Home » Cinema » Sci-Fi & Fantasy » [recensione Blu-Ray] Equals di Drake Doremus

6/10 su 951 voti. Titolo originale: Equals, uscita: 15-07-2015. Budget: $16,000,000. Regista: Drake Doremus.

[recensione Blu-Ray] Equals di Drake Doremus

15/12/2016 recensione film di Redazione Il Cineocchio

Il distopico futuro senza sentimenti in cui vivono Kristen Stewart e Nicholas Hoult arriva in home video in un'edizione che non presenta problemi sotto il profilo tecnico ma è inspiegabilmente scevra di contenuti speciali

Nella società «Collective» vivono gli «Equals»: umani incapaci di provare sentimenti. Una malattia risveglia le emozioni sopite e i giovani Nia (Kristen Stewart) e Nils (Nicholas Hoult) si ritroveranno a far i conti con un amore proibito, da proteggere per salvarsi la vita.

Presentato in anteprima in concorso alla Mostra del cinema di Venezia nel 2015, con Equals il regista e sceneggiatore Drake Doremus prova a raccontare una storia di amore che vince sopra ogni cosa e contro ogni probabilità in un distopico mondo senza emozioni (aiutato dai due mono espressivi protagonisti), ma nonostante il buono spunto di partenza la visione di questo futuro risulta alla fine polverosamente arcaica.

VIDEO

Equals arriva in Blu-ray per gentile concessione della Kock Media con un trasferimento 1080p codificato in 1.85:1. E’ un po’ difficile capire come valutare la qualità video di questa release poiché è ovvio che il regista e il direttore della fotografia John Guleserian hanno optato per un look altamente stilizzato. Il film è stato girato in digitale (Arri Alexa XT, secondo IMDb) e spesso i colori sono desaturati e quasi sempre molto vicini a tonalità tra l’azzurro ghiaccio e le sfumature viola che spesso tendono a dare agli incarnati una tinta violacea. La scarsa luminosità e / o il basso contrasto spesso tendono a esaurire i livelli di dettaglio, ma questo trasferimento dà un aspetto stranamente pittorico al quadro, che quasi ricorda intenzionalmente gli ambienti da sogno di pellicole come Waking Life. Un certo numero di scene girate in condizioni di scarsa illuminazione soffrono di ‘oscurità digitale’. In condizioni di luce relativamente decenti, e nelle inquadrature ravvicinate, i livelli di dettaglio sono generalmente eccellenti. In generale comunque, non è presente alcun rumore rilevante, anche in condizioni di scarsa illuminazione, e nessun problema con l’instabilità delle immagini.

AUDIO

Equaksa è fatto di silenzi tesi e sguardi angosciati, e come tale le tracce DTS-HD Master Audio 5.1 inglese e italiana si fano sentire davvero un po’ solo quando entra in gioco la colonna sonora pulsante e minimalista di Sascha Ring e Dustin O’Halloran. Gli effetti ambientali sono minimi, canalizzando occasionalmente solo cose come i suoni dello scorrimento delle unità fuori dalle varie pareti dell’appartamento. I dialoghi sono in ogni caso resi in modo pulito durante tutta la durata. A causa dell’intorpidimento dell’ambiente emozionale dell’opera, la gamma dinamica è comprensibilmente statica quasi sempre.

EXTRA

Purtroppo è presente soltanto il trailer italiano. Si poteva fare molto di più.

Riepilogo

Titolo originale: Equals
Prodotto & distribuito da: Koch Media
Durata: 98′
Anno di produzione: 2015
Genere: Fantascienza
Regia: Drake Doremus
Interpreti: Nicholas Hoult, Kristen Stewart, Vernetta Lopez
——
Supporto: BD 50 Gb
Aspect Ratio: 1.85:1 Anamorfico
Codifica Video: 1080p
Audio: Italiano 5.1 DTS-HD MA, Inglese 5.1 DTS-HD MA
Sottotitoli: Italiano
Extra: Trailer italiano

Fonte: YouTube

Alita l'angelo della battaglia film 2019 rosa salazar
Sci-Fi & Fantasy

Alita – Angelo della Battaglia | La recensione del film di Robert Rodriguez che adatta Yukito Kishiro

di Sabrina Crivelli

Rosa Salazar è una giovane cyborg senza memoria e dal grande cuore nella versione per il cinema semplicistica e visivamente brillante dell'omonimo manga supervisionata da James Cameron

Leggi
profondo Giuliano Giacomelli film
Sci-Fi & Fantasy

Profondo | La recensione del film scritto e diretto da Giuliano Giacomelli

di Francesco Chello

L’autore fa il suo esordio in solitaria con un'opera che, partendo da un presupposto di natura fantastica, racconta una interessante storia di riscatto e di introspezione

Leggi
wall-e pixar film 2008
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | WALL•E di Andrew Stanton: quando il silenzio è d’oro (per un po’ almeno)

di William Maga

Nel 2008 la Pixar portava nei cinema un film per metà quasi completamente muto, spingendo ogni oltre confine sperimentato prima la narrazione per sole immagini

Leggi
japan sinks 2020 serie anime netflix yuasa
Sci-Fi & Fantasy

Trailer per Japan Sinks: 2020, catastrofica serie anime di Masaaki Yuasa per Netflix

di Redazione Il Cineocchio

Il regista di Devilman Crybaby torna sulle scene con l'adattamento del romanzo sci-fi di Sakyo Komatsu pubblicato nel 1973

Leggi
paranoia agent 2004 serie satoshi kon
Sci-Fi & Fantasy

Dossier | Paranoia Agent di Satoshi Kon: risvegliarsi dall’incubo della modernità

di William Maga

Nel 2004, il regista giapponese dirigeva un'opera attualissima e in anticipo sui tempi, capace di riflettere sulle paure della società

Leggi