Home » Cinema » Horror & Thriller » Recensione Blu-ray | Downrange di Ryuhei Kitamura

5/10 su 175 voti. Titolo originale: Downrange , uscita: 25-05-2018. Regista: Ryûhei Kitamura.

Recensione Blu-ray | Downrange di Ryuhei Kitamura

17/08/2018 recensione film di Redazione Il Cineocchio

Scopriamo da vicino l'edizione del thriller con un sadico cecchino che segna il ritorno sugli scaffali italiani di un film del regista giapponese a 10 anni esatti da Prossima fermata: l'inferno

Diamo uno sguardo dettagliato all’edizione italiana arrivata da qualche giorno nei negozi.

Downrange (Blu-Ray+Booklet) [Downrange – Japan, USA, 2017]

Regia: Ryûhei Kitamura – Cast: Kelly Connaire, Stephanie Pearson, Rod Hernandez, Anthony Kirlew, Alexa Yeames

Lingue principali: Italiano, Inglese – Audio Italiano: 5.1 DTS-HD Master Audio – Sottotitoli principali: Italiano – Rapporto schermo: 2.35:1 Anamorfico

Sei studenti universitari stanno facendo carpooling attraverso il Paese quando uno dei loro pneumatici scoppia su un desolato tratto di strada di campagna. Quando escono fuori per riparare il guasto, scoprono che non si è trattato di un incidente. Con il loro veicolo impossibilitato a ripartire, il gruppo viene preso di mira e attaccato senza pietà da un nemico invisibile, mentre i ragazzi cercano disperatamente di trovare un modo per sfuggire… 

COMMENTO: “Il regista giapponese torna sulle scene ribadendo il suo marchio di fabbrica: splatter estremo e trama ridotta all’osso, per un risultato capace di esaltare gli amanti del cinema indie con pochi fronzoli”. Queste le nostre impressioni dopo la visione in anteprima allo scorso BIFFF di Bruxelles (la recensione completa). Passando subito agli aspetti tecnici del disco, Downrange viene presentato nel corretto formato 2.35:1 anamorfico in un BD-50 a doppio strato. Nonostante il budget non proprio esaltante, il quadro, favorito anche dalla assolante luce diurna che permane per praticamente tutta la durata del film, è stabile, con una definizione e un livello di dettaglio che si attestano su livelli piuttosto elevati, specie nei primi piani. Anche nelle sequenze ambientate di notte, leggermente più instabili, non si avvertono problemi rilevanti, e l’azione appare sempre comprensibile. Dalla palette cromatica, sostanzialmente naturale, emerge con forza l’ocra. Passando all’audio, troviamo due tracce – italiana e inglese – entrambe in 5.1 DTS-HD Master-Audio (quella originale è naturalmente preferibile). Se i dialoghi (conditi di urla e rantoli) sono sempre puliti e prioritari, i colpi di fucile e il loro sibilo, quando esplodono, sono in grado di far letteralmente sobbalzare dalla poltrona. Solo nell’ultimo atto l’azione di Downrange si fa più concitata, con l’entrata in gioco di alcuni veicoli e con le musiche che accompagnano il crescendo adrenalinico puntualmente, aiutando a creare un ambiente avvolgente e colmo della giusta tensione. Concludendo coi contenuti speciali, oltre al consueto booklet di 8 pagine c’è soltanto il trailer.

Extra: Amaray plastificato in Slipcase cartonata con Booklet da collezione + Trailer

Genere: Horror, Thriller

Studio: Koch Media/Midnight Factory

Di seguito il trailer originale di Downrange:

The Postcard Killings film 2020
Horror & Thriller

The Postcard Killings | La recensione del film Danis Tanovic (su Amazon Prime)

di William Maga

Jeffrey Dean Morgan e Famke Janssen sono i protagonisti di un thriller che sciupa le buone prove del cast e la fotografia con un regia pochissimo ispirata e una sceneggiatura colabrodo

Leggi
The Call (2020) film bell shaye
sam neill il seme della follia
Horror & Thriller

Riflessione | Il Seme della Follia di John Carpenter: un lovecraftiano monito all’umanità

di Sirio Alessio Giuliani

Nel 1994, il regista realizzava il suo film-manifesto, uno spietato e ironico ritratto della società contemporanea (attualissimo ancora oggi) in cui l’orrore cosmico di H. P. Lovecraft incontrava le atmosfere del surrealismo

Leggi
Harvey Stephens il presagio 1976
Horror & Thriller

Il Presagio (1976): com’è nata la scena finale col diabolico Damien che sorride

di Redazione Il Cineocchio

È il regista Richard Donner a raccontare come lavorò col piccolo Harvey Stephens per ottenere quello scioccante risultato

Leggi
Il Giorno Sbagliato film 2020 russell crowe
Horror & Thriller

Il Giorno Sbagliato | La recensione del film di Derrick Borte con Russell Crowe guidatore rabbioso

di William Maga

L'attore premio Oscar è un comune cittadino che perde la testa e dà il via a una giornata di terrore nel road thriller R-Rated

Leggi