Home » Cinema » Horror & Thriller » [recensione] Abattoir di Darren Lynn Bousman

4/10 su 90 voti. Titolo originale: Abattoir, uscita: 08-12-2016. Regista: Darren Lynn Bousman.

[recensione] Abattoir di Darren Lynn Bousman

07/11/2016 di Sabrina Crivelli

Il regista spreca un'idea che avrebbe potuto davvero rappresentare qualcosa di nuovo nel genere grazie a una realizzazione maldestra e una sceneggiatura colabrodo

Con un concept originale, Darren Lynn Bousman in Abattoir spreca una buona idea, sviluppata peraltro in una accattivante prospettiva multi-piattaforma (esiste una miniserie a fumetti che ne rappresenta il prequel), con una sceneggiatura pressapochista e piena di falle e una recitazione maldestra da parte degli interpreti principali.

abattoir-posterLa storia si apre con un evento tragico: Jebediah Crone (Dayton Callie) viene tradito e ucciso da uno sconosciuto insieme alle figlie e alla famiglia. “Costruiamo il nostro inferno stanza per stanza” afferma la sua voce, mentre si succedono una serie di immagini fumose. Cambio di scena. Julia Talben (Jessica Lowndes) è un’intraprendente giornalista che si occupa della pagina legata al mercato immobiliare, ma che è decisamente più attratta dalle inchieste di cronaca. Dopo una lunga giornata di lavoro è invitata a cena dalla sorella, escamotage grazie al quale viene quest’ultima ci viene presentata in maniera piuttosto superficiale, insieme al marito e il figlio malato, non è ben specificato di cosa. La lieta cenetta familiare si conclude, la protagonista se ne va, poi d’improvviso una carneficina, da cui noi siamo pressoché del tutto esclusi però, dacché tutta la componente violenta o gore è lasciata fuori campo. L’evento funge da punto di svolta, i suoi cari scompaiono nel nulla e la reporter ovviamente si dedica alla loro ricerca, affiancata da un detective suo spasimante (Joe Anderson). Anzitutto parla con l’assassino, uno psicolabile che farnetica di stanze “tutte sue” e prende a testate le sbarre finché non sanguina, in uno sfoggio di follia posticcio, che pare messo lì più a stupire lo spettatore che inserito in un qualche sviluppo sensato della narrazione. A ciò segue la subitanea messa sul mercato della casa / scena del crimine da parte di oscuri intermediari, che attrae subito l’attenzione di Julia, qui scopre l’inspiegabile scomparsa di un’intera stanza, sinistro evento che poi si rivela essersi ripetuto in più luoghi e connesso ad altrettanti terribili omicidi.

abattoir-3Allo slasher, del tutto insoddisfaciente, data la totale mancanza di sangue e scene violente, si sostituisce il paranormale, il demoniaco, anche questo buttato lì in medias res un po’ a caso, mal integrato con l’impianto narrativo complessivo, che sempre più sembra sempre abbozzato malamente. La giornalista, dopo aver raccolto diverse prove di un inquietante mistero immobiliare, parte per un paesino disperso nel nulla che identifica come l’origine degli inspiegabili eventi. Se già fin qui l’iter logico è piuttosto nebuloso e vacillante, da tale momento il racconto diviene ancor più farraginoso e improbabile, presentandoci nell’ordine una comunità maledetta convinta per qualche oscura ragione a funesti sacrifici umani, un legame,  piuttosto stretto e altrettanto mal congegnato, tra Julia e il “villaggio dei dannati”, infine un malefico profeta che ha in serbo per lei un destino nefasto.

abattoir-1Alcuni spunti intriganti, è innegabile, sussistono, ma il terribile pastiche con cui gli arcani accadimenti sono dipanati non può che lasciare alquanto perplessi, si ha quasi la sensazione che si tratti di una pellicola di durata decisamente maggiore, poi tagliata malamente nella fase di montaggio, tanto che si perdono alcuni passaggi fondamentali, nonché la caratterizzazione di molti personaggi, che ci appaiono più che altro come scialbe comparse eccessivamente patetizzate per fare scalpore. Il colpo di grazia? Senza dubbio è la performance del parco attori veramente insufficiente, in primis della protagonista, una Jessica Lowndes che abbandonate le avventure adolescenziali di 90210 (reboot del  franchise televisivo di Beverly Hills 90210), si è rivelata inadatta a un ruolo tragico e horror, con una mimica poco credibile e una recitazione che lo è ancor meno. Al suo fianco tutti gli altri interpreti sono a malapena caratterizzati, nulla traspare delle loro psicologie, risulta impossibile instaurare un reale legame empatico con loro, si limitano a comparire e scomparire dallo schermo, scontando una narrazione davvero maldestra che impedirebbe a chiunque di potersi esprimere appieno. Esemplifica perfettamente tale dinamica viziosa la performance di Lin Shaye, che tra gli altri ha recitato in Nigthmare – Dal profondo della notte e in due capitoli di Insidious, quindi non è certo nuova al mondo dell’horror: l’esperta attrice si presenta prima come una donna sola e palesemente disturbata, ma nonostante tutto piuttosto ben disposta, poi in uno switch subitaneo passa al lato oscuro, tutta felice della scelta, peraltro tradendo il suo stesso sangue… Le cause che la spingono a un simile gesto, il vantaggio ricavatone? Parrebbe nessuno in particolare. Sono sterili le motivazioni e i processi interiori dei personaggi, come potrebbe la loro resa attraverso il volto e i gesti dei loro interpreti risultare riuscita?

Non tutto però di Abattoir è da bocciare, sebbene il lato gore sia purtroppo quasi del tutto censurato, si salva la sequenza nel finale che ci catapulta nella surreale “Casa delle mille tragedie”, un incrocio tra un passaggio infernale, lo shininghiano Overlook Hotel e una versione fantasmatica di iper-spettacolarizzate e tematiche scene del crimine alla Saw, saga di cui Bousman ha peraltro diretto due capitoli, il secondo e il terzo. Tuttavia per il regista, che quivi è anche sceneggiatore, non si tratta certo del più riuscito dei suoi lavori…

Jessica Lowndes
Joe Anderson
Lin Shaye
Dayton Callie
Michael Paré
Bryan Batt
Aiden Flowers
John McConnell
J. Larose
Jackie Tuttle
Jay Huguley
Carol Sutton
Josh Berger
Terence Rosemore
Thomas Francis Murphy
Critters 4 (1992) film
Horror & Thriller

Confermato Critters Attack!, quinto film R-Rated della saga sugli extraroditori

di Redazione Il Cineocchio

Dopo mesi di silenzio, la Warner Bros. ha fatto trapelare alcune indiscrezioni sul progetto

Leggi
the lodge film severin fiala 2019
Horror & Thriller

The Lodge: snervante trailer per l’horror innevato con Richard Armitage e Riley Keough

di Redazione Il Cineocchio

I registi Severin Fiala e Veronika Franz (Goodnight Mommy) tornano sulle scene con un film acclamato al Sundance, tra i cui protagonisti c'è anche Alicia Silverstone

Leggi
jinn serie netflix
Horror & Thriller

Jinn: teaser per la serie Netflix ispirata al folklore arabo

di Redazione Il Cineocchio

C'è il giovane regista libanese Mir-Jean Bou Chaaya dietro alla prima produzione originale mediorientale

Leggi
buddi la bambola assassina 2019
Horror & Thriller

Nel full trailer di La Bambola Assassina, Buddi afferra il coltello e inizia la mattanza

di Redazione Il Cineocchio

Il regista Lars Klevberg torna alle origini nella sua reinvenzione della saga slasher che vede protagoniste Aubrey Plaza e Brian Tyree Henry

Leggi
Flying Lotus - Fire Is Coming con David Lynch
Horror & Thriller

C’è David Lynch lupo con gli occhi in fiamme nel video Fire Is Coming di Flying Lotus

di Redazione Il Cineocchio

Il musicista di Los Angeles torna sulle scene con un bizzarro cortometraggio che vede ospite il regista in una veste piuttosto inedita

Leggi
swamp thing serie dc universe 2019
Horror & Thriller

Swamp Thing: teaser trailer per la serie live action DC; tagliati 3 episodi

di Redazione Il Cineocchio

Scampato il pericolo di non vedere mai la luce per divergenze artistiche, lo studio conferma la data di uscita dello show originale con Virginia Madsen, ma anche la stagione 'ridotta'

Leggi
brimstone piercing kill switch blu-ray ita
Horror & Thriller

Recensione Blu-ray | Brimstone + Piercing + Kill Switch

di Redazione Il Cineocchio

Esaminiamo da vicino le edizioni italiane del glaciale western con Guy Pearce e Dakota Fanning, del thriller con Mia Wasikowska e dell'action sci-fi con Dan Stevens

Leggi
Horror & Thriller

Ted Bundy – Fascino criminale | La recensione del biopic con Zac Efron

di Sabrina Crivelli

Joe Berlinger prende una storia nota e portata al cinema già in tutte le salse provando a darne un'inedita - e improbabile - chiave di lettura fallendo su tutta la linea, non aiutato dagli interpreti (tra cui Lily Collins e John Malkovich)

Leggi
john travolta the fanatic film
Horror & Thriller

The Fanatic: prime immagini di John Travolta stalker nel thriller di Fred Durst

di Redazione Il Cineocchio

Fred Durst, il frontman dei Limp Bizkit, torna dietro alla mdp dopo 10 anni per un thriller che si ispira a una storia vera che lo ha riguardato da vicino

Leggi
Alex-Aja-film-Crawl
Horror & Thriller

Crawl: immagini per l’horror con alligatore killer di Alexandre Aja prodotto da Sam Raimi

di Redazione Il Cineocchio

C'è Kaya Scodelario nel film low budget con cui la Paramount spera di replicare il grande e inaspettato successo al botteghino di A Quiet Place - Un posto tranquillo

Leggi
thriller film dallas jackson netflix
Horror & Thriller

Thriller | La recensione dello slasher della Blumhouse (dirottato su Netflix)

di William Maga

Il regista prova a rimescolare stilemi e stereotipi del genere, cambiando ambientazione e protagonisti usuali, ma se l'idea è lodevole, il risultato lo è molto meno

Leggi
the young cannibals film
Horror & Thriller

Il trailer di The Young Cannibals evoca un demone affamato di carne umana

di Redazione Il Cineocchio

Ci sono gli inglesi Kris Carr e Sam Fowler alla regia dell'horror soprannaturale che inscena un inedito gioco mortale a inseguimento nei boschi

Leggi
Horror & Thriller

A Vigilante | La recensione del revenge movie con Olivia Wilde

di William Maga

Sarah Daggar-Nickson esordisce alla regia con un'opera più importante che facile da digerire, che affronta lo spinoso tema degli abusi domestici senza i soliti sensazionalismi hollywoodiani

Leggi
La caduta dell'impero americano

La caduta dell'impero americano

24-04-2019

Mug - Un'Altra Vita

Mug - Un'Altra Vita

24-04-2019

Dilili a Parigi

Dilili a Parigi

24-04-2019

Ancora un giorno

Ancora un giorno

24-04-2019

Avengers: Endgame

Avengers: Endgame

24-04-2019

Ma cosa ci dice il cervello

Ma cosa ci dice il cervello

18-04-2019

Il campione

Il campione

18-04-2019

A spasso con Willy

A spasso con Willy

18-04-2019

Cyrano mon amour

Cyrano mon amour

18-04-2019

Torna a casa, Jimi!

Torna a casa, Jimi!

18-04-2019

Le invisibili

Le invisibili

18-04-2019

Gordon & Paddy

Gordon & Paddy

18-04-2019

La Llorona - Le lacrime del male

La Llorona - Le lacrime del male

18-04-2019

RECENSIONE

Il ragazzo che diventerà re

Il ragazzo che diventerà re

18-04-2019

Go Home - A Casa Loro

Go Home - A Casa Loro

15-04-2019

Quello che i social non dicono - The Cleaners

Quello che i social non dicono - The Cleaners

14-04-2019

Tutto liscio

Tutto liscio

11-04-2019

Dagli occhi dell'amore

Dagli occhi dell'amore

11-04-2019

After

After

11-04-2019

L'uomo fedele

L'uomo fedele

11-04-2019

Cafarnao - Caos e miracoli

Cafarnao - Caos e miracoli

11-04-2019

Hellboy

Hellboy

11-04-2019

RECENSIONE

Oro verde - C'era una volta in Colombia

Oro verde - C'era una volta in Colombia

11-04-2019

Kursk

Kursk

11-04-2019

Wonder Park

Wonder Park

11-04-2019