà adottato e del coinvolgimento di alcuni volti noti

Leggi
allucinazione perversa 1990
Horror & Thriller

Jeff Buhler sul remake di Allucinazione Perversa: “Ho cambiato il colpo di scena”

di Redazione Il Cineocchio

Lo sceneggiatore ha parlato dell'approccio adottato da lui e dal regista David M. Rosenthalal nei confronti del classico del 1990, teso a mantenerne lo spirito originale

Leggi
zombi cina censura
Horror & Thriller

Dossier | Perché la Cina vieta i film con gli zombi (e altri mostri) al cinema

di Redazione Il Cineocchio

Cerchiamo di capire come mai nel popoloso paese asiatico non possono essere distribuiti nelle sale i titoli coi non morti o con altre creature tipiche del folclore horror occidentale

Leggi
pingu la cosa thingu
Horror & Thriller

Pingu incontra La Cosa per il corto Thingu, quando la claymation si fa horror

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono le mani di Lee Hardcastle dietro l'improbabile mash-up tra le vicende del simpatico pinguino e le atmosfere tese del film di John Carpenter

Leggi
Pet Graveyard film 2019
Horror & Thriller

Nel trailer di Pet Graveyard, la Morte miete vittime aiutata da un gatto ‘ritornato’

di Redazione Il Cineocchio

La regista Rebecca J. Matthews esordisce dietro alla mdp con un mockbuster che prova a sfruttare il clamore mediatico suscitato dal nuovo adattamento di Pet Sematary

Leggi
La Llorona - Le lacrime del male film
Horror & Thriller

Nel full trailer di La Llorona – Le lacrime del male, la ‘donna che piange’ cerca bambini da portar via

di Redazione Il Cineocchio

Il film di debutto del regista Michael Chaves - prodotto da James Wan - intende lanciare una nuova icona horror, con la quale dovrà vedersela Linda Cardellini

Leggi
the hole in the ground film 2019
Horror & Thriller

The Hole in the Ground | La recensione del film di Lee Cronin

di Sabrina Crivelli

Il regista debutta con un horror angosciante ma irrisolto, sospeso tra le atmosfere di Babadook, Goodnight Mommy e The Tommyknockers

Leggi
Gabriele Lavia in Zeder (1983) film
Horror & Thriller

Tra le pieghe del tempo | Pupi Avati nel 1984 su Zeder: “La paura di Dario Argento è standard; non guardate da soli il mio film!”

di Redazione Il Cineocchio

Il regista e sceneggiatore raccontava come i suoi film mirassero a colpire in modo diverso gli spettatori rispetto al più 'classico' collega, suggerendo comunque di approcciarsi con cautela alla sua ultima fatica

Leggi
NOS4A2 zachary quinto amc serie
Horror & Thriller

Primo teaser per NOS4A2, serie horror AMC con Zachary Quinto

di Redazione Il Cineocchio

L'attore è un vampiro che si nutre della vitalità dei ragazzini nell'adattamento per la TV del best seller di Joe Hill

Leggi
film horror psicologia
Horror & Thriller

Dossier | Film horror: perché ne siamo attratti? La parola agli esperti

di Redazione Il Cineocchio

Fantasmi, mostri, serial killer, pupazzi assassini e alieni con bellicose intenzioni dovrebbero tenerci lontani dai cinema, eppure non possiamo fare a meno di sederci in sala al buio e morire di paura ogni volta. Da cosa deriva questo 'masochismo' intrinseco di una gran fetta di popolazione?

Leggi
The Front Runner - Il vizio del potere

The Front Runner - Il vizio del potere

T. originale: The Front Runner

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 42 voti
Parlami di te

Parlami di te

T. originale: Un Homme Pressé

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 41 voti
Un uomo tranquillo

Un uomo tranquillo

T. originale: Cold Pursuit

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 5 su 41 voti

RECENSIONE

Copia originale

Copia originale

T. originale: Can You Ever Forgive Me?

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 7 su 133 voti
Quello che veramente importa

Quello che veramente importa

T. originale: The Healer

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 99 voti
The Lego Movie 2: Una nuova avventura

The Lego Movie 2: Una nuova avventura

T. originale: The Lego Movie 2: The Second Part

Data di uscita: 21-02-2019

Voto medio: 6 su 103 voti
Westwood. Punk, Icona, Attivista

Westwood. Punk, Icona, Attivista

T. originale: Westwood: Punk, Icon, Activist

Data di uscita: 20-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Ex-Otago - Siamo come Genova

Ex-Otago - Siamo come Genova

T. originale: Ex-Otago. Siamo come Genova

Data di uscita: 18-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Mamma + Mamma

Mamma + Mamma

T. originale: Mamma + Mamma

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 0 su 0 voti
Un'avventura

Un'avventura

T. originale: Un'avventura

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 1 voti
La paranza dei bambini

La paranza dei bambini

T. originale: La paranza dei bambini

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 10 voti
Rex - Un Cucciolo a Palazzo

Rex - Un Cucciolo a Palazzo

T. originale: The Queen's Corgi

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 8 su 3 voti
Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

Ognuno ha diritto ad amare - Touch Me Not

T. originale: Touch Me Not

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 5 voti
Un valzer tra gli scaffali

Un valzer tra gli scaffali

T. originale: In den Gängen

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 7 su 28 voti
La vita in un attimo

La vita in un attimo

T. originale: Life Itself

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 65 voti
Holmes & Watson

Holmes & Watson

T. originale: Holmes & Watson

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 4 su 55 voti
Alita - Angelo della battaglia

Alita - Angelo della battaglia

T. originale: Alita: Battle Angel

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 6 su 415 voti

RECENSIONE

Crucifixion

Crucifixion

T. originale: The Crucifixion

Data di uscita: 14-02-2019

Voto medio: 5 su 154 voti

RECENSIONE